Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
crisgubbio.1981

Sequestro di medioevali

Risposte migliori

Arka

Faccio la stessa considerazione che in piazzetta: € 1575 al pezzo...!!?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

appena letta la notizia! chissà quali saranno stati i siti specializzati in cui i due chiedevano pareri e si facevano pubblicità... la stessa notizia la riporta anche il corriere online.

certo che vederle così maltrattate in una scatola di cartone... brrrrrrr fa rabbrividire!!!

ritrovamenti come questi dato che appartengono alla collettività dovrebbero poter essere fruibili dalla stessa collettività nella forma di documentazione fotografica e schede descrittive dettagliate del ripostiglio scaricabili gratuitamente da internet o dal portale della numismatica dello stato o dal ministero dei beni archeologici.

invece chissà che fine faranno... relegati in chissà quale archivio di museo e soprattutto chissà se ci sarà mai modo di conoscere la composizione del tesoretto! sarebbe bello capire che monete erano state tesaurizzate, di quali zecche... quante informazioni utili si potrebbero apprendere! mi sembra di aver visto dei denari tornesi e dei grossi veneziani... mi sembra eh! non è che si veda poi tanto dalle immagini.

comunque... quei due... criminali! per fortuna sono stati presi in tempo e il tesoretto non è andato disperso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Faccio la stessa considerazione che in piazzetta: € 1575 al pezzo...!!?!

francamente lo trovo un po' sensazionalistico come valore economico quello dato all'intero tesoro... il prezzo medio per quelle monete se è stato calcolato sui 1500 € be'... decisamente da folli!!!!!

poi per carità magari ci sono delle monete uniche o rarissime epperò... mi pare comunque altino! :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

http://www.piacenza24.eu/Cronaca/31072-Tentato+traffico+di+monete+antiche,+blitz+nell'abitazione+di+un+piacentino.html

da qui, nell'audio, si apprende qualcosa di più.

forse forse, finendo al museo di parma, magari al ritrovamento viene data la giusta visibilità ed esposizione. sarebbe veramente bello!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crisgubbio.1981

Faccio la stessa considerazione che in piazzetta: € 1575 al pezzo...!!?!

francamente lo trovo un po' sensazionalistico come valore economico quello dato all'intero tesoro... il prezzo medio per quelle monete se è stato calcolato sui 1500 € be'... decisamente da folli!!!!!

poi per carità magari ci sono delle monete uniche o rarissime epperò... mi pare comunque altino! :blink:

Quoto in pieno. anche se alcuni pezzi a prima vista sembrano meravigliosi.

Che tristezza comunque pensare che che finiranno a prender polvere in qualche deposito giudiziario e fra qualche anno, come dice grigioviola, in qualche archivio museale dimenticato (sempre se non scompariranno prima!)!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

dai speriamo di no! chissà che nel frattempo possano essere studiate a dovere come meritano!

è un ritrovamento eccezionale, ed è un bene che non sia stato disperso (almeno non interamente.. forse qualcosa è già stato venduto, chi lo sa!).

i ripostigli di monete medioevali di una certa importanza quantitativa e qualitativa non son cosa comunissima!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Faccio la stessa considerazione che in piazzetta: € 1575 al pezzo...!!?!

francamente lo trovo un po' sensazionalistico come valore economico quello dato all'intero tesoro... il prezzo medio per quelle monete se è stato calcolato sui 1500 € be'... decisamente da folli!!!!!

poi per carità magari ci sono delle monete uniche o rarissime epperò... mi pare comunque altino! :blink:

Quoto in pieno. anche se alcuni pezzi a prima vista sembrano meravigliosi.

Che tristezza comunque pensare che che finiranno a prender polvere in qualche deposito giudiziario e fra qualche anno, come dice grigioviola, in qualche archivio museale dimenticato (sempre se non scompariranno prima!)!!

Sempre che nel deposito giudiziario.. rimangono. Ed io in merito ho forti dubbi.

Vediamo da qui a qualche anno quante ne saranno rimaste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crisgubbio.1981

Faccio la stessa considerazione che in piazzetta: € 1575 al pezzo...!!?!

francamente lo trovo un po' sensazionalistico come valore economico quello dato all'intero tesoro... il prezzo medio per quelle monete se è stato calcolato sui 1500 € be'... decisamente da folli!!!!!

poi per carità magari ci sono delle monete uniche o rarissime epperò... mi pare comunque altino! :blink:

Quoto in pieno. anche se alcuni pezzi a prima vista sembrano meravigliosi.

Che tristezza comunque pensare che che finiranno a prender polvere in qualche deposito giudiziario e fra qualche anno, come dice grigioviola, in qualche archivio museale dimenticato (sempre se non scompariranno prima!)!!

Sempre che nel deposito giudiziario.. rimangono. Ed io in merito ho forti dubbi.

Vediamo da qui a qualche anno quante ne saranno rimaste.

Caro Luigi,

hai perfettamente centrato il mio pensiero (o meglio: il timore)!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teofrasto

http://www.piacenza24.eu/Cronaca/31072-Tentato+traffico+di+monete+antiche,+blitz+nell'abitazione+di+un+piacentino.html

da qui, nell'audio, si apprende qualcosa di più.

forse forse, finendo al museo di parma, magari al ritrovamento viene data la giusta visibilità ed esposizione. sarebbe veramente bello!

