Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
niagolino

100 lire 1923

Risposte migliori

niagolino

salve a tutti vi è mai capitata una moneta 100 lire del 1923 con fondi specchio e quindi non satinata ?e di quanto aumenterebbe il suo valore rispetto a una satinata?

grazie per l'attenzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Benvenuto nel forum

Nel catalogo Gigante l' autore segnala in nota l' esistenza di pochissimi esemplari in Fondo Specchio di questa moneta

A volte ,secondo me , per alcune monete di V.E.III si e' parlato di fondi a specchio quando in realta' si trattava di fondi lucidi (prime monete coniate)

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

salve a tutti vi è mai capitata una moneta 100 lire del 1923 con fondi specchio e quindi non satinata ?e di quanto aumenterebbe il suo valore rispetto a una satinata?

grazie per l'attenzione

avresti per caso, voglia di postare delle immagini?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

La moneta nelle intenzioni iniziali della zecca doveva avere fondi lucidi e rilievi satinati.

Le difficoltà tecniche obbligarono però all'emissione di monete interamente satinate.

Se la tua moneta è interamente lucida può essere dovuto all'usura che ne ha rimosso la satinatura.

Modificato da rongom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

usura non direi visto che è perizziata qfdc avete presente il fascetto beh ha la sua stessa lucentezza anche se il termine può non essere corretto ma per farvi capire

il tipo di finitura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Se la tua moneta è interamente lucida può essere dovuto all'usura che ne ha rimosso la satinatura.

Più facilmente rimane a superfice quasi opaca.

Sarebbe molto interessante vedere delle foto di questo ricercato esemplare!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

Non mi riferivo a una forte usura, ma data la delicatezza della satinatura anche una leggera usura (Non deturpante) può causarne la perdita.

Se posti una foto ci saresti d'aiuto nel capire cosa intendi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

Più facilmente rimane a superfice quasi opaca.

Hai ragione..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

so che le prime monete coniate sono con i fondi più lucidi di quelle coniate dopo alcune migliaglia di pezzi per l'usura del conio ma ad eccezzione di pochissimi

esemplari questo tipo di moneta fu sottoposta a procedura di sabbiatura come per il 100 lire del 1925 io vorrei solo capire se la mia moneta pagata piuttosto bene anche

se la cifra preferisco tenermela per me fa parte di quelle poche a fondo specchio che non hanno subito la sabbiatura oppure se è una autentica sabbiata e riportata a fondo specchio

qualcuno sa se questo potrebbe essere accaduto visto che la mia moneta è comunque autentica sigillata perizziata e garantita da un noto perito numismatico presente in alcuni

cataloghi tipo l'unificato,l'alfa etc.non credo che sia diventata a fondo specchio per un pò di usura

le foto per ora non sono riuscito a farle dignitosamente a proposito sapete dirmi se funziona l'apparecchio pubblicizzato nel margine del sito mi pare che si chiami stativo o un

qualcosa di simile grazie ancora a tutti gli amici numismatici

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

Ma la tua presenta fondi lucidi e rilievi satinati opachi...?

Se la moneta ti è stata perizia da noto perito, come mai questo dubbio?

Riguardo lo stativo ne hanno parlo in questi post Link

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

i miei dubbi sono sul fatto che anche il perito non mi è sembrato convincente sul fatto che la moneta sia una di quei pochi esemplari a fondo specchio

esiste una differenza dal fondo specchio al fondo lucido? la mia è come il 20 lire fascetto stessa finitura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

i miei dubbi sono sul fatto che anche il perito non mi è sembrato convincente sul fatto che la moneta sia una di quei pochi esemplari a fondo specchio

esiste una differenza dal fondo specchio al fondo lucido? la mia è come il 20 lire fascetto stessa finitura

Forse questa discussione può essere d'aiuto:

Mio collegamento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Di 100 lire 1923 con i fondi speculari non ne ho mai visti e se la memoria non mi inganna non erano presenti neanche nelle maggiori collezioni decimali degli ultimi anni. Qualcuno ha un riferimento di qualche passaggio in asta?

Modificato da simonesrt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

No purtroppo non sono a conoscenza di passaggi d'asta...

Però uno sono riuscito a vederlo, e anche se debitamente protetto lo ho potuto esaminare da vicino.

Una moneta splendida, peccato che tecnicamente non fu possibile proseguire con questa tipologia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

L'esemplare della collezione reale come è ???

io fondi lucidi non l'ho mai visto, ne ho letto qualcosa... posta le foto tanto non ti costa nnt !!!

Saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

L'esemplare della collezione reale come è ???

io fondi lucidi non l'ho mai visto, ne ho letto qualcosa... posta le foto tanto non ti costa nnt !!!

Saluti

Marco

In CR c'è un esemplare come quelli che conosciamo, ma ovviamente non siamo in grado di sapere se il Re aveva avuto il meglio, oppure se lo aveva avuto l'hanno poi sostituito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MARCO B

L'esemplare della collezione reale come è ???

io fondi lucidi non l'ho mai visto, ne ho letto qualcosa... posta le foto tanto non ti costa nnt !!!

