Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
filonide

Occupazioni in Italia

Risposte migliori

filonide

Ciao,

spesso vedo girare sulla baia banconote dichiarate come di occupazioni straniere in Italia, vorrei farvene vedere alcune visto che il catalogo di Crapanzano non le riporta, e purtroppo non ho mai avuto fra le mani il catalogo di Gavello che a quanto pare e' il piu' completo da questo punto di vista, o il catalogo Alfa....

1 Reichspfenning 1942 Rif. Alfa: OTED.35

!B3JPyDwEWk~$(KGrHqN,!i0E)sQjrKIdBMlL,hNsJ!~~_12.JPG

1 corona impero austro ungarico 1916 Rif. Alfa: BLVE.263

!B00dE(!B2k~$(KGrHqJ,!iwE)r5LhgtmBMc!My(FE!~~_12.JPG

1 MARC OCCUPAZIONE TEDESCA IN ITALIA (1943)

!B-TFicwBGk~$(KGrHqYOKigEzS-1wQZ9BM8UjnT)Hw~~_12.JPG

------------------------

A queste aggiungo una domanda: le corone austroungariche hanno circolato in Italia anche se non sono sovrastampate come quelle della citta' di Fiume?

Grazie a chi sapra' rispondermi! :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Se per Italia intendiamo i confini attuali, le corone austroungariche, tutte, monete e banconote, hanno circolato fino al 1918 in Trentino-Alto Adige e Venezia Giulia. Quelle con la sovrastampa FIUME hanno circolato solo nella città croata, durante l'occupazione dannunziana.

Dei tre pezzi che hai postato, nessuno è una banconota di occupazione straniera in Italia.

Il primo, 1 rpf, fa parte della serie di biglietti per le forze armate tedesche, buoni spendibili solo all'interno dei comandi, come i Military Payment Certificates americani di cui ha parlato apulian in un'altra discussione. I tedeschi li avranno anche usati in Italia, ma non come moneta d'occupazione.

Del biglietto da 1 corona si è già detto. Se si intende il dominio austriaco sul nord Italia come occupazione, allora sì, è un biglietto d'occupazione, ma personalmente ho molte riserve a considerarlo tale :rolleyes:

Infine, il biglietto da 1 rentenmark ha avuto circolazione solo all'interno della Germania.

I rentenmark erano biglietti emessi dalla Rentenbank, un Istituto di credito fondato nel 1923 con lo scopo di sostituire con una nuova valuta i marchi svalutati dall'inflazione; un rentenmark corrispondeva a un miliardo di marchi inflazionati. Nel 1924 i rentenmark furono ufficialmente sostituiti dai reichsmark, ma continuarono a circolare, tanto che nel 1934 e nel 1937 vennero approntate nuove emissioni che furono però accantonate per contrasti valutari sorti con la Reichsbank. Furono poi immessi in circolazione, per necessità di circolante, allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale.

Il tuo è appunto della nuova emissione del 1937, vale il discorso del biglietto da 1 rpf, qualche tedesco di stanza in Italia li avrà anche avuti in tasca, ma non hanno mai funzionato come moneta d'occupazione.

Prima che me lo chiedi....in questa conservazione non hanno valore ;)

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

filonide

Li ho tutti e tre in fior di stampa, indipendentemente dal fatto che siano di occupazione o meno... mi piacciono questi biglietti e quando li trovo li prendo :lol: ma era giusto per capire e classificarli meglio in archivio! A questo punto meritano un nuovo classificatore, assieme ai military certificates!

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×