Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giollo2

Monete in bronzo della Sicilia (582 - 602)

Risposte migliori

giollo2

Buongiorno,

Sfogliando un recente catalogo d’asta (Gemini VII) mi si è risvegliato un antico interesse per le monete in bronzo della Sicilia bizantina.

Ho pensato quindi di verificare se sul forum altre persone condividono questo interesse.

Prendendo spunto dallo Spahr mi piacerebbe raccogliere immagini, osservazioni, aggiunte alla classificazione, considerazioni varie, ecc..

Inizio con il primo imperatore e poi, se l’iniziativa riscuoterà un certo interesse da parte del forum potrei procedere con gli altri fino a coprire l’intero periodo.

Che ne pensate?  

MAURIZIO TIBERIO (582-602)

Zecca di Catania

1. DECANUMMO

D\ DN TIbER M / AVRIC PP AVG

busto galeato dell'imperatore con corona sormontata da crocetta, di fronte, con globo crucigero nella destra

R\ numerale I, ai lati A/N/N/O - I ; all'esergo CAT

Diametro mm 13 - 15

Peso g 2,54 – 4,30

Anni di battitura: Rif. Spahr

- anno I (582/3) Spahr 1

- anno II (583/4) Spahr 2

D\ DN MAVRIC / TIb PP AVG

busto galeato dell'imperatore con corona sormontata da crocetta, di fronte, con globo crucigero nella destra

R\ numerale I, ai lati A/N/N/O - I ; all'esergo CAT

Anni di battitura:

- anno I (582/3) Spahr 3

- anno II (583/4) Spahr 4

- anno III (584/5) Spahr 5

- anno IIII (585/6) Spahr 6

- anno II | II (su due righe) Spahr 7

- anno V (586/7) Spahr 8

- anno q (587/8) Spahr 9

- anno qI (588/9) Spahr 10

- anno qIII (590/1) Spahr 11

- anno X (591/2) Spahr12

- anno X | I (592/3) Spahr 13

- anno X | III (594/5) Spahr14

- anno X | V (596/7) Spahr15

- anno X | qI (598/9) Spahr 16

- anno X | qIII (600/1) Spahr 17

- anno X | X (601/2) Spahr 18

- anno X | X | I (602) Spahr 19

2. PENTANUMMO

D\ DN MAURI / CIVS PP AV

busto dell'imperatore diademato di fronte, volto a destra

R\ numerale * V * ; all'esergo CAT

Diametro mm 12

Peso g 0,88 – 2,03

Rif. Spahr 20

Zecca di Siracusa

3. DECANUMMO

D\ DN MAVRIC / TIb PP AVG

busto elmato di fronte, con globo crucigero nella destra

R\ numerale X, fra gli spazi SE | CI | LI | A

Diametro mm 14

Peso g 2,50 – 4,08

Rif. Spahr 21-22

Variante:

Simile ma al rovescio SI | CI | LI | A

Rif. Spahr manca

Modificato da giollo2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Alcune immagini:

Decanummo anno q (587/8)

post-7879-0-65771900-1295698027_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Decanummo con SI | CI | LI | A (manca allo Spahr):

Asta Italo Vecchi 8, New York 4/12/1997, lotto 492

post-7879-0-69137300-1295797671_thumb.jp

Modificato da giollo2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Decanummo anno V:

Asta Italo Vecchi 14, Londra 5/2/1999, lotto 1440

post-7879-0-44170600-1295797907_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Finalmente giunti a Maurizio Tiberio, primo imperatore bizantino riportato nello Spahr.

A questo imperatore vengono attribuite due zecche in Sicilia: Catania e Siracusa.

Continuiamo quindi con le tavole di concordanza (che brutto nome...) tra i vari testi.

Zecca di Catania

Decanummo (tipologia con busto frontale al D/ e grande I affiancata da ANNO e il numerale dell'anno di regno, con all'esergo CAT) http://www.wildwinds.com/coins/byz/maurice/sb0581.jpg (altre immagini sono state postate da Giollo2 nei post precedenti)

MIB 136B

Sear 580

MBR 7.98

Spahr 1-7

Simile a questo decanummo ve n'è un'altra tipologia che si differenzia per la presenza di piume sull'elmo dell'imperatore al D/ della moneta e per la legenda che risulta essere DN MAVRC TIb PP AVG, al posto di DN TIb MAVRIC PP AV

MIB 136D

Sear 581

MBR 7.99

Spahr 8-19

Pentanummo (tipologia con grande V tra due stelle, all'esergo CAT)

MIB 138

Sear 582

MBR Manca

Spahr 20

Modificato da fedafa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Zecca di Siracusa

Per la zecca di Siracusa bisogna fare una precisazione, sia il MIB che il Sear attribuiscono a questa zecca un follis ed un decanummo che non ritroviamo in altri testi. Si tratta di un follis (MIB 139 - Sear 582A) con al D/ il busto frontale ed elmato dell'imperatore ed al R/ grande M tra ANNO e X/X/I (unico anno di regno noto per questa tipologia) ed all'esrgo CON. Mentre il decanummo (MIB 142 - Sear 583A) al R/ vi è una grande I tra ANNO e X/X/I, (anche in questo caso unico anno di rengo noto).

Mi piacerebbe capire il motivo per il quale queste due monete che riportano all'esergo CON vengano attribuite ad una zecca Siciliana.

Passiamo ora ai tipi noti.

Decanummo (tipologia con SE CI LI A) http://www.wildwinds.com/coins/byz/maurice/sb0583.jpg (altra immgaine di un esemplare notevole postata da Giollo2 al post n°4)

MIB 140

Sear 583

MBR 7.100

Spahr 21

Altro decanummo attribuito da alcuni testi a Siracusa è la tipologia con al D/ il classico usto frontale ed elmeto dell'imperatore ed al R/ una grande I tra due croci.

MIB 141 (Sicilia)

Sear 601 (zecca italiana incerta)

MBR 7.101 (Siracusa)

Spahr Manca

Al prossimo imperatore.

Ringrazio Giollo2 per aver iniziato queste interessantissime discussioni.

Modificato da fedafa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Visto che mi sto procurando i volumi della Dumbarton Oaks/ Whittemore collections (per ora solo il primo volume) ho pensato di postare le parti di competenza più che citare le sole concordanze; questo perchè i volumi non sono di larghissima diffusione e forse non tutti gli utenti del forum interessati a questa monetazione hanno la possibilità di consultarli.

post-7879-0-12623100-1298571123_thumb.jp

post-7879-0-67469100-1298571137_thumb.jp

Modificato da giollo2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×