Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
stuyvesant

gallieno con quale animale?

Risposte migliori

stuyvesant

ciao a tutti,questa moneta dovrebbe essere di gallieno,ma non capisco che animale ci sia al retro e dove sia stata battuta..

dsc0822v.jpg

dsc0823v.jpg

grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

l'antoniniano di Gallieno è un APOLLINICONSAVG con al rovescio un grifone.

Qualcosa tipo l'esemplare che allego.

Ciao

Illyricum

:)

post-3754-0-91047400-1305996203_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Salve. Concordando con Illyricum65, posso dire che il tuo esemplare sembrerebbe un antoniniano di Gallieno coniato quando ormai l'Imperatore assumeva pieni poteri, sia sull'Occidente sia sull'Oriente, dato che suo padre, Valeriano, aveva diviso con lui le province. Dovrebbe risalire al 267-268 d.C. e fu emesso dalla quarta officina della zecca di Roma. Al D/ abbiamo il ritratto dell'Imperatore radiato verso destra con la legenda IMP GALLIENVS AVG; al R/ un grifone che avanza verso sinistra, accompagnato dalla dicitura APPOLINI CONS AVG e in esergo il simbolo dell'officina, ossia Δ. Rif.: RSC 77,Göbl 718b,RIC 165. Allego un'immagine tratta dal web.

post-24898-0-22496700-1305997434_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

sì, le serie con animali al roivescio è una delle ultiem, s enn l'ultima serie di Gallieno, tant'è che non poterono essere utilizzati i conii del rovescio per le prime monete di Claudio, come era uso fare quando al potere andava un nuovo imperatore-

Markl al proposito sostiene che proprio per questo motivo Roma nelle prime emissioni di Claudio II lavoroò con sole 6 officine, mentre le altre 6 erano intente a preparare i conii. Tale tesi non è stata poi avallata e quindi si ritiene che in effetti tutte le officine lavorarono sin da subito alla coniazione delle monete.

f.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stuyvesant

grazie mille per l'identificazione...molte grazie...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Il rovescio di questo antoniniano di Gallieno ci permette di osservare la figura del grifone che è un uccello fantastico; esso ha la testa armata d'un becco d'aquila, le ali potenti ed il corpo di un leone.

Come già la legenda della moneta illustra, i grifoni sono animali che si riconducono ad Apollo visto che gli antichi ritenevano che a lui risultassero sacri poichè erano i custodi dei suoi tesori e li difendevano dagli attacchi degli Arimaspi, nel deserto di Scizia, presso il paese degli Iperborei.

Dal punto di vista simbolico richiamavano, per gli antichi, la forza della vigilanza e nello stesso tempo erano anche la personificazione della Nemesi (la dea della vendetta) tanto che erano preposti a far girare la ruota del destino.

Enrico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Gli esemplari più belli di questo animale fantastico si possono vedere sulle monete di Abdera e di Teos.

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

Stupenda l'immagine del grifone!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

Caio Ottavio uber alles !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

Grazie cometronio,questo link mi mancava!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Grazie a Cometronio anche da parte mia,

dopo anni sono riuscito a vedere un vero cammello su una moneta, al contrario di tutte quelle che ho visto fin ora, dove viene erroneamente definito così il dromedario, anche nel RIC... eppure non è difficile, basta contare le gobbe... 1, 2... :P

Finalmente un sito zoonumismatico serio ;)

post-18735-0-88053200-1318579198_thumb.j

Traian, Camel on drachm of ARABIA PETRAEA, Bostra

post-18735-0-68573500-1318579219_thumb.j

Bacchius Judaeus, 55 BC (Dromedar)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×