Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Pe1983

Chiedo aiuto agli esperti

Risposte migliori

Pe1983

Ciao a tutti,

giorni fa ho concluso uno scambio con un utente del forum: lo scambio, che prevedeva da parte mia l'invio del 2 euro San Marino 2010 Botticelli + 3 commemorative vs 2 euro Vaticano 2009 + 2 commemorative, è stato effettuato utilizzando la posta raccomandata.

Ho spedito la mia busta il 25/02/2010, n. spedizione 13968890145-2 peso 107 grammi, dall'ufficio postale di Sesto San Giovanni, il giorno successivo la vedevo già in lavorazione presso l'ufficio postale di MILANO CMP WINDOWS. A questo ufficio, è rimasta fino al 05/03/2011 (ben 6 giorni) dopodiché è stata spedita all'ufficio postale del ricevente, cioé Buccinasco.

Dopo più di una settimana, in data odierna la busta è stata consegnata.

Il problema è che al posto delle monete l'utente mi dice aver trovato un giornalino... credo che la busta sia quindi stata manomessa, è in effetti non si spiega come mai sia rimasta tutti quei giorni nell'ufficio postale di Milano.

Ora, ho sentito Poste Italiane che mi dicono di aprire un reclamo oppure fare denuncia alla Polizia Postale... secondo la vostra esperienza e conoscenza, quel è la soluzione migliore? cosa si può fare di altro in questi casi per ottenere un adeguato rimborso? ci sono possibilità di rimborso?

Grazie per l'attenzione,

Giacomo

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Ma che... :ph34r: gentaglia, vera e propria gentaglia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Il problema è che al posto delle monete l'utente mi dice aver trovato un giornalino... credo che la busta sia quindi stata manomessa, è in effetti non si spiega come mai sia rimasta tutti quei giorni nell'ufficio postale di Milano.

Ciao Giacomo,

credo il problema principale è il fatto che il ricevente ha accettato una busta che è stata manomessa.

Avrebbe dovuto constatare la palese manomissione rifiutando la raccomandata.

Temo che, una volta accettata, non ci sia più nulla da fare ma vorrei che qualcuno più ferrato di me in materia dicesse la sua.

Certo che ste cose mi mandano in bestia!! :angry: :angry: :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pe1983

Ciao Guido,

temo anch'io... però un tentativo con la polizia postale lo vorrei fare comunque, almeno per mettere in evidenza ciò che è successo.

Sto aspettando le foto della busta, dopodiché vedremo come effettivamente sia stato possibile fare uno scambio di questo tipo.

Mi spiace proprio per l'altro utente... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

temo anch'io... però un tentativo con la polizia postale lo vorrei fare comunque, almeno per mettere in evidenza ciò che è successo.

Giusto !

La denuncia dello spiacevole evento devi farlo !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Puoi fare reclamo ti vengono rimborsati circa 20/25 euro ma non devi dichiarare che erano monete è vietato spedirli solo in assicurata si può fare.

Ciao F.

ps: forse ti rimborsano. Però puoi provare.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Il problema è che al posto delle monete l'utente mi dice aver trovato un giornalino... credo che la busta sia quindi stata manomessa, è in effetti non si spiega come mai sia rimasta tutti quei giorni nell'ufficio postale di Milano.

Ciao Giacomo,

credo il problema principale è il fatto che il ricevente ha accettato una busta che è stata manomessa.

Avrebbe dovuto constatare la palese manomissione rifiutando la raccomandata.

Temo che, una volta accettata, non ci sia più nulla da fare

Corretto. Stando così le cose sei in torto e c'è poco da fare....

Invece nel caso ci fosse stato il rifiuto per palese manomissione allora la busta sarebbe tornata all'ufficio postale di partenza e il mittente avrebbe potuto fare reclamo presso l'ufficio postale stesso e chiedere il rimborso. Nel caso di scambi monete è importante NON dichiararare ASSOLUTAMENTE il contenuto perchè l'invio di denaro e valori è vietato.

Dopo parecchio tempo si avrebbe avuto un rimborso massimo di 32 euro circa.

