Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
1asse

Anomalia conio VE III

Risposte migliori

1asse

Salve qualcuno sa darmi qualche info sulla origine di questa anomalia ? e anche se assume qualche valore numismatico?

grazie molto

Allega miniatura

post-24879-0-70912400-1304504574_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

il conio fuori centro è un errore di conio abbastanza comune nei 10 centesimi di VEII se cerchi nel forum troverai sicuramente altre discussione che trattano errori simili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

è pur sempre un difetto interessante... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao asse,l'errore potrebbe essere causato dall'errato montaggio della ghiera che in fasse di battitura ha fatto spostare la moneta provocandone appunto la decentratura,per quanto riguarda il valore bisogna dire che gli errori e le varianti sono una categoria particolare,infatti il valore viene deciso al momento della trattativa in base alla cifra che un amante del genere è disposto a spendere per averla...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Si, un difetto nella coniazione. Teoricamente non sarebbe dovuto uscire dalla Zecca e finire negli scarti...il valore? Molto molto soggettivo. Sicuramente, nel settore errori di zecca di una collezione, farebbe la sua figura poichè si tratta di un difetto genuino e non creato ad hoc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1asse

mmm...bhe in effetti io l'ho presa prorpio per questa particolarità,non sapevo esistesse una sezione appassionati errori di coniazione!

qualcuno ha detto che è facile imbattersi su questi errori dei 10 centesimi.chissa perche ?

comunque grazie a tutti spero qualcun altro fornisc amggiori delucidazioni.

grazie ancor per la vostra gentile attenzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao asse,ti posto un buono da 1 lira in nichelio di vittorio emanuele III° che ha lo stesso errore della tua moneta,dritto:

post-4931-0-64445900-1304605138_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Ecco un altro esempio . :) Per me i difetti di conio hanno un grande fascino. Sono l'eccezione che conferma la regola....Il pepe e sale di una collezione :rolleyes:

20Centesimi1920LibertaLibrata-Obverse.jpg

20Centesimi1920LibertaLibrata-Reverse.jpg

Modificato da lgmoris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Ecco un altro esempio . :) Per me i difetti di conio hanno un grande fascino. Sono l'eccezione che conferma la regola....Il pepe e sale di una collezione :rolleyes:

20Centesimi1920LibertaLibrata-Obverse.jpg

20Centesimi1920LibertaLibrata-Reverse.jpg

Quando sono involontari, dovuti solo alle macchine OK, ma quando vengono fatti di proposito....

Purtroppo qualche furbone, per svegliare il mercato sonnolento, specie in periodo repubblicano, ha pensato bene di produrre, di sua iniziativa, esemplari difettosi, per creare rarità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eracle62

Molto simpatici questi "svarioni"di conio concordo con Lamberto, il condimento di una collezione......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

e rappresentano effettivamente delle rarità ?

A mio avviso lo sono. Basti pensare al catalogo dell'Attardi dedicato tutto e solo agli errori di conio della Repubblica. A mio avviso il collezionismo degli errori di conio e' un settore oggi in crescita capace di attrarre l'interesse di molti appassionati che stimolati dalla rarita' dell'errore vogliono averlo e preservarlo. In un certo senso apprezzando l'errore si rinforza e si arricchisce la collezione stessa . E', come si suol dire, " l'errore che conferma la regola.." :)

Modificato da lgmoris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

e rappresentano effettivamente delle rarità ?

A mio avviso lo sono. Basti pensare al catalogo dell'Attardi dedicato tutto e solo agli errori di conio della Repubblica. A mio avviso il collezionismo degli errori di conio e' un settore oggi in crescita capace di attrarre l'interesse di molti appassionati che stimolati dalla rarita' dell'errore vogliono averlo e preservarlo. In un certo senso apprezzando l'errore si rinforza e si arricchisce la collezione stessa . E', come si suol dire, " l'errore che conferma la regola.." :)

Sempre tenendo presente che si dovrebbe collezionare errori e difetti genuini, altrimenti si rischia di alimentare il mercato dell'illecito che porta all'arricchimento dei soliti furbetti e la costituzioni di collezioni di orrori di conio <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Per fare u n esempio, la moneta fortemente decentrata come il buono riprodotto sopra, sicuramente è genuino, ma come è uscito, visto che anche una volta, pur in assenza di controlli elettronici sulla qualità c'era comunque il sistema a vassoio che avrebbe reso improbabile la fuoriuscita di un pezzo del genere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×