Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
MARCO B

Vietato parlare

Risposte migliori

MARCO B

Oggi ho visto una discussione molto interessante sulla politica moderna ... e per il regolamento del forum è stata chiusa.

Io chiedo a voi un parere, l'agorà è stata creata per parlare di ciò che si vuole sostanzialmente nel limite della decenza ... perche limitare lo scambio di idee ?

La politica fa parte della nostra vita di tutti i giorni...

Poi aggiungo a chi non interessa parlare di ciò ne fa a meno, e chi vuole scrivere per litigare e basta deve evitare di farlo è giusto parlare e discutere di tutto se no non si va più avanti signori.

Saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

L'evidenza sperimentale mi porta a dire che noi Italiani non siamo capaci di parlare di politica in termini civili. Molti Italiani, non tutti per fortuna, vivono la politica ne' piu' ne' meno come fosse una questione di tifoseria sportiva ovvero in maniera del tutto acritica. Il risultato e' quindi del tutto simile a quello che si vede negli stadi: si litiga.

Bandire ogni discussione politica e' quindi solo buon senso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

è un dispiacere per me, perchè perfortuna nella vita quotidiana non mi è così difficile parlare e scambiare idee,

sia con persone di destra come me, sia con persone di sinistra ...

molto civilmente davanti a un birra o in università ... il tutto porta a un forte ragionamento e ad aprire la mente a idee nuove che potranno rivelarsi sbagliate o corrette.

Saluti

Marco

Modificato da MARCO B

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numitoria
L'evidenza sperimentale mi porta a dire che noi Italiani non siamo capaci di parlare di politica in termini civili. Molti Italiani, non tutti per fortuna, vivono la politica ne' piu' ne' meno come fosse una questione di tifoseria sportiva ovvero in maniera del tutto acritica. Il risultato e' quindi del tutto simile a quello che si vede negli stadi: si litiga.

Avrei preferito che la Sua risposta, in qualità di vice amministratore del Forum, fosse stata "è proibito parlare di politica in questo forum". Personalmente non vivo la politica come una questione di tifoseria sportiva, anzi non sono affatto un "tifoso".

Senza alcun rancore.

I miei saluti.

Numitoria

Modificato da numitoria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Io chiedo a voi un parere, l'agorà è stata creata per parlare di ciò che si vuole sostanzialmente nel limite della decenza ... perche limitare lo scambio di idee ?

La politica fa parte della nostra vita di tutti i giorni...

Forse proprio perché la politica coinvolge direttamente la vita quotidiana, la gente, scrivendone, è mossa da esasperazione o vi è repentinamente portata.

Se a questo, che forse a dire il vero basterebbe per escluderla, aggiungi la presenza nei forum di provocatori di professione, il fatto che non è facile cogliere lo spirito di un messaggio (proprio perché non hai davanti l'interlocutore), l'oggettivo estremismo di alcune posizioni, altissima probabiltà di off-topic, mancanza di par condicio, presunta competenza, incompentenza, disinformazione, processo alle intenzioni, conflitto di interessi...

A mio avviso è benissimo sia lasciata fuori dal forum.

Modificato da orlando10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Non vedo perchè tutta questa sorpresa, sono anni che la politica è pressoché bandita dal forum, e non certo per una decisione presa a tavolino, ma perchè anni fa TUTTE, e dico TUTTE le discussioni a tema politico sono finite regolarmente in vacca (scusate il francesismo). Perchè ci saranno pure persone ragionevoli in grado di parlare di politica pacatamente e rispettando gli altri, ma in una discussione frequentata da 20 persone è sufficiente che partecipino due o tre irragionevoli che la discussione è belle che diventata un flame fuori controllo.

Cmq c'è pure un bel disclaimer grosso come una casa all'ingresso di agorà, onestamente mi chiedo se qualcuno se lo sia letto....

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perceval

Tutto sommato posso definirmi un neofita del forum per cui,non ho conoscenza di cosa sia accaduto anche solo 2 anni fa.E il forum esiste da 7 anni.

Incuso e Paolino67 sono persone competenti e pacate,confesso che mi piace leggere i loro interventi molto più che discutere se si è di fronte ad un BB o un qBB.

Tuttavia,stavolta,dissento in pieno con le loro tesi citando un precedente "storico"

Quegli uomini si alzarono e andarono a contemplare Sòdoma dall'alto

Il Signore diceva: "Devo io tener nascosto ad Abramo quello che sto per fare?

