Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
massi67

1 cent. 1903 valore C ribattuta ?

Guardando tra alcune monete acquistate qualche giorno fà ho notato questo curioso particolare in corrispondenza della C di centesimi.

potrebbe essere una C ribattuta?

Poi vole vo un vostro giudizio sul grado di conservazione della moneta.

post-24501-0-26159300-1307291849_thumb.g

buona serata e tutti, massi67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ecco le due facce:

post-24501-0-68137900-1307292154_thumb.g

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, la C è indubbiamente ribattuta. Attenzione che con C ribattuta non si intende che la moneta sia stata coniata due volte sulla sola lettera C, bensì che chi ha preparato il "lettering" dei conii (ossia chi ha stampigliato legende e numeri sul conio matrice) aveva la mano un pò tremolante ;)

Per la conservazione direi un buon BB.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piacevolissima..... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sapete darmi qualche indicazione sul valore di questo pezzo?:rolleyes:

massi67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sapete darmi qualche indicazione sul valore di questo pezzo?

Valore? E' una moneta comune da ciotola da mercatino, al massimo un paio di Euro se proprio ti manca, a comprarla. A rivenderla la vedo dura a qualsiasi prezzo.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che ha la C ribattuta non le conferisce un "valore aggiunto?:D

Non la voglio rivendere, ma la volevo catalogare con il suo giusto valore.

massi67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che ha la C ribattuta non le conferisce un "valore aggiunto?:D

Oddio, se bastasse così poco per far salire il valore delle monete saremmo tutti ricchi (soprattutto i centesimi valore abbondano di questo tipo di "trascuratezze", il più è che la maggior parte delle persone nemmeno ci bada)... è una curiosità, nulla di più, che a mio modo di vedere non aggiunge nemmeno un Euro al valore della moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CONCORDO CON PAOLINO...anche se è da premettere che io colleziono queste curiosita' :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Quindi il suo suo prezzo in questa conservazione,per me qSPL (Valutazione da neofita ) non arriva ai 20 euro?

Modificato da massi67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi il suo suo prezzo in questa conservazione,per me qSPL (Valutazione da neofita ) non arriva ai 20 euro?

Sì, ma solo se togli lo zero :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come gia detto da chi mi a preceduto

moneta comune in conservazione bb ..( parere personale)

con una ribattuta che la rende curiosa, e che non fa aumentare il valore ..... se fosse stata in fdc potrebbe aver avuto per via di quella curiosita un valutazione in piu

un paio di euro ,forse 1 in piu come valore corrente...

ora se qualcuno mi puo aiutare .

sono nato nel 1975

e sino ai primi anni 80 con 5-10 lire, in cartoleria in paese si potevano comperare le caramelle sciolte

come anche il sabato mattina prima della scuola al mercato

ci riempivamo isacchettini con 4-500 lire

ed io mi cheido????

ma cosa si poteva comperare nel 1903 con 2 centesimi?

insomma che valore avevano

spero che qualcuno mi possa aiutare a capirne un po di piu

grazie

saldi-saldi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ma cosa si poteva comperare nel 1903 con 2 centesimi?

insomma che valore avevano

Ben poco, credo... erano spicciolini forse paragonabili agli attuali 5 o 10 Eurocent. So che a fine '800 un quotidiano costava 20 centesimi, ma parliamo di un quotidiano di due fogli (4 pagine), quindi puoi capire tu stesso che con 2 cent parliamo di un valore, anche all'epoca, abbastanza irrisorio. La tariffa postale di primo porto nel 1903 era di 20 cent per una lettera fuori distretto... per comprare il francobollo apposito servivano quindi ben 10 monete da 2 cent.

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti ringrazio paolino67

ma sinceramente vorrei saperne di piu....del tipo all epoca i bambini si abbuffavano di spumiglie lecca lecca ed altri dolciumi quando avevano 2 soldi in tasca...e la curiosita di sapere quanto costassero ai tempi e per me troppa....

quindi se qualcun altro ne sa qualcosa sarei felice di ´saperne ancoradi piu

senza offesa paolino

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?