Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
skubydu

Comparazioni sesterzi di Traiano

Risposte migliori

skubydu

Ciao a tutti, recentemente mi è capitato di vedere un sesterzio di Traiano (n.2), che mi sembrava di averlo già visto (n.1). Fortunatamente ho controllato nel mio archivio e l'ho trovato....

Da una prima analisi, appurato che la moneta è la stessa, ho notato che probabilmente la moneta potrebbe avere subito dei piccoli restauri.

Ho deciso di impostare questa discussione con lo scopo di approfondire l'argomento "restauro" (sempre che ci sia), cercando di capire che materiali potrebbero avere usato per farlo e se questi interventi potrebbero essere stati fatti solo per migliorarne l'aspetto o semplicemente per aumentarne il prezzo.

Ho indicato con il numero 1, il sesterzio pre"restauro", e con il numero 2 il sesterzio post"restauro".

Grazie anticipate a chi parteciperà alla discussione,

ciao

sku

post-7579-0-81426900-1301333441_thumb.jp

post-7579-0-25667400-1301333452_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao.

Non mi pare che ci siano stati grossi interventi o se ci son stati, sono stati leggeri. Affiancandole, le uniche differenze mi paiono quelle lacune sul collo di Traiano che ora o non ci sono o sono meno evidenti (stuccatura?). Poi è seguita come d'obbligo la ripatinatura, anche per mascherare le macchie marroni che spiccavano sul verde brillante della fase pre "restauro" e potevano dar fastidio a livello di impatto visivo.

...questi interventi potrebbero essere stati fatti solo per migliorarne l'aspetto o semplicemente per aumentarne il prezzo.

Se miglioro l'aspetto = aumento il guadagno.

E' da casa d'aste?

Quindi ...

Concordi?

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Anch'io vedo una sorta di stuccatura a mascherare i punti in cui la patina era originariamente mancante.

Nella seconda foto la moneta nei punti ritoccati ha un colore diverso, più chiaro e con una tonalità leggermente più tendente all'azzurro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

penso che al massimo siano intervenuti sui punti scrostati, dove la patina è mancante, con un fissativo, tipo il paraloid (che scurisce un po'), per stabilizzare la superficie in quei punti. Quel tipo di patina è molto fragile e tende a scrostarsi, pertanto un intervento di restauro volto a fermare il processo di disfacimento mi sembra opportuno, anche da punto di vista di un purista. Nel complesso è un buon intervento di restauro, che non ha toccato la patina della moneta dove questa è sana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Concordo con Caius, le zone scoperte ove era visibile la cuprite sono state stuccate. La patina resta quella originale alla quale però certamente è stato dato un fissativo (potrebbe essere stato usato il paraloid come suggerito da Caius); i fissativi in generale scuriscono la patina lasciando un effetto "bagnato".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

in linea di massima sono daccordo con caius....anche se dubito che l'intervento sia stato fatto per preservare la patina che a prima vista non mi sembrava cosi instabile.....personalmente a me queste screpolature mi "rassicurano"e mi danno un senso di genuinita' della moneta...che e' per me,la cosa piu' importante....

probabilmente e' il solito intervento fatto per un mero fine di lucro.....e per cercar di strappare piu' denaro al povero collezionista,aime' :rolleyes:

Modificato da franco obetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

in linea di massima sono daccordo con caius....anche se dubito che l'intervento sia stato fatto per preservare la patina che a prima vista non mi sembrava cosi instabile.....personalmente a me queste screpolature mi "rassicurano"e mi danno un senso di genuinita' della moneta...che e' per me,la cosa piu' importante....

probabilmente e' il solito intervento fatto per un mero fine di lucro.....e per cercar di strappare piu' denaro al povero collezionista,aime' :rolleyes:

Quoto Obetto.

Temo sia l'ipotesi più probabile...oltre le buone intenzioni proposte da Caius, che teoricamente possono starci...ma concretamente temo di no.

Piuttosto la cosa va affrotnata in un altro modo.

Quanto scuce la moneta?:D

Se sta su un sito o listino diretto a duemilacinquesento euro circa...più o meno, è un conto.

Se qualcuno la vende a caro prezzo...è altra cosa...legittima, per il restaurino tutto sommato leggero... ma chi la compra?

E chi la compra lo sa?