Disse allora il Signore: "Il grido contro Sòdoma e Gomorra è troppo grande e il loro peccato è molto grave. Voglio scendere a vedere se proprio hanno fatto tutto il male di cui è giunto il grido fino a me.

Abramo gli si avvicinò e gli disse: "Davvero sterminerai il giusto con l'empio? Forse vi sono cinquanta giusti nella città? E non perdonerai per riguardo ai cinquanta giusti?E se fossero dieci i giusti?Rispose il Signore: "Non le distruggerò".

Io sono laico ma indubbiamente questo passo della Bibbia lo trovo migliore di tante argomentazioni

Modificato da perceval

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Avrei preferito che la Sua risposta, in qualità di vice amministratore del Forum, fosse stata "è proibito parlare di politica in questo forum". Personalmente non vivo la politica come una questione di tifoseria sportiva, anzi non sono affatto un "tifoso".

Infatti non ho detto che tutti sono così, benché il mio pessimismo mi porti a credere che comunque valga per la maggioranza. Comunquesia ne bastano due di opposte vedute ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Non sapevo che ai moderatori fosse concesso il potere di Dio. :unsure:

Che forse potesse essere concesso anche a noi curatori? :D

Eh, forse è bene ricordare la legge (non biblica) e che, volenti o nolenti, nelle società umane si devono fissare dei limiti.

COMUNICATO da AMMINISTRATORI e STAFF:

Al fine di tutelare in pieno il rispetto delle idee di TUTTI,

invitiamo formalmente i lamonetisti dall'astenersi da qualsiasi commento di natura politica.

A far data 12 gennaio 2006 ore 16:00 i commenti, le discussioni ed i sondaggi di qualsiasi tipo non in linea

con quanto richiesto verranno chiuse e cancellate ed in caso di reiterata violazione

gli autori sanzionati.

------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------

La decisione di sospendere le discussioni aventi tematiche legate, direttamente o

indirettamente, alla situazione politica italiana ha una motivazione molto semplice e

chiara: l'impossibilità, stante l'elevato numero di partecipanti al forum, di riuscire a

discutere di queste tematiche senza incorrere in denigrazione, sberleffo, polemica

gratuita e in generale scontro aperto. In molti forum dove queste discussioni politiche

sono state tollerate, infatti, si è constatata la completa impossibilità di portare avanti

discussioni che, pur vedendo partecipanti dalle idee politiche opposte, potessero

caratterizzarsi per il confronto pacato e la critica costruttiva. Viceversa, quello che si

è visto è stato il continuo ricorso all'arma del contrasto muro contro muro, senza

dialogo, verso chi politicamente ha idee dissimili dalle proprie.

L'amministrazione di questo forum ha pertanto scelto di vietare in toto questo genere di discussioni

e sondaggi di qualsiasi tipo, onde evitare di dover assumere la posizione del censore per cercare

di ricondurle su binari di civiltà e di scambio culturale

reciproco e arricchente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perceval

Non sapevo che ai moderatori fosse concesso il potere di Dio. :unsure:

Che forse potesse essere concesso anche a noi curatori? :D

Eh, forse è bene ricordare la legge (non biblica) e che, volenti o nolenti, nelle società umane si devono fissare dei limiti.

COMUNICATO da AMMINISTRATORI e STAFF:

Al fine di tutelare in pieno il rispetto delle idee di TUTTI,

invitiamo formalmente i lamonetisti dall'astenersi da qualsiasi commento di natura politica.

A far data 12 gennaio 2006 ore 16:00 i commenti, le discussioni ed i sondaggi di qualsiasi tipo non in linea

con quanto richiesto verranno chiuse e cancellate ed in caso di reiterata violazione

gli autori sanzionati.

------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------

La decisione di sospendere le discussioni aventi tematiche legate, direttamente o

indirettamente, alla situazione politica italiana ha una motivazione molto semplice e

chiara: l'impossibilità, stante l'elevato numero di partecipanti al forum, di riuscire a

discutere di queste tematiche senza incorrere in denigrazione, sberleffo, polemica

gratuita e in generale scontro aperto. In molti forum dove queste discussioni politiche

sono state tollerate, infatti, si è constatata la completa impossibilità di portare avanti

discussioni che, pur vedendo partecipanti dalle idee politiche opposte, potessero

caratterizzarsi per il confronto pacato e la critica costruttiva. Viceversa, quello che si

è visto è stato il continuo ricorso all'arma del contrasto muro contro muro, senza

dialogo, verso chi politicamente ha idee dissimili dalle proprie.