Esperienza personale.

Per quanto riguarda invece il furto in sè la segnalazione alla Polizia Postale non fa male a nessuno... anzi.

Saluti

Simone

PS comunque certe persone hanno rotto il c###o... non è possibile sto schifo :angry:

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Converrete

con me che bisogna cambiare servizio di spedizione e passare alla concorrenza delle poste,assolutamente :angry:

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Ciao Giacomo,

ti racconto la mia esperienza.

Orami un anno fa (forse anche più), conclusi uno scambio con un utente del Forum con il quale si era optato per una spedizione a mezzo raccomandata. La sua busta però mi arrivò vuota. Era stata aperta, privata del contenuto e richiusa con un adesivo bianco. Quando il postino me la consegnò, mi accorsi subito dal peso che qualcosa non andava ma essendo inesperto (ignoravo tra l'altro che era previsto un rimborso in caso di invii lacerati) presi la busta e firmai la ricevuta senza batter ciglio.

Entrato in casa, i miei timori furono confermati: qualcuno aveva rubato le monete dalla busta e aveva avuto anche l'accortezza di richiudere tutto. :angry: Pensai di chiamare il Numero Verde di PosteItaliane e mi fu consigliato di recarmi nell'Ufficio Postale più vicino ad aprire un reclamo. Così feci. Arrivato li ed esposto il mio problema però, l'impiegata (che fu molto gentile) mi disse che era difficile che mi rimborsassero qualcosa in quanto io avevo accettato la raccomandata quando invece avrei dovuto rifiutarla e contestare il danno in presenza del postino. Mi fece comunque compilare un modulo di reclamo. Dopo qualche settimana mi arrivò a casa una lettera da PosteItaliane nella quale venivo informato che non potevo essere rimborsato in quanto il danno era stato contestato dopo aver ricevuto la busta (e quindi dopo aver firmato...) e non prima.

Ricordo che aprì anche un topic proprio qui in Agorà, se lo trovo ti posto il link.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Quindi state dicendo che se al momento della consegna da parte del postino la busta è in evidente stato di manomissione si può rifiutare.....ma a questo punto avendo già pagato una cifra X al venditore, cosa succede? il venditore Ti risarcisce? Grazie a chi si sente di rispondere....Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Quindi state dicendo che se al momento della consegna da parte del postino la busta è in evidente stato di manomissione si può rifiutare.....ma a questo punto avendo già pagato una cifra X al venditore, cosa succede? il venditore Ti risarcisce? Grazie a chi si sente di rispondere....Ciao Massy

Non è che si può... si DEVE rifiutare. Il mittente dovrà poi far reclamo alle poste per corrispondenza manomessa, e dovrebbe ricevere il rimborso (un forfait di circa 25 Euro per l'italia, un pò di più per l'estero) che provvederà a girare al destinatario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Quindi state dicendo che se al momento della consegna da parte del postino la busta è in evidente stato di manomissione si può rifiutare.....ma a questo punto avendo già pagato una cifra X al venditore, cosa succede? il venditore Ti risarcisce? Grazie a chi si sente di rispondere....Ciao Massy

Non è che si può... si DEVE rifiutare. Il mittente dovrà poi far reclamo alle poste per corrispondenza manomessa, e dovrebbe ricevere il rimborso (un forfait di circa 25 Euro per l'italia, un pò di più per l'estero) che provvederà a girare al destinatario.

però Paolino se la cifra già pagata è tipo 100,00 ? in quel caso il destinatario Perde 75,00?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ciao a tutti,

giorni fa ho concluso uno scambio con un utente del forum: lo scambio, che prevedeva da parte mia l'invio del 2 euro San Marino 2010 Botticelli + 3 commemorative vs 2 euro Vaticano 2009 + 2 commemorative, è stato effettuato utilizzando la posta raccomandata.

