Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Ramossen

2 centesimi 1867 Milano

Risposte migliori

Ramossen

Buonasera, riguardo alla moneta di cui all'oggetto mi son reso conto di quanto poco questa sia trattata dalla letteratura specializzata, cataloghi come il Gigante, l'Alfa o, più indietro nel tempo, il Bobba non ne fanno menzione; l'Attardi nel suo famoso testo parla solo di una cifra 7 più bassa senza peraltro entrare troppo nello specifico. anche nell'interessantissimo articolo di R. Bruni messo a disposizione dall'amico Rangon si parla di una cifra 7 senza uncino ma anche in questo caso la si associa ad un'altezza inferiore a quella della "sorellina" uncinata.

Qualcuno è in grado o ha voglia di fornire indicazioni in merito anche riguardo alla sua frequenza rispetto a zecca e millesimo?

Grato anche per ogni eventuale commento o considerazione posto il dettaglio di una mia moneta con la cifra 7 senza uncino, purtroppo la qualità sia del pezzo che della foto non è ottimale:

me ne scuso.

Saluti, Roberto

post-11238-0-76038200-1297617652_thumb.j

post-11238-0-39951100-1297617715_thumb.j

Modificato da Ramossen
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

forza_italia

Veramente interessante.

Quando avrò un po' di tempo controllerò i miei esemplari ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Veramente interessante.

Quando avrò un po' di tempo controllerò i miei esemplari ;)

Probabilmente un rifacimento del conio...mi ricorda il lire 20 1957 gambo stretto e gambo largo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cembruno5500
Supporter

Veramente interessante.

Quando avrò un po' di tempo controllerò i miei esemplari ;)

Probabilmente un rifacimento del conio...mi ricorda il lire 20 1957 gambo stretto e gambo largo

come il 50 lire 87

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Veramente interessante.

Quando avrò un po' di tempo controllerò i miei esemplari ;)

Probabilmente un rifacimento del conio...mi ricorda il lire 20 1957 gambo stretto e gambo largo

come il 50 lire 87

Anche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paolino67

Secondo me invece è un semplicissimo conio stanco che s'è portato via la gambetta superiore del 7. D'altronde questo è un punto molto debole e periferico, che presumibilmente si riempiva con estrema facilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

anche secondo me l'occlusione del conio è l'ipotesi più verosimile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

flipper

errore

Modificato da flipper

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

Dunque, secondo voi, non si tratta di una variante ma bensi di un difetto di conio, tale ipotesi è applicabile anche alle monete "7 più basso" descritte dall' Attardi a pag 276 al numero 244A dal momento che anch'esse presentano questa caratteristica della cifra 7 della data?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

poeta

è una "variante"!!! anche il 10 cent.1867napoli con il millesimo 7 in basso è senza uncino...le varianti nelle date basse comprende ad avere il millessimo 7 diverso dal normale(cioe' ad uncino)

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

è una "variante"!!! anche il 10 cent.1867napoli con il millesimo 7 in basso è senza uncino...le varianti nelle date basse comprende ad avere il millessimo 7 diverso dal normale(cioe' ad uncino)

Grazie per l'intervento e per l'informazione della data bassa per Napoli che non conoscevo ma, nel caso da me postato, la data mi sembra che risulti in alto, cio' forse avvalora la tesi esposta negli interventi precedenti di un "difetto di conio"; o no?

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

poeta

SE IL MILLESIMO 7 NON E' IN BASSO..CONDIVIDO CHE SI TRATTA DI UN SEMPLICE DIFETTO DI CONIO CONSUMATO..ANCH'IO HO UN 2 CENT.1867 CHE PER NOTARE L'UNCINO POCO EVIDENTE.. :rolleyes: DEVO INCLINARLO PER VEDERLO IN CONTRALUCE..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×