NO!, NO!, in qualunque altro posto ma NON al museo di Parma.

In primis, visto quello che è successo al gruzzolo di Via Mazzini, non vorrei che facesse la stessa fine e poi sono sicuro che rimarrebbe "in fase di studio" per i prossimi quarant'anni, 'ché tanti ne è rimasti il tesoro di Via Mazzini (salvo accorgersi alla fine che del tesoro erano rimaste solo le briciole!!!) ;)

Cordialmente, Teofrasto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teofrasto

Se il gruzzolo non contiene elementi spuri diviene fondamentale per datare alcune serie. Non riesco a leggere di quale zecca e di quale sovrano sono i denari tornesi, ma le monete veneziane sicuramente sono dei capisaldi cronologici assoluti.

Speriamo che il tutto vada in mano a qualche persona competente. Dal momento che sono state recuperate a Milano, io sinceramente spererei in Ermanno Arslan... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Speriamo non finiscano in qualche scantinato a marcire, ma che stò a dire? CI finiranno quasi sicuramente... :(

Che amarezza... speriamo cadranno nelle mani di qualcuno che sà come trattarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

A Milano c'è Arslan e non mi sembra uno che lascia le monete nello scantinato a marcire... se poi dovessero tornare a Piacenza c'è qualche autorevole rappresentante del forum che si occuperà di vigilare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

Non vi sembrano un pò troppo lucide? Qualcosa mi dice che le hanno pulite energicamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Come dice l'articolista? "tecniche appropriate di restauro"... mamma mia! Oltre tutto la cifra sparata di un milione di euro mi pare esagerata, sarebbero circa 1500 euro a pezzo. Il grosso maggiore di Pisa che si vede nelle foto potrà anche arrivare a quella quotazione ma quante potranno essercene di quel valore? Quando leggo queste cose mi viene sempre da domandarmi da chi arriva l'imbeccata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Peplo

AHHHHHHHHHHHHHHHHH...DATELE A ME :P :P :P

Speriamo bene...

Modificato da Peplo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda

Leggo solo ora la notizia visto che ero presa dall'allestimento di una piccola mostra, anche perchè tutti gli amici e conoscenti, oltre che qui sul forum, vista la presenza di monete di Pisa, hanno pensato di segnalarmi la cosa per e-mail.

In realtà ho visto solo un paio di grossi minori di Pisa di cui uno quello ingrandito nella fotografia (tipi post 1280) ed anche un grosso di Lucca (tipo post 1260 circa, ma vedendo una faccia sola..). Eppoi ci sono i tornesi: insomma potremmo essere in un periodo che va dagli ultimi trent'anni circa del Duecento al...?

Sono proprio curiosa di vedere se, una volta studiato, ne usciranno fuori conferme o nuove precisazioni per queste zecche, vista la presenza di grossi veneziani e di tornesi. Il grosso pisano è davvero poco consunto, mentre quello lucchese, almeno nella faccia leggibile, pare aver circolato un poco di più

Peccato quella lucidatura selvaggia...

Speriamo siano disponibili presto per un'analisi, con pronta pubblicazione dei dati, ed anche che vengano esposti per poterseli "gustare" tutti.

Saluti MB

P.S. un "trucco" per Paleologo: tranne che nella prima e nell'ultima serie, le aquile dei grossi maggiori pisani sono sempre coronate, mentre ai lati della vergine in trono c'è sempre scritto MP - OV; invece nei grossi minori l'aquila è sempre senza corona, tranne che nei tipi coniati per Enrico VII, e ai lati della vergine in trono trovi scritto solo PI - SE wink.gif.

P.P.S. non voglio pensare alla perdita informativa che ne sarebbe derivata se queste monete fossero state vendute separatamente ed il ripostiglio fosse andato disperso...

Modificato da monbalda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Speriamo siano disponibili presto per un'analisi, con pronta pubblicazione dei dati, ed anche che vengano esposti per poterseli "gustare" tutti.

Saluti MB

Sempre che i pezzi recuperati siano effettivamente tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

Io mi limito ad essere contento che siano state recuperate e spero che siano tutte.

Da domani mi preoccuperò di come, dove e quando saranno conservate.

Del loro valore economico NON mi preoccuperò MAI.

Vincenzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Medioevali con lustro a 1500 al pezzo?!! Non scoraggiatevi troppo..Presto, ce le faranno vedere in internet per 50 centesimi al secondo.. :D :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda

Speriamo siano disponibili presto per un'analisi, con pronta pubblicazione dei dati, ed anche che vengano esposti per poterseli "gustare" tutti.

Saluti MB

Sempre che i pezzi recuperati siano effettivamente tutti.

Quando vengono recuperati così il rischio c'è sempre: ma è comunque interessante vedere almeno tutto quello che è rimasto, no ?

saluti MB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crisgubbio.1981

Chissà se i due carpentieri siano riusciti a piazzarne qualcuna prima del sequestro...?!

Modificato da crisgubbio.1981

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda

Ho letto con più calma la notizia sui quotidiani on-line: in realtà si parla di monete di zecche italiane dal XII(?) al XV secolo: quindi può darsi che anche questa volta si tratti di un ripostiglio di ampio spettro cronologico e che almeno per le datazioni delle serie e/o emissioni di XII e XIII secolo non sia, purtroppo, risolutivo....

Aspetteremo per sapere qualcosa di più (speriamo non troppo, però)

saluti MB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×