L'amministrazione di questo forum ha pertanto scelto di vietare in toto questo genere di discussioni

e sondaggi di qualsiasi tipo, onde evitare di dover assumere la posizione del censore per cercare

di ricondurle su binari di civiltà e di scambio culturale

reciproco e arricchente.

Hai parlato poco e male e non è facile,credimi.

SICURAMENTE a moderatori,amministratori,curatori,benefattori e manutentori non è concesso il potere di Dio,per cui ,traine tu il reale parallelo.

Poi sarà perchè sono allergico ad ogni forma di censura,con buona pace di regole e postille.

Modificato da perceval

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Penso che le tue conclusioni siano dettate da un più o meno comune sentire di chi, iscritto da poco o da molto, si trova a doversi misurare con uno stop forzato.

Ma l'esperienza lo ha reso fondamentale.

Non vuole essere censura, ma semplicemente una necessità per una più o meno serena convivenza numismatica.

E se adesso qualcuno sta chiedendo di aprire alla politica, non sono pochi gli utenti che hanno chiesto allo staff di fermare le continue e spesso gratuite polemiche e che a causa di queste hanno anche scelto di allontanarsi dal forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Tutto sommato posso definirmi un neofita del forum per cui,non ho conoscenza di cosa sia accaduto anche solo 2 anni fa.E il forum esiste da 7 anni.

Incuso e Paolino67 sono persone competenti e pacate,confesso che mi piace leggere i loro interventi molto più che discutere se si è di fronte ad un BB o un qBB.

Tuttavia,stavolta,dissento in pieno con le loro tesi citando un precedente "storico"

Quegli uomini si alzarono e andarono a contemplare Sòdoma dall'alto

Il Signore diceva: "Devo io tener nascosto ad Abramo quello che sto per fare?

Disse allora il Signore: "Il grido contro Sòdoma e Gomorra è troppo grande e il loro peccato è molto grave. Voglio scendere a vedere se proprio hanno fatto tutto il male di cui è giunto il grido fino a me.

Abramo gli si avvicinò e gli disse: "Davvero sterminerai il giusto con l'empio? Forse vi sono cinquanta giusti nella città? E non perdonerai per riguardo ai cinquanta giusti?E se fossero dieci i giusti?Rispose il Signore: "Non le distruggerò".

Io sono laico ma indubbiamente questo passo della Bibbia lo trovo migliore di tante argomentazioni

Ciao Perceval, ecco, anche tu sei cascato nella religione! :P

Io tempo fa citai delle frasi religiose riferendomi al "perdono", erano giusto delle frasi per far riflettere (niente di male, anzi) e mi vennero cancellate. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Hai parlato poco e male e non è facile,credimi.

Non mi sembra questo un buon esempio di giudizio costruttivo, probabilmente non hai colto l'ironia nel post di orlando; prova a rileggerlo ;)

Poi sarà perchè sono allergico ad ogni forma di censura,con buona pace di regole e postille.

Ritieni che il regolamento debba consentire di insultare chicchessia ad esempio? Ritieni censura anche proibire questo? Insomma da qualche parte un paletto va fissato; anche al di fuori del forum non siamo liberi di dire tutto quel che vogliamo no?

Comunque prova a fare uno sforzo e prendi per buono quanto ti dice chi il forum l'ha visto nascere e frequenta anche altri forum: ammettere alcuni argomenti porta inevitabilmente a delle discussioni che si trasformano in litigi. È certamente vero che il livello civile delle persone che frequentano lamoneta mi sembra ampiamente superiore alla media, ma basta guardare l'ex forum di ebay sempre relativo alla numismatica per vedere che anche con questo substrato le liti ci sono eccome se ci sono ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perceval

Penso che le tue conclusioni siano dettate da un più o meno comune sentire di chi, iscritto da poco o da molto, si trova a doversi misurare con uno stop forzato.

Ma l'esperienza lo ha reso fondamentale.

Non vuole essere censura, ma semplicemente una necessità per una più o meno serena convivenza numismatica.

E se adesso qualcuno sta chiedendo di aprire alla politica, non sono pochi gli utenti che hanno chiesto allo staff di fermare le continue e spesso gratuite polemiche e che a causa di queste hanno anche scelto di allontanarsi dal forum.

Questo già è diverso se c'è una forte richiesta in senso opposto.Non era voler copntestare il regolamento ma una semplice constatazione,l'ennesima,che per pochi "peccatori" ci deve andare sempre il giusto di mezzo.

