Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
LuciusBrutus

100 LIRE

Risposte migliori

LuciusBrutus

post-24598-0-07186800-1298922003_thumb.j

Ciao a tutti!

Sono in possesso di una moneta "100 LIRE" e volevo informazioni in merito ad essa.

La ho ereditata dai miei genitori e mi interessava conoscerne sia la storia che il valore.

Premettendo che non conosco il metallo con la quale essa è stata prodotta, presumo sia d'oro o almeno in parte.

La moneta si presenta con le seguenti caratteristiche:

FRONTE

E' presente in rilievo la scritta "100 LIRE" tra due ramoscelli d'alloro legati alla base da un nastro posto sotto una sorta di stella o qualcosa di simile.

RETRO

E' composto da una scritta centrale e in rilievo "GRAMMI 32,258" e da quattro ben visibili punzonature con inciso : 05-06, 07-08, 09-10, 11-12.

Oltre alle 4 punzonature appena descritte è presente una sorta di marchio ovale con all'interno incisa la scritta "C-D", un 'altro con scritto il numero 320 sormontato da una corona e un ultimo punzone ovale indecifrabile o almeno non comprensibile da me.

Il pezzo non presenta ziglinatura ed è altresì spesso circa 50 mm ed il diametro è di 310 mm circa.

per qualsiasi tipo di info o per avere foto piu' grandi

omar2000@live.it

grazie :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

di sicuro non e` una moneta

potrebbe essere un peso monetale oppure un qualche standard.

il peso di 32,25 grammi per 100 lire corrisponde a quello dell unione monetaria latina del 1861-1914

strana pero` la presenza di punzoni

ciao

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kenia

mai viste prima . peso monetale penso per le 100 lire di vittorio emanuele III

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

di sicuro non e` una moneta

potrebbe essere un peso monetale oppure un qualche standard.

il peso di 32,25 grammi per 100 lire corrisponde a quello dell unione monetaria latina del 1861-1914

strana pero` la presenza di punzoni

ciao

Concordo. e' un peso monetale e non una moneta.

Per quanto riguarda la presenza di punzoni ragionandoci o servivano a dargli segno di ufficialità (tipo garanzia) oppure al contrario indicavano la perdita di peso e che quindi non era più affidabile.

Lucius potresti pesarla con un bilancino al centesimo di grammo (qualsiasi gioielliere cel'ha) e vedere se il peso effettivamente è ancora di 32,25 grammi

Saluti

Simone

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Per dare un riferimento ce ne è una in vendita su ebay in questi giorni: Asta N° 120687192281

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Mote vote sui Pesi monetari veniva impresso un punzone che era considerato di verifica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Gran bel peso monetale. Come dall'asta inserita da Incuso c'è riferimento sul Simonetti vol.III.

Non è una moneta ma pur sempre un bel pezzo Numismatico.

Complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LuciusBrutus

Gran bel peso monetale. Come dall'asta inserita da Incuso c'è riferimento sul Simonetti vol.III.

Non è una moneta ma pur sempre un bel pezzo Numismatico.

Complimenti

Ma quanto puo' valere questo peso monetale? volevo venderlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Basta che guardi come finisce l'asta che ti ho linkato per avere una idea. Comunque il tuo mi sembra messo peggio, o perlomeno mi sembra ci siano numerosi colpi al bordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LuciusBrutus

Basta che guardi come finisce l'asta che ti ho linkato per avere una idea. Comunque il tuo mi sembra messo peggio, o perlomeno mi sembra ci siano numerosi colpi al bordo.

Ok, ho visto il pezzo in asta su e bay e altri in foto di altri siti, ed ho qui davanti il mio pezzo.

Noto che sicuramente trattasi di modelli molto diversi,

In primis le misure non corrispondono, il mio è leggermente piu grande di diametro e spessore.

Il contorno degli altri poi risulta smussato verso il retro, o meno spesso, mentre quello del mio è regolare anche se piu' danneggiato.

Il metallo poi è palesemente diverso, il mio infatti è tendente al colore dorato e molto lucido, ecco perchè mi ricordava le monete auree del periodo Vitt Em II, Umberto I e Carlo Alberto e alla lontana le 100 lire oro Pio IX. Diversamente i pezzi sin d'ora visti in foto nel web, risultano grossolani nell'aspetto, nei disegni e nelle scritte, che in certe monete sono incisi ed in altri sono in rilievo.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

Immagino che tu lo hai lavato ... pulito tipo con il sodol ???? Cmq è un peso monetale di VE III in lega di rame, primi anni del 900 valore circa da 30 ai 50 €

Saluti

Marco

P.s. le puzonature erano messe sui pesi ufficiali disolito hanno sigle di gioiellieri o della regia zecca in rari casi. Questo è quello che so, spero di esserti stato utile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Mote vote sui Pesi monetari veniva impresso un punzone che era considerato di verifica

Tuttora punzoni simili si trovano sui pesi campione usati per tarare le bilancie, sono appunto di verifica e certificazione, sotto il controllo dell'Ufficio Pesi e Misure della Camera di Commercio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LuciusBrutus

Mote vote sui Pesi monetari veniva impresso un punzone che era considerato di verifica

Tuttora punzoni simili si trovano sui pesi campione usati per tarare le bilancie, sono appunto di verifica e certificazione, sotto il controllo dell'Ufficio Pesi e Misure della Camera di Commercio.

Grazie a te e grazie a Marco e a tutti gli altri che precedentemente mi hanno dato informazioni utili ad identificare il Peso Monetale in questione. L'identificazione, la valutazione, il tipo di metallo, i vari punzoni ed in ultimo la datazione, mi sono stati molto utili per capire come mio padre (cl. 1920) fosse in possesso di detto Peso Monetale.

A cavallo dei due secoli 800/900 i miei nonni paterni e materni erano soci di alcuni negozi di macelleria siti in periferia di Cagliari ed utilizzavano questo peso monetale. I punzoni 05-06 07-08 09-10 11-12 sono forse riferiti a periodi biennali di verifica del peso, cosa che non ho comunque notato nell'altra decina di pezzi visti in web.

Comunque, anche se per poco tempo, mi avete riacceso la curiosità e la passione dell'antico, che questa vitaccia tendente alla sopravvivenza quotidiana mi ha tolto.

E sopratutto avete dato un nome e quindi anche la vita ad un oggetto (unico rimasto) appartenente al fu mio padre.

Grazie Grazie Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×