Ho spedito la mia busta il 25/02/2010, n. spedizione 13968890145-2 peso 107 grammi, dall'ufficio postale di Sesto San Giovanni, il giorno successivo la vedevo già in lavorazione presso l'ufficio postale di MILANO CMP WINDOWS. A questo ufficio, è rimasta fino al 05/03/2011 (ben 6 giorni) dopodiché è stata spedita all'ufficio postale del ricevente, cioé Buccinasco.

Dopo più di una settimana, in data odierna la busta è stata consegnata.

Il problema è che al posto delle monete l'utente mi dice aver trovato un giornalino... credo che la busta sia quindi stata manomessa, è in effetti non si spiega come mai sia rimasta tutti quei giorni nell'ufficio postale di Milano.

Ora, ho sentito Poste Italiane che mi dicono di aprire un reclamo oppure fare denuncia alla Polizia Postale... secondo la vostra esperienza e conoscenza, quel è la soluzione migliore? cosa si può fare di altro in questi casi per ottenere un adeguato rimborso? ci sono possibilità di rimborso?

Grazie per l'attenzione,

Giacomo

Fai tutte e due, anche se non servirà a molto, ma non si sa mai. Ciao Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

però Paolino se la cifra già pagata è tipo 100,00 ? in quel caso il destinatario Perde 75,00?

Si. Le Poste risarciscono fino a 25-30€ mi pare. Se nella Raccomandata il valore è più alto, è il destinatario che ci perde. Per questo per valori alti sarebbe preferibile l'Assicurata... :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vwgolf

però Paolino se la cifra già pagata è tipo 100,00 ? in quel caso il destinatario Perde 75,00?

Si. Le Poste risarciscono fino a 25-30€ mi pare. Se nella Raccomandata il valore è più alto, è il destinatario che ci perde. Per questo per valori alti sarebbe preferibile l'Assicurata... :ph34r:

Confermo ; e verissimo quello che hai detto, e successo a me, addirittura la raccomandata s`e persa,

le poste anno rimborsato 25 euro al mittente: ma purtroppo io ero il destinatario è la merce viaggia a mio rischio per cui il mittente oltre alla mia cifra, ha anche incassato altri 25 euro: devo però riconoscere che nell`ultima spedizione mi ha fatto omaggio di una monetina come riconoscimento de danno. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

però Paolino se la cifra già pagata è tipo 100,00 ? in quel caso il destinatario Perde 75,00?

Beh, questo è naturale: sta al compratore richiedere la spedizione più consona al valore della merce. Se il valore sta entro i 30/40 Euro la raccomandata va bene, ma se si superano i 50 Euro è meglio farsi spedire in assicurata assicurando possibilmente l'intero valore.

le poste anno rimborsato 25 euro al mittente: ma purtroppo io ero il destinatario è la merce viaggia a mio rischio per cui il mittente oltre alla mia cifra, ha anche incassato altri 25 euro: devo però riconoscere che nell`ultima spedizione mi ha fatto omaggio di una monetina come riconoscimento de danno. :)

Scusa, ma questo venditore è un delinquente: non ha alcun diritto a trattenere il rimborso, che andrebbe girato a chi ha pagato (altro che monetina in omaggio!!). La merce viaggia a rischio dell'acquirente signfica che il venditore non ha responsabilità in caso di smarrimento, non certo che è autorizzato a trattenersi il rimborso in caso di smarrimento! Lo trovo un comportamento disonesto e incredibilmente grave.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Grazie Paolino della Tua disponibilità, un ultima domanda a chi Mi può rispondere ( dato che non ho mai chiesto e provato), ma queste Assicurate quanto costano? per esempio se il valore acquistato è 100,00 o 500,00 ?

Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Grazie Paolino della Tua disponibilità, un ultima domanda a chi Mi può rispondere ( dato che non ho mai chiesto e provato), ma queste Assicurate quanto costano? per esempio se il valore acquistato è 100,00 o 500,00 ?

Ciao Massy

Sul sito di poste italiane ci sono tutti i prezzi: http://www.poste.it/postali/assicurata/prezzi_italia.shtml

Nel menu di sinistra ci sono anche quelli per l'estero e per gli altri tipi di spedizione (raccomandata, ecc.).

