Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Bartolus

VENEZIA grosso di Giovanni Soranzo

Risposte migliori

Bartolus

Qualche mese fa ho acquistato un bel grosso veneziano coniato sotto Giovanni Soranzo, accompagnato da un cartellino che lo classificava come proveniente da "Arta hoard 1984". Ho provato a cercare notizie su questo ripostiglio, a quanto pare rinvenuto ad Arta nell'Epiro (Grecia), ma non sono riuscito a trovarne traccia neppure nella rassegna dei ripostigli fatta da Stahl nell'appendice del suo libro. Ho poi trovato segnalato in alcuni articoli riguardanti gli scavi archeologici ad Arta un ripostiglio rinvenuto appunto in questa città dell'Epiro negli anni '30 (se non ricordo male), contenente però grossi più antichi rispetto al dogato di Soranzo. Qualcuno di voi sa darmi qualche notizia? Vi è mai capitato tra le mani una moneta con l'indicazione di questa stessa provenienza?

Il venditore (inglese) non ne sapeva nulla, in quanto il cartellino risaliva al proprietario o al negoziante precedente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona Domenica

interessante......ma non saprei cosa dirti, così d'emblée.

Domani vedo se ho in qualche volume questo sito archeologico.

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Mi spiace Bartolus, ma tra i volumi in mio possesso, nulla si dice di questo insediamento archeologico né - in verità - ne avevo sentito parlare prima che tu lo accennassi.

Vediamo se qualche altro utente sa darti (darci a questo punto) informazioni.....

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Esiste un ripostiglio venuto alla luce ad Arta nel 1983 ma contiene principalmente monete del Despotato di Epiro (di cui Arta era la capitale) ed è datato attorno al 1260, così come il precedente venuto alla luce nel 1923. Niente a che vedere con Soranzo, a quanto pare

THE ARTA 1983 HOARD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bartolus

Ringrazio Luciano e Paleoogo per aver fatto qualche ricerca. Si tratterà probabilmente di un ripostiglio greco che non è mai stato studiato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bartolus

A proposito, ecco le immagini della moneta, che se volete si può mettere nel catalogo.

post-6222-0-56367900-1297337084_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×