Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
MARCO B

approfondimento 1891 su 1881 R4

Recommended Posts

MARCO B

Oggi per caso parlando con il dottor Montenegro ci siamo accorti che quello che sembrava un semplice Marengo con i 2 uno della data ribatutti era in realtà un marengo interamente ribatutto su un 81.

Scusate le foto, vi prego di osservare oltre la data tutta la scritta UMBERTO I dove si nota molto bene la ribattitura.

post-9225-0-40419600-1299335562_thumb.jp

post-9225-0-89445700-1299335571_thumb.jp

Saluti
Marco

Gradisco le vostre impressioni di qualsiasi tipo siano, Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

Cartellino della perizia.

post-9225-0-09172200-1299335639_thumb.jp

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mnelao

Sarà senz'altro così.

Però non riesco a comprendere il percorso del ragionamento logico che fa giungere a questa conclusione.

La ribattittura dei due "1" è evidente.

Almeno dalla foto, invece, non riesco a distinguere le tracce del secondo "8".

Edited by piergi00

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

Provo a farti una foto del 9 a grandezza pizza... se lo guardi con una buona lente vedi che il 9 è chiuso ha ancora la parte dell'8 che, scusa il goco di parole, chiudeva l'8.

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato

......boh....la data con doppia ribattitura è evidente.....per il resto...lo voglio vedere....ma dato che il dott montenegro è di una scrupolosità impressionante...è avvio che quello che scrive è giusto!

:D ;)

renato

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Sarà senz'altro così.

Però non riesco a comprendere il percorso del ragionamento logico che fa giungere a questa conclusione.

La ribattittura dei due "1" è evidente.

Almeno dalla foto, invece, non riesco a distinguere le tracce del secondo "8".

Condivido

inoltre mi domando come Montenegro sia stato in grado di stabilire sul cartellino R4........

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Sarà senz'altro così.

Però non riesco a comprendere il percorso del ragionamento logico che fa giungere a questa conclusione.

La ribattittura dei due "1" è evidente.

Almeno dalla foto, invece, non riesco a distinguere le tracce del secondo "8".

Condivido

inoltre mi domando come Montenegro sia stato in grado di stabilire sul cartellino R4........

E' davvero poco tempo che ci si occupa delle cifre della data ribattute sui 20 lire di Umberto I per poter avere una casistica tale da poter dare gradi di rarità certi.

Monete comuni con date ribattute, mi spiego, sono monete di borsa che a migliaia sono state fuse, mai pubblicate in asta prima dell'ultimo decennio, queste monete hanno sempre seguito il circuito dei cambiavalute e compro oro, e nessuno o quasi se l'è mai filate per decenni. Solo in questi tempi con la foga di specializzazione, di super collezionismo delle varianti si ha un minimo di interesse. Se Montenegro dice essere R4 lo sarà anche, ma come scrive Piergi00 in base a cosa ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Sarà senz'altro così.

Però non riesco a comprendere il percorso del ragionamento logico che fa giungere a questa conclusione.

La ribattittura dei due "1" è evidente.

Almeno dalla foto, invece, non riesco a distinguere le tracce del secondo "8".

condivido in pieno,inoltre credo che prima di dare un determinato grado di rarità ad una moneta bisognerebbe verificare l'effettiva rarità della stessa sul mercato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

Non volevo alimentare un vespaio ... anche Montenegro Si è posto per tutta la mattinata che grado di rarità attribuirle, poi alla fine l'ha sigillata così perche non se ne erano mai viste prima credo, nessuno l'aveva mai notata forse, o forse ( e lo spero ) è un esemplare molto raro !!!

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

sesino974

Non volevo alimentare un vespaio ... anche Montenegro Si è posto per tutta la mattinata che grado di rarità attribuirle, poi alla fine l'ha sigillata così perche non se ne erano mai viste prima credo, nessuno l'aveva mai notata forse, o forse ( e lo spero ) è un esemplare molto raro !!!

Saluti

Marco

IO sono col naso appiccicato allo schermo, e non nota la ribattitura, dai, fai una bella scansione

ricordo quando portai a Tevere il "primo" 1882 ribattuto, me lo chiuse R in attesa di conferme dal mercato, l'anno successivo lo riportai con altre monete e me lo chiuse R3, visto che ne era passato un esemplare in ASTA pubblica e veniva dato come R3

P.S: fortuna che sono solo curiosità ;)

Sergio

Edited by sesino974

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

Questo è il meglio che posso fare, fare la foto del 9 a 50 % non riesco ... chi ne ha curiosità di vederla di persona ai convegni la porto =)

post-9225-0-13985500-1299344945_thumb.jp

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

marcantonio

condivido che il nove e' ribattuto sul nove,non vedo la forma dell'otto.marcantonio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

e questo è un esempio di lettera ... meglio di così non sono prorpio capace

post-9225-0-36451500-1299345925_thumb.jp

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maregno

Non mi sento di mettere in discussione il parere del Montenegro e di Marco, dico però che attribuire un R4 ad un particolare simile forse potrebbe essere un tantino avventato!

