Jump to content
IGNORED

il destino di una collezione


Guest Fid
 Share

Recommended Posts

io tutelo la mia collezione aggiornando continuamente le targhette (lo faccio anke per mia promemoria ), ripetendo continuamente ai miei che la collezione vale tanto,che l'argento vale più del valore del metallo e che un semplice graffio o ammaccatura diminuisce il valore delle monete stesse.Prevalentemente lo faccio per avvertire i miei genitori e mia sorella di non avvicinarsi a meno di due metri dalla mia collezione :P sparo a vista a chiunque <_< Edited by Fid
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 93
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Maffeo

    7

  • Dimitrios

    6

  • picchio

    5

  • caiuspliniussecundus

    5

le monete passeranno di collezionista in collezionista, di paese in paese, attraverseranno più volte continenti e oceani....forse torneranno una seconda volta in terra che le aveva, provvisoriamente, restituite.... noi siamo solo una piccola tappa del loro viaggio...attraverso i secoli
Link to comment
Share on other sites


apostata72 ha certamente ragione, le monete sono destinate a passare da collezionista a collezionista...

forse l'unica traccia che potremmo lasciare è quando in un futuro catalogo d'asta la descrizione di una moneta pregiata includera un'annotazione del tipo:
"ex collezione Maffeo" :)
Link to comment
Share on other sites


Noi siamo tappa intermedia nell'infinito viaggio di una moneta antica....
ma a chi colleziona cosa resta?
Secondo me ragionare sul destino della propria collezione è come interrogarsi sul senso della propria esistenza e sulla ricerca delle radici. Pensare al destino di una collezione non è tanto preoccuparsi della "fine" che le monete troveranno.
A prescindere dal destino della moneta-oggetto, credo che la rimemorazione storica che scaturisce da una moneta produce non l'irreale immagine-ricordo di un passato morto ma un "essere" reale in cui questo passato risuscita. Mi spiego: Prima che quest'oggetto prosegua il suo "viaggio" senza di noi....noi stessi, almeno per un istante ci saremo fatti svelare il mistero delle origini. Il che non è poco! ;)
Link to comment
Share on other sites


non tutte le monete passano di mano in mano dopotutto molte vengono smarrite ed altre fanno una fine ancora più triste e misera.Che una collezione si possa smembrare è il male minore ma che dire ad esempio di monete trasformate in braccialetti? purtroppo di ignoranza ed incoscienza ce n'è tanta <_< Edited by Fid
Link to comment
Share on other sites

:) :) Avete ragione il destino delle cose amate è un bel problema
In mancanza di meglio penso che donerò le mie monete ad una scuola
sperando che, dopo averle viste, qualche bambino si appassioni e continui
questa splendida attività
Auguri a tutti
Link to comment
Share on other sites


Sono giovane ma c'ho pensato pure io... (pensando anche alla mia chitarra)

Il massimo sarebbe campare fino a 90 anni e nel frattempo aver trovato qualche persona parente o amica meritevole del dono della mia collezione dove meritevole sta a significare che ne capisca il valore "sentimentale" e intrinseco, custodendola così come sarà o inglobandola nella sua collezione.

Quelle monete diventeranno allora un pegno di affetto e mia testimonianza per altri lunghi anni.


Altrimenti che le vendano pure... ma tanto i soldi durano poche e le monete a lungo... ;)


PS Ho un fucile in casa che è arrivato in eredità a mio padre di terza mano di amico in amico e poi il più tardi possibile toccherà a me e continuerò a tramandare il ricordo di queste persone... vorrei avvenisse una cosa così insomma. :)

Un salutone a tutti. Sto Forum è proprio una figata
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Fid' date='26 dicembre 2005, 00:30']non conosco un solo amico collezionista che ha un figlio appassionato
dopotutto non è fra le passioni più facilmente trasmissibili  :huh:
[/quote]
Io invece ho ereditato la passione per la numismatica proprio da mio padre, collezionista anche lui. Lui è molto contento che uno dei suoi figli ha preso la sua strada e si dichiara felice di avere qualcuno per cedere la sua collezione. Inoltre spesso passiamo ore a discutere di monete e mi racconta spesso delle storie che riguardano il dove e come ha trovato ogni singola moneta.
Spero anch’io di trovarmi un giorno in questa fortunata posizione.Altrimenti temo che la soluzione più prudente sia quella di vendere la collezione prima di lasciarla a eredi non numismatici.
Link to comment
Share on other sites


Mi rallegra enormemente apprendere che almeno due di noi sono figli di collezionisti !! allora è possibile . Un filo di speranza si riaccende in fondo al mio cuore.