Tieni conto che fino a 50 Euro di assicurazione si parla di assicurata convenzionale, che si spedisce come una normale lettera, mentre per valori superiori si parla di assicurata valore, e vanno usate buste speciali con chiusura di sicurezza (si trovano in posta) o in mancanza buste normali però chiuse con sigilli di ceralacca.

Modificato da Paolino67
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Grazie ancora Paolino.......Ora non mandarMi al diavolo, ricapitolo se ho capito bene....Dunque io acquisto una moneta da euro 500,00 e chiedo al venditore di farmi un assicurata quindi spenderò 500,00 + 12,00 di assicurata, ora la busta Mi arriva manomessa e quindi Non la accetto, a questo punto il venditore Mi risarcisce di 500,00 ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

le poste anno rimborsato 25 euro al mittente: ma purtroppo io ero il destinatario è la merce viaggia a mio rischio per cui il mittente oltre alla mia cifra, ha anche incassato altri 25 euro: devo però riconoscere che nell`ultima spedizione mi ha fatto omaggio di una monetina come riconoscimento de danno. :)

Scusa, ma questo venditore è un delinquente: non ha alcun diritto a trattenere il rimborso, che andrebbe girato a chi ha pagato (altro che monetina in omaggio!!). La merce viaggia a rischio dell'acquirente signfica che il venditore non ha responsabilità in caso di smarrimento, non certo che è autorizzato a trattenersi il rimborso in caso di smarrimento! Lo trovo un comportamento disonesto e incredibilmente grave.....

Concordo in toto con Paolino. Che comportamenti sono?? Il venditore ha già intascato i tuoi soldi in fase di acquisto quindi anche se il contenuto dell busta viene smarrito/rubato, non è lui che ci perde (in quanto la merce gli è stata comunque pagata) ma sei tu. Cioè in questo caso lui oltre ad intascarsi i soldi di quello che ti ha venduto si intasca anche i 25€ di rimborso... assurdo veramente!! E tu? Ci hai perso soldi e merce! Spero che almeno la moneta che ti ha inviato valga quei 25€... :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pe1983

Oggi ho chiesto ad un mio cliente, dipendente della polizia postale... è rimasto piuttosto sul vago circa le possibilità di ottenere un rimborso (anche perché credo che in questo lui centri poco, essendo di spettanza di poste italiane), mi ha caldamente invitato però a sporgere denuncia.

Vedremo adesso, sono consapevole del fatto che difficilmente porterà a qualcosa... se non che mi sto davvero ricredendo sullo spedire monete, troppi rischi e prezzi sempre più elevati. Oltre alla mancata assistenza in caso di eventi come questo... adesso, io sinceramente non so ancora come sia arrivata la busta (potrebbe essere stata addirittura scambiata da quanto mi ha detto l'utente perché c'era una scritta "FRAGILE" che io non ho mai messo), ma se fosse stata in buone condizioni e senza segni apparenti di manomissione uno come fa a sapere cosa c'è dentro se non la apre? :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Vedremo adesso, sono consapevole del fatto che difficilmente porterà a qualcosa... se non che mi sto davvero ricredendo sullo spedire monete, troppi rischi e prezzi sempre più elevati. Oltre alla mancata assistenza in caso di eventi come questo... adesso, io sinceramente non so ancora come sia arrivata la busta (potrebbe essere stata addirittura scambiata da quanto mi ha detto l'utente perché c'era una scritta "FRAGILE" che io non ho mai messo), ma se fosse stata in buone condizioni e senza segni apparenti di manomissione uno come fa a sapere cosa c'è dentro se non la apre? :angry:

Ti conviene "mettere i sigilli", chiuderla e mettere firme a cavallo della chiusura..

...certo che se non possiamo fidarci neanche della raccomandata siamo mal messi forte...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Oggi ho chiesto ad un mio cliente, dipendente della polizia postale... è rimasto piuttosto sul vago circa le possibilità di ottenere un rimborso (anche perché credo che in questo lui centri poco, essendo di spettanza di poste italiane), mi ha caldamente invitato però a sporgere denuncia.

