Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
ggpp The Top

Mil pesetas

Risposte migliori

ggpp The Top

Mia zia, dopo tanto che le chiedo di darmela, ha deciso di cedermi temporaneamente una banconota da 1000 pesetas, e mi ha chiesto quanto sarebbero al cambio 1000 pesetas... le ho risposto con un:"Non più di 6€..." la sua risposta fù ottimista:"Non è che sono 6000?"...

Stando al tasso di cambio secondo il quale 100ptas = 0,60101€, 1000ptas equivarrebbero a 6,01€ (ci sono andato molto vicino :D), ma volevo chiedervi se la banconota ha dei pregi. Le condizioni sono pessime, non da MB, ma da BB o poco meno. Per problemi non posso mettere le immagini, porta la data del decreto di Madrid 23 Ottobre 1979. Il numero di serie è U1103404 D.

Grazie a tutti. :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caesar85

Si, ce l'ho anch'io, me la portò mio zio da una vacanza ad Ibiza una quindicina di anni fa.

E' la banconota con sul fronte Benito Perez Galdos e sul retro le Canarie, luogo di nascita dello scrittore.

Sono le penultima 1000 pesetas emesse in Spagna: le ultime raffigurano i conquistadores Cortes e Pizarro.

Basta fare un giro su ebay o sui siti dei negozianti per vedere che in FDS viene venduta a circa 20 euro. In bassa conservazione credo valga il facciale, cioè 6 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Si tratta di una banconota comune e di scarso valore; personalmente ne ho acquistata una in SPL a 2 euro :unsure: sostituendo quella che avevo già, più rovinata.

Comunque, monete e banconote spagnole emesse dopo il 1939 si possono cambiare in euro a tempo indeterminato

http://www.bde.es/webbde/en/secciones/servicio/billemone/canje.html

Se capitate in Spagna, in una delle città dove ha sede il Banco de España, potete cambiarle lì http://www.bde.es/webbde/en/secciones/sobreelbanco/organiza/sucursales_ing.pdf

C'è una sede in tutte le principali città, a Barcellona ad es. nella centralissima Plaza de Catalunya :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Ciao,

come molte valute pre-euro (p.es. marchi tedeschi e franchi francesi) il circolato viaggia sotto il facciale: l'abbondanza è tanta, l'interesse nazionale è poco (visto che le hanno messe da parte in FDS) e chi le compra le prende solo per cambiarle, ma le deve pagare meno del facciale per coprire i costi e avere convenienza.

Nè più nè meno di quello che succede in Italia con le nostre lire circolate, noi abbiamo in più la rogna che fra un po' le banconote che abbiamo in mano "scadranno".

Per i 2 euro spesi è possibile che il venditore le abbia trovate in un lotto, scambiate, che non sappia che sono ancora cambiabili... le variabili possono essere tante.

Comunque un buon colpo.

Generalmente un BB vero si trova al 20% meno del facciale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×