Quindi una necessità ma senza nessun dubbio,una forzatura.

Ciao Francesco,pure le frasi a sfondo religioso vengono cancellate?? :o

Ripeto,sono tanto religioso quanto la spugna che ho nel bagno ma Mein Gott!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perceval

Comunque prova a fare uno sforzo e prendi per buono quanto ti dice chi il forum l'ha visto nascere e frequenta anche altri forum

Certo,non mancherò di riconsiderare la cosa ;)

Modificato da perceval

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allarmerosso

.[OMISSIS]noi Italiani non siamo capaci di parlare di politica in termini civili. Molti Italiani, non tutti per fortuna, vivono la politica ne' piu' ne' meno come fosse una questione di tifoseria sportiva ovvero in maniera del tutto acritica. Il risultato e' quindi del tutto simile a quello che si vede negli stadi: si litiga.

Bandire ogni discussione politica e' quindi solo buon senso!

Sono DACCORDISSIMO!!!

in altri forum dove la politica era tollerata, si è arrivati a vietarla, proprio perchè tutte e dico TUTTE le discussioni che toccavano la politica andavano a finire in litigio.

nel 99% dei forum che segue la politica viene bandita e io sono daccordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

Comunque prova a fare uno sforzo e prendi per buono quanto ti dice chi il forum l'ha visto nascere e frequenta anche altri forum

Certo,non mancherò di riconsiderare la cosa ;)

Si ma io vedo che esistono comunità con fine politico e non trovo così tanti problemi !!! io sono nel forum da parechio tempo ormai ... e lo seguo giornalmente ... non mi trovo in accordo nel limitare la possibilità di discussione.

Non volevo creare un dibattito tra moderatori e utenti, così è inutile, perche alla fine a decidere siete sempre e cmq voi.

Saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Hai parlato poco e male e non è facile,credimi.

SICURAMENTE a moderatori,amministratori,curatori,benefattori e manutentori non è concesso il potere di Dio,per cui ,traine tu il reale parallelo.

Poi sarà perchè sono allergico ad ogni forma di censura,con buona pace di regole e postille.

Mi dispiace Perceval, ma ti devo contraddire... :) , Orlando10 parla bene ed in modo saggio, penso che non hai colto il suo messaggio, ma solamente perchè non lo conosci...almeno come lo conosco io.

La sua frase era ironica, rivolta a chi non ha ben compreso il messaggio di Incuso, che è voluto essere moderato.

Con quella frase ha sottolineato proprio il fatto che lo staff non è paragonabile a Dio ma che ci sono regole alle quali tutti noi dobbiamo sottostare e rispettare...se vogliamo continuare a scrivere in questo luogo che ci ospita.

Come puoi vedere da una frase scritta si possono creare molti equivochi, figurati cosa potrebbe succedere parlando di politica o ...di sport...

Le regole sono scritte ben chiare, non è censura, sono regole da rispettare, poi se a qualcuno vanno strette nessuno lo obbliga ad accettarle, le potrà ignorare nella vita di tutti i giorni, ma non qui.

Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Si ma io vedo che esistono comunità con fine politico e non trovo così tanti problemi !!! io sono nel forum da parechio tempo ormai ... e lo seguo giornalmente ... non mi trovo in accordo nel limitare la possibilità di discussione.

Non volevo creare un dibattito tra moderatori e utenti, così è inutile, perche alla fine a decidere siete sempre e cmq voi.

Saluti

Marco

Marco, se quelle comunità nascono per discutere di politica è normale che lo facciano, ma questo Forum è nato e cresciuto con altri scopi.

Proprio perchè sei qui da diverso tempo dovresti ricordare bene quello che successe circa 3 anni fa...

Non penso sia consigliabile tornare ad una situazione del genere.

Io sono d'accordissimo col bandire politica e sport dal Forum, ci sono tantissimi luoghi più adatti dove chi vuole ne può discutere senza creare disagio agli altri.

Poi, ripeto...esiste un regolamento da rispettare...rispettiamolo, oppure, da furbetti, dobbiamo trovare escamotage anche qui per non rispettare le regole?

Non mi sembra il caso...Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Mi piace molto parlare di politica, ma "de visu". Su un forum è piuttosto rischioso.