Consideriamo che questi difetti una volta resi noti, di solito tendono a divenire più comuni, uno dei motivi è sicuramente il fatto che al giorno d'oggi la compattina più economica ha già un migliardo di pixel, grazie a questo, il particolare che una volta si scorgeva con fatica esperienza ed attenzione, utilizzando una lente molto potente, oggi qualsiasi neofita lo può utilizzare come salva schermo del PC

Complimenti per l'interessantissima moneta in ottima conservazione e spero che vorrai dare il tuo contributo anche al catalogo Marenghi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato

...magari mandiamo due righe a tevere che avrà avuto per le mani qualche migliaio di marenghi di umberto negli ultimi 20 anni...forse lui una casisistica ce l'ha in mente...un pò come fece per il 20 lire del 1936..e i contorni diversi...stabilendo in base alle sue osservazione, mi sembra, il rapporto di uno a 10 e attribuendo una rarità diversa a seconda dei contorni...

renato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maregno

e questo è un esempio di lettera ... meglio di così non sono prorpio capace

post-9225-0-36451500-1299345925_thumb.jpg

Questo particolare l'ho personalmente riscontrato in diversi Marenghi di Umberto I tra quelli della mia collezione privata lo notai nel 1879, nel 1888 il quale presentava anche la U con la medesima imprecisione, ed anche nel 1897

Edited by Maregno

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

Non mi sento di mettere in discussione il parere del Montenegro e di Marco, dico però che attribuire un R4 ad un particolare simile forse potrebbe essere un tantino avventato!

Consideriamo che questi difetti una volta resi noti, di solito tendono a divenire più comuni, uno dei motivi è sicuramente il fatto che al giorno d'oggi la compattina più economica ha già un migliardo di pixel, grazie a questo, il particolare che una volta si scorgeva con fatica esperienza ed attenzione, utilizzando una lente molto potente, oggi qualsiasi neofita lo può utilizzare come salva schermo del PC

Complimenti per l'interessantissima moneta in ottima conservazione e spero che vorrai dare il tuo contributo anche al catalogo Marenghi.

Le foto prendile pure per il catalogo marenghi =)

Son daccordissimo cmq con te e con gli altri un R4 pubblicizzato come sto facendo io ora porterà alla probabile scoperta di altre 2000 marenghi = ma nel frattempo questo resta il primo osservato e il primo periziato. sembrerà poco a chi collezione monete da diverse migliaia di euro ma a 20 anni aver trovato un altra volta una variante inedita mi fa molto piacere !!!

saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato

...prima la liretta con la ghiera inedita...poi il marengo ribattuto....niente niente avessi un c..o....di dimensioni....spudorate!!!!

:D :P :P

renato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maregno

Le foto prendile pure per il catalogo marenghi =)

Grazie lo stesso ma non è necessario, ho messo in evidenza il link che riporta a questa discussione.

sembrerà poco a chi collezione monete da diverse migliaia di euro ma a 20 anni aver trovato un altra volta una variante inedita mi fa molto piacere !!!

Io alla tua età i Marenghi forse non li avevo mai visti!!! <_<

.niente niente avessi un c..o....di dimensioni....spudorate!!!!

Direi che si tratta di un collezionista che ci presta moltissima attenzione, fino ad intuire l'eventuale novità!

Edited by Maregno

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

Le foto prendile pure per il catalogo marenghi =)

Grazie lo stesso ma non è necessario, ho messo in evidenza il link che riporta a questa discussione.

sembrerà poco a chi collezione monete da diverse migliaia di euro ma a 20 anni aver trovato un altra volta una variante inedita mi fa molto piacere !!!

Io alla tua età i Marenghi forse non li avevo mai visti!!!

Io per il tipo di monete che sono riuscito a comprarmi negli anni non mi posso lamentare, Renato lo sa ... ho tutta roba di qualità e molto ricercata dagli ori agli argenti, nnt sotto il qFdc tranne un paio di monete d'oro. Solo che certi collezionisti riescono a spendere 3 volte il valore della mia collezione durante un solo convegno e è ovvio che ridano davanti a tali errori o varianti o particolarità che io mi diverto a scovare.

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maregno

Bravo, continua così che con il tempo riuscirai sicuramente ad avere una collezione prestigiosa, io appartengo ad un'altra scuola di pensiero, ho sempre cercato di possedere e studiare più monete possibile anche in conservazioni mediocri, almeno prima di arrivare ai marenghi in particolare di Vittorio Emanuele II

Ora con il tempo e le poche risorse di cui attualmente dispongo, sto cercando di aumentarne tutte le conservazioni.

20lire_1876_77.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

taglialuca

ciao Marco,

ottimo marengo però per prima cosa anche osservando bene le foto non noto il 9 ribattuto sull'8

poi sono d'accordo con gli altri utenti che hanno scritto con quali basi il Dott. Montenegro ha attribuito un R4 a questa variante

saluti

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

danieles1981

Questo è il meglio che posso fare, fare la foto del 9 a 50 % non riesco ... chi ne ha curiosità di vederla di persona ai convegni la porto =)

post-9225-0-13985500-1299344945_thumb.jp

Saluti

Marco

A me sembra un 9 ribattuto su 9. La data completa ribattuta. Ma chi sono io per dirlo!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.