Caius od Obetto?

Non ho capito minga.

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

in linea di massima sono daccordo con caius....anche se dubito che l'intervento sia stato fatto per preservare la patina che a prima vista non mi sembrava cosi instabile.....personalmente a me queste screpolature mi "rassicurano"e mi danno un senso di genuinita' della moneta...che e' per me,la cosa piu' importante....

probabilmente e' il solito intervento fatto per un mero fine di lucro.....e per cercar di strappare piu' denaro al povero collezionista,aime' :rolleyes:

Quoto Obetto.

Temo sia l'ipotesi più probabile...oltre le buone intenzioni proposte da Caius, che teoricamente possono starci...ma concretamente temo di no.

Piuttosto la cosa va affrotnata in un altro modo.

Quanto scuce la moneta?:D

Se sta su un sito o listino diretto a duemilacinquesento euro circa...più o meno, è un conto.

Se qualcuno la vende a caro prezzo...è altra cosa...legittima, per il restaurino tutto sommato leggero... ma chi la compra?

E chi la compra lo sa?

Caius od Obetto?

Non ho capito minga.

:D

La vexata questio è : ma gli interventi di stuccatura delle zone in cui la bellissima patina azzurra era mancante ( che di questo sembrerebbe trattarsi) sono o non sono indicati nella presentazione della moneta?

SE lo sono, allora tutto ok, se non lo sono, allora la questione cambia, cambia di molto e cambia decisamente in peggio riguardo la serietà e correttezza per chi sia il venditora attuale....

Non è tanto una questione di legittimità dell'intervento, quella non possiamo stabilirla a priori, ma di trasparenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Ottimo, mi sembra che abbiamo separato due problemi:

1. il venditore deve denunciare l'intervento di restauro (e adeguare il prezzo alla conduizione della moneta...), ci svelerà Skuby se il venditore è stato onesto.

2. sull'opportunità dell'intervento di restauro, andrebbe ulteriormente discusso. In casi come questo, dove la patina è bellissima ma ha dei difetti focali molto localizzati, cosa è meglio fare? lasciare il difetto o riparare?

della serie: se ho un bellissimo ritratto con bella patina e un cratere sulla guancia, cosa faccio? mi tengo il cratere (che attirerà sempre l'occhio ogni volta che lo guardo) o lo riparo, restaurando quindi l'aspetto originale della moneta???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

ciao a tutti e grazie per gli ottimi interventi di tutti..

In effetti non ho indicato le provenienze, anche perchè non mi sembra sia importante con il tema.

Posso dirvi che la moneta, a seguito di questo intervento è stata posta in vendita a piu del doppio, e che nella descrizione non sono stati riportati gli interventi subiti....forse per distrazione di chi l'ha riproposta o forse per altro, di certo non posso trarre delle conclusioni.....

Personalmente preferivo la moneta senza restauri, con i suoi "difetti". Non credo in fine che la patina fosse instabile, ma questo è un parere strettamente personale......

ciaoo e grazie di nuovo a tutti...

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

meja

ciao a tutti e grazie per gli ottimi interventi di tutti..

In effetti non ho indicato le provenienze, anche perchè non mi sembra sia importante con il tema.

Posso dirvi che la moneta, a seguito di questo intervento è stata posta in vendita a piu del doppio, e che nella descrizione non sono stati riportati gli interventi subiti....forse per distrazione di chi l'ha riproposta o forse per altro, di certo non posso trarre delle conclusioni.....

Personalmente preferivo la moneta senza restauri, con i suoi "difetti". Non credo in fine che la patina fosse instabile, ma questo è un parere strettamente personale......

ciaoo e grazie di nuovo a tutti...

sku

non so chi abbia venduto la moneta 1 e chi venda la moneta 2

potrebbe anche essere che il restauro sia stato commisionato dal primo acquirente che poi ha dato la moneta in vendita senza descrivere la storia e l' origine

e che il secondo venditore sia a questo punto ignaro del restauro e della storia

preferivo anchio la moneta 1 con quella patina chiarissima ...ma non disdegno nemmeno la 2

Modificato da meja

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Bè, dalla NAC uno si aspetta che certi particolari vengano dichiarati.

Anche per distinguersi dalla maggioranza che non ne fa cenno.....