Altrimenti, se le cose dovessero andare per il peggio (cioè i figli si dimostrassero degli eredi avidi ed ignoranti), vado al Bennet, compro uno di quei vasi di terracotta da 25 euro, tipo anfora romana, lo riempio di tutti i denari e sesterzi, nudi, ovviamente, senza etichette o altro. prendo una vanga, vado in un bosco e lo sotterro.
E poi voglio vedere l'archeologo del XXV secolo che lo scopre a capirci dentro qualcosa :D
Link to comment
Share on other sites


[quote name='caiuspliniussecundus' date='27 dicembre 2005, 09:58']Mi rallegra enormemente apprendere che almeno due di noi sono figli di collezionisti !! allora è possibile . Un filo di speranza si riaccende in fondo al mio cuore.

Altrimenti, se le cose dovessero andare per il peggio (cioè i figli si dimostrassero degli eredi avidi ed ignoranti), vado al Bennet, compro uno di quei vasi di terracotta da 25 euro, tipo anfora romana, lo riempio di tutti i denari e sesterzi, nudi, ovviamente, senza etichette o altro. prendo una vanga, vado in un bosco e lo sotterro.
E poi voglio vedere l'archeologo del XXV secolo che lo scopre a capirci dentro qualcosa  :D
[right][snapback]81729[/snapback][/right]
[/quote]

impazzirebbe :D
Link to comment
Share on other sites

ciao, i miei figli non sono interessati al momento. In compenso mio nipote (2 anni) gioca con una grossa calamita e gli eurocentesimi. Si diverte a staccarli e riattaccarli.
Potrebbe essere il beneficiario :rolleyes:
Link to comment
Share on other sites

Awards

Guest enrico_marengo
che dire?
.... :clap: (se c'e' la faccina...)
insomma:
applausi!!!

la vita, la morte, il destino dell'effimero... ho letto tutti i post con molto piacere, alcuni erano poesie, altri un po' tristi oppure sorridenti.
vorrei dire solo questo:
il destino delle nostre monete e' il destino delle nostre cose care. saranno rispettate se saremo amati e rispettati, saranno solo merce se non sapremo farci amare.

...bellissimo post!!

ciaooo
e.
Link to comment
Share on other sites

[quote name='Elisa Euro' date='27 dicembre 2005, 12:23']Io avevo pensato di donarla a qualche associazione culturale o biblioteca...

...ma è molto presto, per fortuna!!!! :D
[right][snapback]81764[/snapback][/right]
[/quote]
Cara Elisa
Sei proprio l’ultima persona in questo forum che deve preoccuparsi del destino della sua collezione. Per favore goditi la vita e sognati le innumerevoli monete che potrai ancora portare a casa, studiare ed ammirare. Anch’io sono giovane ma tu non ci pensare proprio. E’ davvero troppo presto :)
Link to comment
Share on other sites


Ciao, anche mio padre era un "collezionista di monete" fino all'avvento dell'euro, quando mi ha detto mi sono stufato e mi ha dato tutto a me tranne la collezione della Repubblica (che comunque avevo gia saccheggiato).
Spesso mio figlio (7 anni) si mette con me a "pulire" le monete, con cencino e lente per vedere i risultati. Chissa forse un domani......
Ciao Alberto
Link to comment
Share on other sites


[quote name='caiuspliniussecundus' date='27 dicembre 2005, 09:58']Mi rallegra enormemente apprendere che almeno due di noi sono figli di collezionisti !! allora è possibile . Un filo di speranza si riaccende in fondo al mio cuore.