Vi faccio qualche esempio: qualcuno espone un'opinione suffragata da un fatto. Peccato che il fatto sia raccontato a metà. Le ipotesi sono due: informazione parziale o malafede. Questo avviene in tutti i campi, solo che se si parla di monete siamo (più o meno) tutti portati a pensare che, semplicemente, non conoscesse tutto l'argomento. Se, invece, si parla di politica, sport, etc. saremmo tutti così equilibrati da concedere il beneficio del dubbio? Anche in caso affermativo, ci sentiremmo in dovere di completare le informazioni e come verrebbe preso questo? Puntualizzazione? Opinione? Attacco?

Purtroppo, spesso è necessario parlare di politica "in senso elevato" (non bagatelle di partito) all'interno di argomenti numismatici (politica, storia, economia sono fondamentali per lo studio di questa disciplina) e finisce quasi sempre male.

Anche qui, un esempio concreto (accaduto sul forum) è illuminante (riassumo per non annoiare nessuno): gli aiuti economici alla Polonia sono stati un peso per l'Unione Europea. Non citati gli aiuti all'Italia ed alla Spagna... Cattiva informazione? Propaganda? Razzismo? Mi sono sentito in dovere di puntualizzare la cosa e la risposta è stata imprecisabile. Secondo voi, alla prossima affermazione del genere cosa penserò? Ma soprattutto, ho voglia di sentire qualcosa che SECONDO ME è assurda? Con il caratteraccio che mi ritrovo non sto zitto, se ho informazioni in merito. Qui, vorremmo rilassarci, piuttosto che innervosirci.

Figurarsi se si inizia a parlare delle risse da portineria (cit) dei nostri politicanti.

Sarebbe bello poterne parlare, ma il gioco non vale la candela; meglio iscriversi ad un forum di politica e litigare brutalmente... succede regolarmente, almeno su quei pochi che ho letto pur senza partecipare.

Permettetemi un aneddoto politico, che non c'entra nulla ma è divertente.

Un paio d'anni fa, in Germania, ho assistito ad un comizio (a dire il vero era un tipo da solo che parlava di fronte alla porta di Brandeburgo a 3 ascoltatori!). Pur non capendo il tedesco le frasi "la crisi finanziaria in Germania è drammatica" e "i politici sono dei dilettanti" le ho intese! Mi sono sentito a casa :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Ringrazio Giovanna e Incuso per il sostegno e a perceval confermo che non ci sono problemi, va bene discutere.

Si ma io vedo che esistono comunità con fine politico e non trovo così tanti problemi !!! io sono nel forum da parechio tempo ormai ... e lo seguo giornalmente ... non mi trovo in accordo nel limitare la possibilità di discussione.

Non volevo creare un dibattito tra moderatori e utenti, così è inutile, perche alla fine a decidere siete sempre e cmq voi.

Vedi Marco,

al di là del fatto che ogni comunità ha le sue peculiarità, considera questa tua discussione. Il titolo da te scelto "Vietato parlare" non è corretto.

Al limite "Vietato parlare di politica".

Hai commesso una mancanza di precisione, forse dettata da volontà di dare un taglio aggressivo o per attirare l'attenzione o per distrazione... in questo momento poco importa.

Di fatto, se un amministratore, coinvolto quotidianamente nella gestione del forum, si risentisse, sarebbe comprensibile.

Ma la politica coinvolge tutti e tutti potrebbero risentirsi per una eventuale mancanza.

E le mancanze naturalmente, punti di vista a parte, non si contano.

Trai tu le conclusioni di ciò che questo può comportare.

I moderatori non hanno la possibilità di arginare all'infinito e non basta neppure dire all'utenza di cambiare pagina se non piace. La politica, come riconosciuto, coinvolge tutti e ci si sente chiamati in causa sia che si risponda sia che non si risponda. Basta anche solo che si venga a creare un clima che possa legittimare una parte rispetto ad un'altra.

In conclusione, mi ripeto: no alla politica, non qui!

Modificato da orlando10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perceval

Ciao Giovanna :)

Non era mia intenzione replicare ulteriormente in questa discussione ma da una gentile presenza (l'unica che conosca su questo forum) non mi sottraggo e con vivo piacere,dal rispondere.

Mi inchino e senza alcuna ironia,al vostro sapere numismatico a fronte del mio staus di perenne apprendista stregone ma a 50 anni,due matrimoni,due figli con un terzo in arrivo tra due settimane e svolgendo un'attività che mi porta a contatto con la più varia umanità possibile,posso affermare che l'ironia non fa parte del mio bagaglio e non dovrebbe far parte del bagaglio di nessuno.Forse l'avete confusa con l'humor,che so che sapete essere ben altra cosa.

