Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Guest dvolpati

conservazione monete

Risposte migliori

Guest dvolpati

buongiorno a tutti,

vorrei chiedervi un parere sulla conservazione delle monete,vi chiedo questo perchè ne ho in collezione molte periziate,sia scudi vitt.em.ii,umbertoecc.,che in oro...

Il problema è che quelle libere le metto nei vassoi floccati con una bustina di sali,mentre queste non posso metterle da nessuna parte;mi spiace perdere la perizia,però non so se alla lunga nelle bustine si deteriorano.

Avete qualche trucco in merito?

grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
danieles1981

buongiorno a tutti,

vorrei chiedervi un parere sulla conservazione delle monete,vi chiedo questo perchè ne ho in collezione molte periziate,sia scudi vitt.em.ii,umbertoecc.,che in oro...

Il problema è che quelle libere le metto nei vassoi floccati con una bustina di sali,mentre queste non posso metterle da nessuna parte;mi spiace perdere la perizia,però non so se alla lunga nelle bustine si deteriorano.

Avete qualche trucco in merito?

grazie a tutti

Ciao e benvenuto!

In genere le monete d'argento si liberano dalle bustine perchè alla lunga non le fa patinare e rischi di dare una brutta sfumatura verdastra. Il "rame rosso" va liberato dalle perizie e messo o in buste di acetato o in capsule. Altri materiali (nichel acciaio e oro) non ci sono problemi: lasciale nelle bustine.

Per i cartoncini delle perizie puoi tenerlo sotto la moneta visto che hai i vassoi. Io, in genere faccio una foto della moneta con la sua perizia intatta prima di aprire, in modo di aver prova della perizia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allarmerosso

ma se un domani vuoi venderne una di queste periziate magari per prenderne una di conservazione maggiore, anche se hai le foto, non hai problemi ?

nel senso, se tu mi fai vedere le foto della perizia che dice SPL, ma con il tempo si degrada per qualsivoglia motivo, come fai a spiegare all'acquirente che era proprio quella nella foto ?

io personalmente non ci crederei.

chiedo questo perchè ne ho 4 anche io periziate e volevo capire come fare.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

ma se un domani vuoi venderne una di queste periziate magari per prenderne una di conservazione maggiore, anche se hai le foto, non hai problemi ?

nel senso, se tu mi fai vedere le foto della perizia che dice SPL, ma con il tempo si degrada per qualsivoglia motivo, come fai a spiegare all'acquirente che era proprio quella nella foto ?

io personalmente non ci crederei.

chiedo questo perchè ne ho 4 anche io periziate e volevo capire come fare.....

Le monete se correttamente conservate non modificano nel tempo lo stato di conservazione.

Inoltre, ciascun tondello, anche contemporaneo, nonostante la tecnica di produzione seriale, costituisce un unicum perfettamente riconoscibile da una fotografia (ovviamente ben fatta): su questo principio si basa l c.d. "perizia" fotografica, molto usata in altri ambiti artistici (es, quadi, che, ovviamente non possono essere sigillati) e che, a mio avviso, dovrebbe, ulteriormente, essere estesa anche alla numismatica.

Modificato da Littore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allarmerosso

grazie per la delucidazione, però non ho capito bene.

Vuoi dire che nessuna moneta è uguale ad un'altra ?

nemmeno se sono FDC ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

In teoria se FdC, una moneta dovrebbe essere identica alle altre.

Ma nella maggior parte dei casi, qualche segnetto, anche minuscolo permette di identificarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danieles1981

In teoria se FdC, una moneta dovrebbe essere identica alle altre.

Ma nella maggior parte dei casi, qualche segnetto, anche minuscolo permette di identificarla.

Qualche segnetto lo trovi sempre. Un po' perchè sono i colpetti minimi che la moneta ha durante il trasporto in zecca. Considera che le monete coniate 100 anni fa non erano in rotolini, quindi il contatto tra le monete c'è sempre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allarmerosso

Grazie veramente, questa non la sapevo!

quindi ho capito che mi devo costruire un bel stativo fai da te come ha fatto qualcuno qui, di cui non facciamo nomi :rolleyes: :rolleyes: e mi metterò a fotografarle tutte, poi mi metterò a studiarle!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×