Altrimenti, se le cose dovessero andare per il peggio (cioè i figli si dimostrassero degli eredi avidi ed ignoranti), vado al Bennet, compro uno di quei vasi di terracotta da 25 euro, tipo anfora romana, lo riempio di tutti i denari e sesterzi, nudi, ovviamente, senza etichette o altro. prendo una vanga, vado in un bosco e lo sotterro.
E poi voglio vedere l'archeologo del XXV secolo che lo scopre a capirci dentro qualcosa  :D
[right][snapback]81729[/snapback][/right]
[/quote]

Speriamo che capiti a fiuto del mio metal detector....... :D

Secondo me il problema non si pone, se ci riflettiamo bene sono le monete a possedere noi, non il contrario......il sesterzio di caius probabilmente, in questo momento starà pensando a chi tra molti anni sarà affidato.....in definitiva non sarà più un problema nostro; dei famigliari ignoranti svenderanno le nostre collezioni?!?
Chi se ne fotte!
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Leo1083' date='27 dicembre 2005, 17:02'][quote name='caiuspliniussecundus' date='27 dicembre 2005, 09:58']Mi rallegra enormemente apprendere che almeno due di noi sono figli di collezionisti !! allora è possibile . Un filo di speranza si riaccende in fondo al mio cuore.

Altrimenti, se le cose dovessero andare per il peggio (cioè i figli si dimostrassero degli eredi avidi ed ignoranti), vado al Bennet, compro uno di quei vasi di terracotta da 25 euro, tipo anfora romana, lo riempio di tutti i denari e sesterzi, nudi, ovviamente, senza etichette o altro. prendo una vanga, vado in un bosco e lo sotterro.
E poi voglio vedere l'archeologo del XXV secolo che lo scopre a capirci dentro qualcosa  :D
[right][snapback]81729[/snapback][/right]
[/quote]

Speriamo che capiti a fiuto del mio metal detector....... :D

Secondo me il problema non si pone, se ci riflettiamo bene sono le monete a possedere noi, non il contrario......il sesterzio di caius probabilmente, in questo momento starà pensando a chi tra molti anni sarà affidato.....in definitiva non sarà più un problema nostro; dei famigliari ignoranti svenderanno le nostre collezioni?!?
Chi se ne fotte!
[right][snapback]81929[/snapback][/right]
[/quote]


il problema non è se le svenderanno ma piuttosto se distruggeranno i nostri "pargoletti" :(
Link to comment
Share on other sites

Io ho 19 anni, sono molto giovane anche io ma purtroppo ci penso spesso... :(
Cmq mi è piaciuto molto ciò che ha detto enrico marengo riguardo al rispetto della persona e delle proprie cose, al'amore...
Cmq mio zio paterno è un collezionista e mio padre da giovane, per quello che poteva era un piccolo collezionista....
Ciccio 86
Link to comment
Share on other sites

Awards

Cerchero di inculcare la passione a mio figli che sta per nascere, ho anora molto tempo a disposizione :-)
Ho delle buone possibilita visto il buon DNA. Mio padre era collezionista di Francobolli, mia madre invece di monete, quelle che mi ha regalato iniziandomi a questa "malattia"

In caso in cui mio figli non ne volgia sapere..VENDERE, sarà una piccola integrazione della pensione...

Anzi chi si voule prenotare per comprarla tra una ventina d'anni, si faccia gia avanti :D
Link to comment
Share on other sites


[quote name='apostata72' date='26 dicembre 2005, 19:54']le monete passeranno di collezionista in collezionista, di paese in paese, attraverseranno più volte continenti e oceani....forse torneranno una seconda volta in terra che le aveva, provvisoriamente, restituite.... noi siamo solo una piccola tappa del loro viaggio...attraverso i secoli
[right][snapback]81581[/snapback][/right]
[/quote]

Che bel pensiero!!!

Io ne ho ancora la collezione di francobolli di mio nonno. Non ho avuto il coraggio di venderla, un po per che non capisco nulla di francobolli, e per imparare mi manca il tempo...e un po perche ho pensato alla mia collezione....quindi vediamo se qualche pronipote la prende come sua.
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.