Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ggpp The Top

zio... e uomo barbuto

Risposte migliori

ggpp The Top

con tutta quella barba ci potrebbbe fare la pubblicita della "BA"... (nota marca di pandori e panettoni)

scherzi a parte sarei curioso da sapere chi è questo tizio e qualche informazione sulla sua vita

D/(c'è qualche lettera prima) NINVSAVC (QUALCHE LETTERA IN MEZZO) MENIACVSPM

R/ (GUERRIERO) TAP (qualche lettera in mezzo) IMPIIC (ALTRE 2 LETTERE) M

scansione0037.jpg

scansione0038c.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Dovrebbe trattarsi di un Asse di Marco Aurelio da Augusto dell'anno 165 d.C. con al rovescio Marte seminudo con mantello svolazzante e lancia, andante verso destra.

M ANTONINUS AUG ARMENIACUS

TR P XIX IMP II COS III S C

Cohen 870 C RIC 897

Non è granché come conservazione, ma anche quello postato su Wildwinds non è poi tanto meglio: http://wildwinds.com/coins/ric/marcus_aurelius/RIC_0897.jpg

Ciao

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

il braccio sinistro sotto la lancia c'è una specie foglia o quello che è ma la mia moneta la ha in posizione diversa: sopra la lancia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

il braccio sinistro sotto la lancia c'è una specie foglia o quello che è ma la mia moneta la ha in posizione diversa: sopra la lancia...

Credo sia un'altra "interpretazione" del mantello svolazzante.

Un brevissimo riassunto biografico dell'ultimo imperatore dell'età dell'oro. Un piccolo approfondimento lo trovi su WIKI

Marco Aurelio (Roma 121 - Vindobona o Sirmio 180 d.C.), imperatore romano (161-180), seguace della dottrina filosofica dello stoicismo. Di famiglia proveniente dalla provincia della Betica, alla morte del padre Marco Annio Vero, per volere dell'imperatore Adriano venne adottato dal successore di questi Antonino Pio, che gli diede in sposa la figlia Faustina (145). Nel 161 fu incoronato imperatore, condividendo l'impero con il fratello adottivo Lucio Vero. Marco Aurelio fu costretto a fronteggiare continue guerre lungo le frontiere settentrionali e orientali dell'impero: nel 166 fermò i parti in Siria, nel 167 affrontò le tribù germaniche (soprattutto quadi, iazigi e marcomanni) sulla frontiera Reno-Danubio, alternando le campagne militari con soggiorni a Roma, dove varò riforme amministrative e legislative finalizzate a riorganizzare l'impero. Per finanziare l'esercito, decimato da carestie e pestilenze, non esitò a vendere i propri tesori e a mettere all'asta i palazzi imperiali. Perseguitò i cristiani, che riteneva una minaccia al sistema imperiale. Una serie di vittorie sui germani lo spinse nel 176 a tornare sul fronte settentrionale per estendere i confini dell'impero al di là della Vistola, ma morì di peste il 17 marzo 180 prima di dare inizio all'invasione. In politica interna, Marco Aurelio si adoperò per tutelare i diritti dei poveri e dei minori, costruendo scuole, orfanotrofi e ospedali; varò leggi più benevole nei confronti degli schiavi. Nella vita pubblica e privata rifuggì lo sfarzo e l'ostentazione del lusso. Come filosofo è celebre per i Ricordi o Colloqui con se stesso, un compendio di dodici volumi di precetti morali, scritto in lingua greca durante le numerose campagne militari. L'opera esalta le virtù della saggezza, della giustizia, del coraggio e della moderazione, ispirandosi allo stoicismo; ne emergono pessimismo e angoscia di fronte al tema della morte e la convinzione che solo una vita onesta dà tranquillità.

Ciao, Exergus :)

p.s. Marco Aurelio è anche raffigurato sui nostri 50c di euro, è la figura a cavallo.

p.p.s. è il padre di Commodo, compare nel film "il Gladiatore" interpretato dal compianto Richard Harris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

per entrambi:

una domanda (forse l'avete scritto e io non l'ho letto) ma la zecca qual'è? lettere in esergo non ne vedo e la rarità?

per flavius: le immagini non rendono ma in mano il R/ della mia è migliore di quella della tua immagine, è che lo scanner non rende bene :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

per entrambi:

una domanda (forse l'avete scritto e io non l'ho letto) ma la zecca qual'è? lettere in esergo non ne vedo e la rarità?

per flavius: le immagini non rendono ma in mano il R/ della mia è migliore di quella della tua immagine, è che lo scanner non rende bene :(

Le lettere in esergo per indicare la Zecca compaiono solo successivamente. In generale le monete precedenti sono tutte "romane" ma ovviamente abbiamo anche altre Zecche esterne.

Sulla rarità non mi pronuncio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Il Cohen un secolo fa la classificava comune, non ho il RIC relativo.

Potrebbe anche non essere tanto comune dato che su acsearch questo rovescio compare soprattutto con Marco Aurelio da Cesare (sotto Antonino Pio) e che su Wildwinds hanno postato un esemplare in così bassa conservazione.

Ritengo che la zecca sia quella di Roma.

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

che? un secolo fà? il Cohen ha tutti quegli anni? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Il Cohen è del 1880 (seconda edizione del 1892) il RIC III è più recente, è del 1930... anche lì viene classificata C.

Effettivamente non se ne vedono nei passaggi d'asta, a conferma che le rarità del RIC non sono proprio aggiornate, non la riterrei una moneta comune.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

ah, bene! :unsure:

posso fare un ultima domanda? coma mai non ci sono volumi più recenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Ci sono opere più recenti come Roman Coins di David Sear (in inglese), Munzen Romischen Kaiserzeit di Ursula Kampmann (in tedesco), Monete Imperiali Romane di Eupremio Montenegro (in italiano), ma non propongono solo una limitata selezione di monete e non pretendono di repertoriare tutti gli esemplari conosciuti, come le due citate in precedenza.

Il R.I.C. è in fase di aggiornamento, ma è un lavoro titanico, che richiede anni.

Al momento sono state pubblicate edizioni aggiornate solo per i volumi 1 e 2 (prima parte) che arrivano a coprire la monetazione impariale fino a Domiziano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×