QUanto all'opportunità di certe operazioni, io csono favorevole e l'ho detto piu' volte, basta non nascondersi dietro a un dito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

"Enchanting untouched light green patina..." :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

ciao, tralasciando per il momento l'ultimo particolare segnalato e dove si trova la moneta, secondo voi oltre a ritoccare quei punti dove la patina è saltata, potrebbe essere stato fatto qualche intervento anche sul resto? o forse è semplicemente un effetto della foto ( intendo il fatto che in generale la moneta appare piu scura..).

(so che da una foto è sempre difficile dare un parere del genere, pero è sempre interessante sentire piu pareri..)

ciao

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Personalmente penso sia un effetto della luce, o forse un velo di cera microcristallina che potrebbe scurire un po' i colori in foto, mi sembra che i piccoli difetti, a parte quei due brufoletti sulla guancia, ci siano tutti, le differenze di verde della patina in varie zone (benchè di tonalità diversa) ci sono sia prima che dopo. Se c'è stata una ripatinatura, non ha uniformato per niente le stuccature con la patina originale.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Si tratta di un'ottima moneta, ad avercene di sesterzi così... se non fosse che per Traiano ho già dato, ci sarebbe da farci un pensierino. Tra l'altro è la migliore delle 4 della stessa tipologia presentate nell'asta, IMHO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

ciao, quindi voi la moneta come la preferite? prima o post restauro??

Personalmente ho già espresso il mio parere; la preferivo prima (ed un motivo per cui avevo conservato la foto è che mi piaceva, poi tentenna tentenna..e la moneta va via..... :unsure: ).

Anche io accetto il restauro, ma solo nei casi in cui potrebbe o mettere a rischio l'integrità della moneta (quindi una patina particolarmente fragile, ma non mi sembra sia questo il caso..) o qualora mancasse una parte della moneta e quindi avrebbeforse una valenza ricostruttiva (causa magari un intervento di risanamento da cancro che ne avrebbe alterato particolarmente i tratti..) . Certo, concordo, andrebbe sempre segnalato.

ciao a tutti

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

secondo voi oltre a ritoccare quei punti dove la patina è saltata, potrebbe essere stato fatto qualche intervento anche sul resto? o forse è semplicemente un effetto della foto ( intendo il fatto che in generale la moneta appare piu scura..).

secondo me è un enchanting untouched light green patina e quindi la moneta è giunta a noi come mamma l'ha fatta....Se Roberto Russo dice che è untouched vogliamo forse dubitarne? Mica è su ebay...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

ciao, un amico, mi ha riportato che la moneta "probabilmente" sarà ritirata ......

pertanto, se cosi fosse, vorrebbe dire che si sono accorti delle svista ......capita a tutti ... (mi riferisco al penultimo post ..)

ciao

sku

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

ciao, un amico, mi ha riportato che la moneta "probabilmente" sarà ritirata ......

pertanto, se cosi fosse, vorrebbe dire che si sono accorti delle svista ......capita a tutti ... (mi riferisco al penultimo post ..)

ciao

sku

finalmente una bella notizia!!evidentemente alla NAC ancora tengono a certi valori :rolleyes:

un plauso particolare a skubydu.... ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

bella ricolorazione , dove c'era bronzo vivo acausa del cancro e' stata gettata una patina artificiale e la moneta ricolorata e stuccata, per me e'ra meglio prima, l'hanno rovinata!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Di ritorno da Zurigo.

La moneta era stata ritirata.

A prescindere da questo Topic, del quale non si è parlato, apprezzamenti da parte della NAC per il Forum, ove serenamente e tecnicamente condotto...segnatamente nell'intento di promuovere il sapere storico numismatico.

Occorre concludere che la NAC conferma, ad ogni occasione, la propria serietà e serena disponibilità nei confronti dell'intero ambiente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Di ritorno da Zurigo.

La moneta era stata ritirata.

A prescindere da questo Topic, del quale non si è parlato, apprezzamenti da parte della NAC per il Forum, ove serenamente e tecnicamente condotto...segnatamente nell'intento di promuovere il sapere storico numismatico.

Occorre concludere che la NAC conferma, ad ogni occasione, la propria serietà e serena disponibilità nei confronti dell'intero ambiente.

:guitarist: :lollarge:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×