Le vicissitudini della vita dell'Imperatore Nerone (Nero Claudius Caesar Augustus Germanicus, nato ad Anzio, 15 dicembre 37 con il nome di Lucio Domizio Enobarbo e morto a Roma il 9 giugno 68), figlio di Cneo Domizio Enobarbo e di Agrippina Minore, adottato dall'Imperatore Claudio del quale fu successore nell'anno 54, sono note. Meno noto è, però, il fatto che ebbe un figlioletta: Claudia, nata ad Anzio il 21 gennaio 63 e deceduta circa 4 mesi dopo nel maggio/giugno 63 per cause naturali. La madre della piccola Claudia era Poppea Sabina, seconda moglie di Nerone. Per celebrare questa nascita, Nerone conferì alla moglie Poppea ed alla figlia Claudia il titolo di Augusta, facendo erigere statue ed organizzando giochi e grandi festeggiamenti. Dopo la sua morte, Claudia fu divinizzata ed in suo onore fece erigere un tempio esastilo a lei dedicato Tacito riportò che Poppea fosse morta nell'anno 65, durante una seconda gravidanza, a causa di un calcio al ventre da parte di Nerone; tuttavia altre fonti riportano che Poppea morì per complicazioni naturali durante questa seconda gravidanza. La prova della divinizzazione di Poppea e di Claudia si ha anche dal punto di vista numismatico. Infatti viene descritto da Cohen (Henry Cohen - Description Historique del monnaies frappées sous l'Empire Romain - Vol I - pagg. 315-316) un bronzo che conferma la divinizzazione stessa. Di seguito a questo bronzo, ne viene descritto un altro nel quale il ritratto di Claudia è associato al dritto di un piombo? al cui rovescio compare il ritratto dello stesso Nerone. Da quanto mi risulta non sono state ritrovare successivamente altre tipologie di monete recanti le legende che rimandano alla piccola Claudia. Mi dispiace solo che il bronzo allegato non sia in condizioni migliori. :( :( :(