Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Bergo

Contromarcata

Buonasera,

in questo caso più che la moneta sarebbe interessante identificare il tipo di contromarca.

La moneta dovrebbe essere un classico asse di augusto con l' alloro, ma la cosa interessante sono le due contromarche: una molto nitida, l' altra centrata in pieno dal foro (oroginale dell' epoca romana??).

Questa contromarca sembra uno di quei simboli che ricordano le regioni meridionali, sembra quasi una contromarca greca piuttosto che romana!!

Spero mi sappiate dire qualcosa a riguardo.

Grazie

Diritto

post-7030-0-41079300-1304810385_thumb.jp

Rovescio

post-7030-0-67972500-1304810401_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Triscele?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

La moneta ospite è un dupondio di Augusto. Anche a me sembra che le due contromarche siano del tipo "triscele", che sui bronzi di Augusto non conoscevo. Occorre un esperto di contromarche greche, o almeno uno che conosca il volume di Howgego sulle contromarche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riporto quello che ho trovato su un sito:

Contromarche Univoche

Tipologie particolari sono chiaramente attribuibili perché riprendono motivi esclusivi o predominanti nei rovesci delle emissioni della zecca. Ad esempio:

Sfinge (Howgego 315 ) zecca di Chios (Ionia)

Capra (Howgego 313) zecca di Aigeai (Cilicia) periodo Severo

Leone (Howgego 314) zecca di Aradus in Fenicia

Pentagramma (Howgego 425) zecca di Pitane (Misia) periodo di Domiziano

Corona agonistica tra due torce (Howgego 427), Hierapolis Castabala (Cilicia), periodo Antonino - periodo Severo

Tridente (Howgego 476) zecca di Corinto. Nerone e Claudio

Triscele (Howgego 479) zecca di Selge in Pisidia Periodo di Adriano

Serpente avvolto su bastone (Howgego 430), Aegeae (Cilicia)

Tre rami su una base (Howgego 387), Afrodisia (Caria)

Cinghiale con CLV sul corpo (RPC 1) Clunia (Hispania)

Il problema è che non so su che sito/libro o altro guardare, poichè non dispongo dell' Howego.

C' è qualcuno che riesce a darci un occhiata o che sa qualcosa in più riguardo tale contromarca??

Veniva fatta in particolare sui dupondi di Augusto (o adriano come dice la nota) o indifferentemente su altre tipologie di monete??

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La contromarca repertoriata da Howgego al n. 479 appare differente morfologicamente da quella applicata sul tuo esemplare.

Le gambe sono più tozze, ossia meno esili di quelle della tua contromarca; il punto di congiungione delle tre gambe è poco apprezzabile, mentre è predominante sulla tua contromarca.

Anche la posizione di applicazione appare diversa: sull'esemplare illustrato nelle tavole, la cmk 479 appare al dritto, sul colo di Adriano.

Howgego ha repertoriato 12 cmk di questo tipo, tutte su monete di Adriano emesse a Selge. Una (BMC 69) riporta una seconda contromarca, una delta in cartiglio triangolare (Howgego 797)

Howgego non riporta altri esempi di emissioni provinciali romane contromarcate in questo modo.

Nell'RPC I e II non è riportata nessuna contromarca di questo tipo.

La moneta ospite non sembra un SC siriano, ma ho controllato anche sul Butcher (Coinage in roman Syria) senza trovare riferimenti a questa contromarca.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Innanzitutto ti ringrazio per la completezza della risposta!! :)

A questo punto le ipotesi, secondo il mio modestissimo parere, sono due: o è un falso, ma non credo vista la tipologia, il valore, ecc. ecc. o è una contromarca molto rara!!

La moneta, come detto precedentemente da me e gpittini, dovrebbe essere inquadrata come un dupondio di Augusto (credo che non ci siano dubbi giusto??) e quindi va contro alla, anche se differente, identificazione temporale e di catalogazione espressa sull' Howgego.

A questo punto non saprei veramente come catalogarla...o come cercare un esempio simile.

Modificato da Bergo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che la moneta non sia riportata nell'Howgego non sorprende molto; in primo luogo esistono numerosi esempi di contromarche non repertoriate nel testo (datato 1985) e sopratutto l'area di studio è quella delle emissioni greco imperiali, ossia provinciali, con l'esclusione della Spagna (Howgego C. J. , Greek imperial countermarks: studies in the provincial coinage of the Roman Empire, 1985).

Se la moneta ospite è, come dici, un dupondio di Augusto, si tratta di consultare testi che trattano le contromarche su monete imperiali.

A questo proposito ho potuto consultare solo il volume 1 del Martini (Monete romane imperiali contromarcate di bronzo dall'area delle province della Mesia e della Thracia di I secolo d.C.), senza trovare riscontri, ma credo valga la pena cercare in altri lavori di Rodolfo Martini.

La mia impresione, infine, è che il corpo centrale della contromarca potesse raffigurare una gorgone e non esluderei qualche collegamento con la Sicilia.

Di più non sono in grado di dirti.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio tantissimo per le notizie, gentilissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?