Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
altegiovanni

problemi con le aste

Risposte migliori

altegiovanni

Gentilissimi lettori, sono un collezionista che come molti frequenta da casa il mondo delle aste numismatiche, e mi e' capitato questo evento che vorrei sottoporre alla Vostra attenzione.

Mi soo aggiudicato, ad un asta italiana un peso monetale per milano, avevo fatto la mia offerta tramite e-mail, dopo 5 giorni dalla vendita mi viene recapitato via mail una copia della fattura che attesta l'aggiudicazione del peso piu un altra moneta delle due sicilie.

Il giorno 20 mi arriva la cartolina postale con il totale fattura di un solo lotto. Telefono, e mi si dice che il peso monetario e stato ritirato perche in dubbio di autenticità. Allora chiedo, visto che me lo sono aggiudicato di poterlo esaminare, ma mi viene risposto che e' gia' stato consegnato al commitente. Per mail obbietto che in teoria i lotti dovrebbero essere a disposizione per un mese per eventuali richieste, ma niente mi telefonano dicendomi che non riconosco lo zelo e l'onesta della casa d'asta (inoltre affermano di avermi cercato sul telefono ma non ho nessuna traccia di queste telefonate mentre solitamentemi rimangono i messaggi delle chiamate perse). Ora il punto di tutto e' il principio. Quando ci si aggiudica ad un asta pubblica un oggetto rafforzato dalla fattura non si ha il diritto di avere in esame questo stesso oggetto, oppure tutto e opinabile e si puo magari anche vendere fuori asta una moneta gia aggiudicata ad altri? Grazie un salutone a tutti!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Speravo che qualcuno rilasciasse un opinione sulla questione aperta da me ieri, invece con stupore non vedo nessuna risposta, evidentemente il bel paese e bello perche tanto omertoso.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Speravo che qualcuno rilasciasse un opinione sulla questione aperta da me ieri, invece con stupore non vedo nessuna risposta, evidentemente il bel paese e bello perche tanto omertoso.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...non penso sia omertà...diciamo che forse nessuno è arrivato a leggere questa discussione....boh.. :rolleyes: :rolleyes: ad esser sincero non mi è mai capitato di sentire un fatto analogo al tuo..e le case d'asta non hanno nessun interesse ad essere poco trasparenti...resta poi il fatto che i lotti si ritirano prima dell'apertura dell'asta battuta in sala..e si viene avvertiti via mail..qualora si sia iscritti al loro sito...visto che hai fatto offerte...dovresti esserlo anche te....che dire?....

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

grazie Renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Aggiungo (scusetemi), perche l'incazzatura non molla, ma se si tradisce il principio delle cose, dove va finire il mondo e parlando nello specifico "la nostra numismatica" ?? Se io che frequento da oltre 15 anni le aste italiane e non, mi aggiudico [EDIT] e mi sento dire che non mi viene consegnato perche qualcuno ha detto che forse e' falso allora siamo sul pianeta di pinocchio, tutti a credere al mondo dei balocchi. Alla faccia delle fatture emesse e delle leggi.... Da questa esperienza deduco che per pochi biglietti da 50 euro molte persone(anche benestanti) diventano dei cannibali...Scusate ancora..

Modificato da Paleologo
evitare il turpiloquio, grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

Scusa, ma se te lo avessero consegnato senza problemi e poi tu avessi scoperto che era falso cosa avresti detto?

E se te lo avessero consegnato precisando che però c'era la possibilità che fosse falso come qualcuno aveva ipotizzato?

Io ho comprato una medaglia su MA-Shop da una importantissima e ben nota Casa Tedesca.

Ho ricevuto in automatico la fattura che ho bonificato subito e dopo qualche giorno mi messaggiano chiedendomi perchè ho fatto loro un bonifico.

Dico che ho comprato su MAshop e ho avuto la fattura e allora mi hanno restituito i soldi dicendomi che la medaglia non era più in vendita.

Punto.

Come vedi può capitare anche di peggio. Mi è dispiaciuto molto ma che ci posso fare se non cancellare quei signori dalle mie future compere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Se e' falsa ho l'opportunità di restituirla, la posso fare vedere al mio circolo oppure me la tengo come falso da studio, in ogni caso avrei eseguito uno studio per determinare con una certa esatezza che cosa ho in mano. Ma se non la spediscono io non posso giudicare nulla da una foto fra l'altro mal realizzata.

Vedo che qulcun'altro ha avuto una brutta esperienza come la mia. Probabilmente siamo davanti a persone non serie con l'aggravante che cercano ancora di giustificarsi credendo di avere a che fare con stupidi collezionisti. Mentre sia per la medaglia che per il peso le case d'aste probabilmente hanno variato per loro interessi nuovi acqiurenti. Viva l'onesta!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×