Vedremo adesso, sono consapevole del fatto che difficilmente porterà a qualcosa... se non che mi sto davvero ricredendo sullo spedire monete, troppi rischi e prezzi sempre più elevati. Oltre alla mancata assistenza in caso di eventi come questo... adesso, io sinceramente non so ancora come sia arrivata la busta (potrebbe essere stata addirittura scambiata da quanto mi ha detto l'utente perché c'era una scritta "FRAGILE" che io non ho mai messo), ma se fosse stata in buone condizioni e senza segni apparenti di manomissione uno come fa a sapere cosa c'è dentro se non la apre? :angry:

Scambiare la busta? Mi sembra strano... e a che pro poi? Significherebbe staccare le etichette con il codice della raccomandata da una busta e rimetterle sull'altra. Non vedo che utilità abbia quest'operazione. Tanto una volta rubato il contenuto basta chiudere tutto con un pò di nastro adesivo e il gioco è fatto. :angry: :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Grazie ancora Paolino.......Ora non mandarMi al diavolo, ricapitolo se ho capito bene....Dunque io acquisto una moneta da euro 500,00 e chiedo al venditore di farmi un assicurata quindi spenderò 500,00 + 12,00 di assicurata, ora la busta Mi arriva manomessa e quindi Non la accetto, a questo punto il venditore Mi risarcisce di 500,00 ?

Il venditore è solo un tramite, quindi non è che ti risarcisca direttamente lui: diciamo che correttezza vorrebbe che lui faccia reclamo alle poste e poi, sempre tenendo conto dei tempi più o meno biblici con cui le poste decideranno se rimborsarti o meno, lui ti girerà la somma rimborsata. Però, come hai visto dalla testimonianza dell'altro amico, c'è anche chi è scorretto e si tiene i soldi del rimborso! :blink: Inoltre, non è che il rimborso sia automatico: più è alta la somma, più le poste tenteranno di svicolare dai loro obblighi... conosco persone alle quali sono state rubate buste assicurate contenenti monete di valore superiore a 2000 Euro, e sono rimaste per anni in causa con le poste che non volevano concedere il rimborso adducendo motivazioni varie. Io di mio esperienza posso dire che in quasi 10 anni di spedizioni fatte e ricevute ho avuto 3 raccomandate perse, tutte e tre rimborsate e anche abbastanzxa celermente. però parliamo dei classici 25-30 Euro che non danno fastidio più di tanto alle poste, diverso discorso quando le cifre in ballo sono alte.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Grazie ancora Paolino.......Ora non mandarMi al diavolo, ricapitolo se ho capito bene....Dunque io acquisto una moneta da euro 500,00 e chiedo al venditore di farmi un assicurata quindi spenderò 500,00 + 12,00 di assicurata, ora la busta Mi arriva manomessa e quindi Non la accetto, a questo punto il venditore Mi risarcisce di 500,00 ?

Il venditore è solo un tramite, quindi non è che ti risarcisca direttamente lui: diciamo che correttezza vorrebbe che lui faccia reclamo alle poste e poi, sempre tenendo conto dei tempi più o meno biblici con cui le poste decideranno se rimborsarti o meno, lui ti girerà la somma rimborsata. Però, come hai visto dalla testimonianza dell'altro amico, c'è anche chi è scorretto e si tiene i soldi del rimborso! :blink: Inoltre, non è che il rimborso sia automatico: più è alta la somma, più le poste tenteranno di svicolare dai loro obblighi... conosco persone alle quali sono state rubate buste assicurate contenenti monete di valore superiore a 2000 Euro, e sono rimaste per anni in causa con le poste che non volevano concedere il rimborso adducendo motivazioni varie. Io di mio esperienza posso dire che in quasi 10 anni di spedizioni fatte e ricevute ho avuto 3 raccomandate perse, tutte e tre rimborsate e anche abbastanzxa celermente. però parliamo dei classici 25-30 Euro che non danno fastidio più di tanto alle poste, diverso discorso quando le cifre in ballo sono alte.....

Grazie Paolino, ora Mi è tutto più chiaro....Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×