Jump to content
IGNORED

Parpagliola Filippo III ?


Recommended Posts

Buongiorno a tutti , mi chiedevo se e' una parpagliola Filippo III , mi sembra che lo scudo sia differente dall' unica immagine che ho trovato..

dritto : provvidenza appoggiata ad una colonna , indica con una tega il mondo (segnato con una croce)

rovescio: scudo diviso in 4 (in basso a dx sembra raffigurato un volatile)

materiale mi sembra argento

Grazie di eventuale aiuto

post-25162-0-89088200-1301996198_thumb.j

post-25162-0-33413600-1301996214_thumb.j

Link to comment
Share on other sites


con un pò di elettrolisi quella parpaiola verrebbe un CAPOLAVORO...

tanto non la rovini, si tratta di ARGENTO, quindi l'elettrolisi non la "MANGIA"...

S.B.

Link to comment
Share on other sites


tanto non la rovini, si tratta di ARGENTO, quindi l'elettrolisi non la "MANGIA"...

Attenzione perchè la parpagliole sono in argento molto basso, non conosco gli effetti dell'elettrolisi, ma penso bisogna tener conto della composizione della lega.

Link to comment
Share on other sites


Ok Paolino , io la lascio cosi' , non ho mai pulito le monete tranne che con uno spazzolino e acqua e continuo cosi'

Link to comment
Share on other sites


Concordo: credo che l'aspetto migliore della moneta in questione sia la patina nera che mi sembri ne esalti i contorni.

L'elettrolisi potrebbe farla sparire e non credo si possa guadagnare qualcosa applicandola.

Link to comment
Share on other sites


ora: ognuno ovviamente può scegliere come collezionare le proprie monete...

io quindi dico la mia, che, può essere o meno accettata.

personalmente, TUTTE LE MONETE ROMANE in materiali diversi dall'argento: NON VANNO ELETTROLIZZATE...lì la patina verrebbe davvero mangiata...e rovinata irrimediabilmente

TUTTE LE MONETE IN METALLO PREZIOSO INVECE, possono essere ELETTROLIZZATE SENZA ROVINARNE la patina (ovviamente sapendo fare l'elettrolisi...)

prima di tutto il VOLTAGGIO:

bisogna fare sessioni di elettrolisi da 3 minuti massimo, ad un voltaggio di MAX 4,5 / 6 Volt...per monete fatte in mistura MAX 15 / 20 % d'argento.

per farvi un esempio: HO PULITO UNA MUTTA (20 soldi vittorio amedeo III - 1794) che sembrava un arlecchino talmente colorata e mal ridotta era: verde / marrone / rosso e nero...e non scherzo....

pulita con 20 sessioni di elettrolisi a 4,5 Volt...alla fine di ogni sessione, passavo la moneta sotto l'acqua calda, con un pò di pasta per pulire i fornelli...

é venuta una CAPOLAVORO...e ricordo che le MUTTE sono fatte in ARGENTO 280 (se non sbaglio..) quindi percentuale al 28 %..

ho pulito con ottimi risultati anche altre monete (20 cent di Franco svizzero 1856 che aveva solo il 15 % d'argento)...

tutto sta nella lunghezza della SESSIONE elettrolitica.

Ora: UNA MONETA d'argento, A MIO VEDERE, può e dovrebbe rimanere splendente, proprio perché l'argento e l'oro, essendo METALLI PREZIOSI ed essendo usati nelle monete proprio nello scopo di IMPREZIOSIRE e dare un VALORE al tondello metallico, debbano RIMANERE scintillanti anche in collezione (e ripeto, é solouna MIA PERSONALISSIMA IDEA)...

poi ovviamente ognuno ha diritto a far ciò che meglio crede...

fosse mia, quella splendida Parpaiola, io l'elettrolizzerei, proprio perché ora é MACULATA, é a chiazze, non ha una patina OMOGENEA.

avesse una patina omogenea, magari la potrei anche lasciare, ma così, bhe, io la pulirei...poi ovviamente, ognuno fa ciò che meglio crede...=)

e scherzare con l'elettrolisi é, a volte per le monete, MOLTO PERICOLOSO...ma se fatta bene, bhe, da grandissime soddisfazioni.

S.B.

Link to comment
Share on other sites


mi hai convinto superbubu l' unica cosa e' che prima devo trovare la persona capace a questo livello in zona , grazie

guarda,

l'apparecchio elettrolisi lo compri a 4,5 € con la SCELTA della TENSIONE di voltaggio...(baya)

e l'unica persona CAPACE a fare il lavoro...puoi essere solo TU, facendo pian piano pratica su monete già "alla frutta"...

un sincero saluto.

Se Passi per Ginevra ti spiego io come fare una BUONA elettrolisi.

S.B.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.