Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
AlfaOmega

qualche dubbio

Risposte migliori

AlfaOmega

questa ae 21 di gr. 9.3 mi lascia alcuni dubbi essendo priva di legenda al dritto e al rovescio ho qualche perplesità.

Al dritto, laureato (solo?) a sx con stella a sx, potrebbe trattarsi di antonino pio o marco aurelio, a mio avviso è antonino pio.

Ora il rovescio presenta come tipologia un aquila in basso; visto che esistono assi e semiassi, con riferimento a misure corrispondenti rispettivamente a 23mm e 19mm in oricalco, la mia essendo nel mezzo il peso mi fa ritenere che sia un asse..

A prima vistail rovescio mi sembrava senza simbolo in alto, confrontando il Mc Alee ho visto che non esistono monete di questo tipo senza simbolo, nè per antonino nè per marco aurelio, guardandoci meglio mi pare che il alto a sx ci sia un segno che potrebbe essere , la classica R rovesciata che non so come si chiama, che anche se decentrata pare essere fuori dalla schema complessivo della corona.

Chiedo cortesemente se riuscite ad aiutarmi nell'identificazione del simbolo del rovescio, e che ne pensate dell'imperatore raffigurato.

PS: io l'avrei catalogata con un riferimento Mc Alee che porta al Butcher 314.i.a.

Grazie dell'aiuto.

Roberto

post-4498-0-82296700-1300211840_thumb.jp

post-4498-0-96139900-1300211849_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Antonino Pio anche per me.

Non è facile capire la lettera sopra SC, ma comunque c'è una lettera, quindi Butcher 314ia non è corretto.

Ipotizzerei una sigma ossia BMC 324 (stella davanti al collo) e Butcher 320ia.

Il peso è in perfetto accordo per una "large denomination" (ad Antiochia li chiamavano assi??)

Butcher indica un peso medio di 8.09 g.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Grazie Luigi , ma ho ancor bisogno di te.

La teminologia asse e semisse credo che la usi il Mc Alee per monete rispettivamente 22/23 e 19 mm.

Anche se c'è scritto solo as la nota riporta per i grandi moduli ad esempio in quella parte di libro che ti posterò la seguente nota: " the mean weight of the orichalcum ASSES is 7.4 ased 13 examples.

Ma torniamo alla mia moneta: ti posto il numero 561 del Mc Aleee dove all'interno di queste deve esserci anche la mia moneta, e la parte di tavola sinottica dove 561 la fa corrispondere alla 314.i.a, non vi è traccia nella tavola comunque di una 320.i.a, ma mi sa che ha fatto solo un gran casino, in qanto in effeti anche legendo la numero 561 alla fine riporta la 314i.a solo con moneta senza stella ne lettera.

IO avrei identificato lamia come 561 f vedendo nel segno come una R rovesciata che non so se si chiama sigma.

Ti ringrazio Luigi per la tua pazienza.

Roberto

post-4498-0-87165500-1300295976_thumb.jp

post-4498-0-47665500-1300296004_thumb.jp

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Non conosco la logica che Mc Alee usa per il suo catalogo e sono disorientato dal frammento che hai postato.

Mi piacerebbe ad esempio sapere dove Mc Alee ha letto che Butcher 314ia non riporta la stella; l'unica cosa chiara è che non riporta alcuna lettera al rovescio, mentre nella descrizione generale del dritto viene detto che a volte è presente una stella davanti al collo. Quindi Butcher 314ia comprende sia le emissioni con la stella che quelle senza, e nessun numerale al rovescio.

Forse venivano scambiati per un asse, ma questa è una terminologia imperiale, non in uso ad Antiochia, almeno a quanto mi consta.

Per classificare la tua moneta preferisco suggerirti il Butcher e per il dettaglio il BMC.

Ti allego il dettaglio dei due testi dove potrai valutare quanto suggerito precedentemente, ove la lettura del numerale sia corretta.

La lettera per me è una sigma, ossia un 6.

Luigi

post-79-0-03189800-1300302124_thumb.jpg

post-79-0-10086600-1300302133_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Grazie Luigi, mi sa che c'è un pò di confusione in questo Mc Alee.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Questo mi sorprende.

Il McAlee è utilizzato come riferimento principale per le emissioni siriane sull'RPC IV on line.

Io possiedo solo un esemplare con la testa a sinistra ed appartiene alla "small denomination" (ma io preferisco chiaramarla AE 17): 17 mm, 3.2 g, numerale illegibile

Luigi

post-79-0-10583300-1300307899_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×