Se poi l'ironia evidenzia pure un aspetto canzonatorio,beh,la mia replica è stata molto contenuta.Intimamente ne converrete.

Mi rendo conto che Orlando è una colonna del forum ma mi rendo pure conto di un aspetto corporativistico evidenziato dalle vostre risposte alla luce del quale,credo sia realmente impossibile discutere di politica.

Un caolorosissimo saluto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

mi rendo pure conto di un aspetto corporativistico evidenziato dalle vostre risposte alla luce del quale,credo sia realmente impossibile discutere di politica.

Corporativistico? E di cosa? Non esiste una corporazione moderatori, una curatori, una staff, etc per il semplice fatto che non esistono interessi corporativi. A stare qui non ci guadagniamo nulla a parte il sano divertimento e l'arricchimento culturale. Essere curatore o tutor mi porta il vantaggio di avere più spazio nella firma (occupato dai banner) e (forse) per i mp (ne uso talmente pochi, che non ne sono sicuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Purtroppo con la Politica ma non solo ci sono state altre cose in Agorà che hanno portato solo cattiverie e risentimenti fra utenti. Basta una parola scritta e interpretata male che succede il finimondo e si ripercuote poi sui forum di Numismatica fino ad allontanare persone esperte o meno di quello che a noi piace e per quello che scriviamo su questo Forum. Problemi personali o civici e al di fuori della Numismatica è meglio lasciarli il tempo che trovano. Ci sono siti apposta per la Politica per la Medicina,per la Tecnica,per tutto,questo è per la Numismatica. Dare il giusto valore alle cose è segno di maturità ed equilibrio. Io ad esempio dovrei segnarmi ad un sito di Italiano-scritto ma sono troppo pigro.... :P:):rolleyes::(<_<oo)

E ve lo dico con esperienza come ha fatto Incuso.

dimenticavo: e sono con te su quanto di sbagliato c'è nella politica, sopratutto nel sociale, oggi negli anni 2000.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

concordo in pieno

meglio smetere di parlare di politica.

lasciare ai forum adatti ( se ci tenete a questo forum).

saluti ;)

Mi piace molto parlare di politica, ma "de visu". Su un forum è piuttosto rischioso.

Vi faccio qualche esempio: qualcuno espone un'opinione suffragata da un fatto. Peccato che il fatto sia raccontato a metà. Le ipotesi sono due: informazione parziale o malafede. Questo avviene in tutti i campi, solo che se si parla di monete siamo (più o meno) tutti portati a pensare che, semplicemente, non conoscesse tutto l'argomento. Se, invece, si parla di politica, sport, etc. saremmo tutti così equilibrati da concedere il beneficio del dubbio? Anche in caso affermativo, ci sentiremmo in dovere di completare le informazioni e come verrebbe preso questo? Puntualizzazione? Opinione? Attacco?

Purtroppo, spesso è necessario parlare di politica "in senso elevato" (non bagatelle di partito) all'interno di argomenti numismatici (politica, storia, economia sono fondamentali per lo studio di questa disciplina) e finisce quasi sempre male.

Anche qui, un esempio concreto (accaduto sul forum) è illuminante (riassumo per non annoiare nessuno): gli aiuti economici alla Polonia sono stati un peso per l'Unione Europea. Non citati gli aiuti all'Italia ed alla Spagna... Cattiva informazione? Propaganda? Razzismo? Mi sono sentito in dovere di puntualizzare la cosa e la risposta è stata imprecisabile. Secondo voi, alla prossima affermazione del genere cosa penserò? Ma soprattutto, ho voglia di sentire qualcosa che SECONDO ME è assurda? Con il caratteraccio che mi ritrovo non sto zitto, se ho informazioni in merito. Qui, vorremmo rilassarci, piuttosto che innervosirci.

Figurarsi se si inizia a parlare delle risse da portineria (cit) dei nostri politicanti.

Sarebbe bello poterne parlare, ma il gioco non vale la candela; meglio iscriversi ad un forum di politica e litigare brutalmente... succede regolarmente, almeno su quei pochi che ho letto pur senza partecipare.

Permettetemi un aneddoto politico, che non c'entra nulla ma è divertente.

Un paio d'anni fa, in Germania, ho assistito ad un comizio (a dire il vero era un tipo da solo che parlava di fronte alla porta di Brandeburgo a 3 ascoltatori!). Pur non capendo il tedesco le frasi "la crisi finanziaria in Germania è drammatica" e "i politici sono dei dilettanti" le ho intese! Mi sono sentito a casa :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×