Saluti

Marco

In CR c'è un esemplare come quelli che conosciamo, ma ovviamente non siamo in grado di sapere se il Re aveva avuto il meglio, oppure se lo aveva avuto l'hanno poi sostituito...

Grazie per la precisazione Domenico ... la cosa mi fa abbastanza arrabbiare ...

Tu sai qualcosa di più su questo esemplare ?

Saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

Qualcuno sa dirmi se almeno al museo della Zecca è presente l'esemplare con i fondi lucidi...?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

Nel 1956 sulla RIN Vico D'Inceri pubblica "Le monete discutibili del regno di Vittorio Emanuele III", dal quale ho tratto il seguente estratto:

"Sia del primo tipo con gli assi coincidenti, sia dell'altro normale con gli assi spostati, furono ricavati alcuni esemplari <<a fondo specchio>>. Si trattò, probabilmente, di un'inizitiva personale del direttore della Zecca, ing.Lanfranco, che intendeva riservarli per speciali omaggi. Che essi siano da considerare <<prove>> o <<progetti>>, non credo, visto anche che lo stesso Lanfranco nel suo citato lavoro sulle <<prove>> non ne fa cena; ritengo vadano classificati come moneta. Se ne conoscono oggi pochissimi pezzi, e la loro quotazione è, per conseguenza, assai elevata: oltre le 150.000 lire."

In CR c'è un esemplare come quelli che conosciamo, ma ovviamente non siamo in grado di sapere se il Re aveva avuto il meglio, oppure se lo aveva avuto l'hanno poi sostituito...

Già abbiamo parlato della non chiara gestione della zecca.......ph34r.gif

Hai visto anche il cartellino che il Re aveva allegato alla moneta? Era molto preciso un particolare del genere sarebbe stato annotato.

la mia è come il 20 lire fascetto stessa finitura

Guarda, l'esemplare che ho potuto analizzare mostrava un fondo chiaramente lucido, speculare, solo i rilievi avevano la stessa finitura come nel 20 Lire.

Posto una foto comparativa, purtroppo in bianco e nero...è l'unica che ho trovato

post-256-0-27148600-1296854931_thumb.jpg

Se riuscissi a postare anche solo una foto in bassa qualità...smile.gif

Modificato da rongom
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Nel 1956 sulla RIN Vico D'Inceri pubblica "Le monete discutibili del regno di Vittorio Emanuele III", dal quale ho tratto il seguente estratto:

"Sia del primo tipo con gli assi coincidenti, sia dell'altro normale con gli assi spostati, furono ricavati alcuni esemplari <<a fondo specchio>>. Si trattò, probabilmente, di un'inizitiva personale del direttore della Zecca, ing.Lanfranco, che intendeva riservarli per speciali omaggi. Che essi siano da considerare <<prove>> o <<progetti>>, non credo, visto anche che lo stesso Lanfranco nel suo citato lavoro sulle <<prove>> non ne fa cena; ritengo vadano classificati come moneta. Se ne conoscono oggi pochissimi pezzi, e la loro quotazione è, per conseguenza, assai elevata: oltre le 150.000 lire."

In CR c'è un esemplare come quelli che conosciamo, ma ovviamente non siamo in grado di sapere se il Re aveva avuto il meglio, oppure se lo aveva avuto l'hanno poi sostituito...

Già abbiamo parlato della non chiara gestione della zecca.......ph34r.gif

Hai visto anche il cartellino che il Re aveva allegato alla moneta? Era molto preciso un particolare del genere sarebbe stato annotato.

la mia è come il 20 lire fascetto stessa finitura

Guarda, l'esemplare che ho potuto analizzare mostrava un fondo chiaramente lucido, speculare, solo i rilievi avevano la stessa finitura come nel 20 Lire.

Posto una foto comparativa, purtroppo in bianco e nero...è l'unica che ho trovato

post-256-0-27148600-1296854931_thumb.jpg

Se riuscissi a postare anche solo una foto in bassa qualità...smile.gif

Il Fondo Specchio descritto dal D'Incerti nel 1956 è solo una sua congettura: nessun FS per quelle monete, ma solo lucidatura e nulla più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Nella CR non mi risulta che ci siano monete FS o similari. Se c'erano monete così brillanti, certamente adesso non ci sono più, in compenso ci sono quelle graffiate ( e per fortuna che ho fatto in tempo a pubblicare le foto).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rongom

Riguardo il FS, nulla da obiettare, ne abbiamo già discusso tempo fa, la Zecca non era tecnicamente pronta, si tratta di fondi lucidi e per di più ottenuti particolarmente bene solo su pochi esemplari.....smile.gif

Ho solo riportato quanto scritto sull'articolo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Riguardo il FS, nulla da obiettare, ne abbiamo già discusso tempo fa, la Zecca non era tecnicamente pronta, si tratta di fondi lucidi e per di più ottenuti particolarmente bene solo su pochi esemplari.....smile.gif

Ho solo riportato quanto scritto sull'articolo...

Si, l'avevo capito :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
niagolino

la foto e pessima perche fatta con cellulare non rende giustizia

post-24059-0-09896000-1297200135_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Ciao,

foto :ph34r: , sfocata, fotografata di spieco, luci...... per quel poco che si vede, è una bella moneta lucida ma non certo FS.

saluti

TIBERIV

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×