Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
renato.ber

medaglia o vera patacca ?

Recommended Posts

renato.ber

Mi piaceva e .....peso Gr 5,9, diametro da 33,80 a 34,09 spessore 1,26 mm.

Vi sarei grato e ringrazio in anticipo se si potessero avere informazioni, anche se,come anticipato,penso sia una patacca.

Allego foto:

post-21533-0-03707500-1312714086_thumb.j

post-21533-0-59916100-1312714100_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato.ber

Ciao

Ho indagato un po, visto che nessuno risponde, per capire cosa è questa medaglia, perchè di madaglia ( o giù di li ) commemorativa si tratta, almeno credo, dato che non sono un collezionista in tal senso, però dalle ricerche sembra che riguardi i 7 comuni dell'altopiano di Asiago.

Le date riportate sono 1260-1926 la differenza è 666 anni e collegandolo ai fatti storici succeduti dei 7 comuni, direi che calza a pennello.

Mi prendo un po di tempo per approfondire e collegare, se collegamenti storici ci sono, a questa medaglia o quanto sia.

Eventualmente qualcuno avesse dati o riferimenti o quant' altro da evidenziare ringrazio anticipatamente.

Ciao a presto

renato.ber

Share this post


Link to post
Share on other sites

degladio

Curiosa questa medaglia..e bravissimo renato.ber ...io ho trovato interessante il fatto che nel 1926 i 7 comuni si accordarono per la spartizione del patrimonio precedentemente amministrato dal solo comune di Asiago..in latino munus significa scambio ,dono....chissa' se centra qualcosa ..per quanto rigarda il numero i anni che separa le due date "666" devo dire che, anche se probabilmente casuale, l'ho trovato un po' inquietante :blink:

Edited by degladio

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato.ber

Ciao degladio

Devo ammettere che la ricerca è stata eseguita da mia moglie che incuriosita da questa strana " medaglia " sta cercando di ricostruire la storia.

Sorprende anche noi del numero di anni di differenza ma ritengo sia solo una casualità, c'è però da dire che non era visto di buon grado la gestione autonoma che i 7 comuni avevano in quel tempo, infatti poi gli stati che l'assediavano, politicamente, arrivarono ad annientare questo piccolo " Stato " nascente.....quindi la distruzione di tutto potrebbe essere legata a questo numero.

Ok, un po di pazienza e tempo permettendo, vediamo cosa sapremo di più.

Ciao a presto

renato.ber

Edited by renato.ber

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato.ber

Ciao

Allora dai dati che sono riuscito a trovare cercherò di far scaturire un senso alle date impresse nella medaglia.

Gli Ezzelini avevano numerose proprietà nell’Altopiano dei 7 comuni.

Alberico II della famiglia degli Ezzelini o Ecelini, ultino figlio, politicamente alleato di Ezzelino III signore della Marca Trevigiana, fu podestà di Vicenza dal 1227 . Riuscì in qualche modo a conquistare Treviso di cui divenne podestà dal 1240 al 1257 con una politica ghibellina.

Scomunicato da Papa Alessandro IV, alla morte del fratello nel 1259, Alberico fu cacciato dalla città e si rinchiuse nel castello di San Zenone degli Ezzelini con la famiglia.

Il 25 Agosto 1260 le truppe di Venezia, Trento, Padova, e Vicenza assediarono il maniero.

Senza possibilità di difesa si arrese sperando in tal modo di avere salva la vita per se e per la famiglia.

Le efferatezze compiute erano state troppe e la vendetta fu tremenda.

Il 26 Agosto 1260 i figli maschi, alcuni ancora bambini, vennero fatti a pezzi davanti agli occhi del padre legato a catene, la moglie e le figlie denudate, furono fatte sfilare per le vie e poi arse vive.

Dopo che Alberico assistette alla carneficina fu torturato e legato alla coda di un cavallo venne trascinato per le strade di Treviso sino alla morte.

Questo per quanto riguarda la prima data.

Dopo la Spettabile Reggenza dei Sette Comuni e accadimenti di vario genere, solamente nel 1926 i Comuni si accordarono per la spartizione del patrimonio precedentemente amministrato dal comune.

La suddivisione di tale patrimonio ha portato a far si che tutta la parte settentrionale dell’Altopiano ricade, oggi, nel censuario del Comune di Asiago, in realtà ogni comune dei 7 gestisce il proprio territorio.

Tutto il territorio di proprietà collettiva rimane, comunque, inalienabile, indivisibile e vincolato in perpetuo alla sua antica destinazione ed appartiene in piena proprietà, ai sensi e per gli effetti dell’articolo della legge 16/06/1927, n 1766, alla collettività.

Spero di aver dato un senso, almeno per quanto riguardano le date, ci sono alcune incongruenze sui nomi scritti sulla medaglia dei vari comuni, i simboli corrispondono, non vorrei che si fosse misciato il cimbro con derivazioni tedesche/austriaco perché il cimbro era la lingua parlata nell’Altopiano.

renato.ber

Share this post


Link to post
Share on other sites

degladio

Quindi da quello che leggo un po' c'ho azzeccato pure io..hai fatto una bella ricerca ,complimenti ! :good: ..saluti degladio

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato.ber

Ciao degladio

Grazie per i complimenti anche se il merito non è tutto mio, la collaborazione di mia moglie è stata determinante.

Mi rendo conto che non ho ancora scoperto di cosa si tratta o cosa vuole evocare questa pseudo medaglia, ci sono eventi storici che la legano a avvenimenti sia bellici che di pace ma non riesco ad antrare nel vero io della suddetta.

Questa " medaglia " riguarda uno stato antichissimo che vive tuttora nel limbo, vero è, che fu fatto un referendum per sentire cosa pensavano i cittadini dell'Altopiano ad una loro autonomia e l'affluenza fu del 94%, poi i risultati non li so ma credo che lo stato italiano non conceda nulla su autonomie anche se i 7 Comuni lo meriterebbero con pieno diritto.

Al di la di questo, quello che interessa a me è capire la nascita di una medaglia in oro 18k a riguardo.

Se qualcuno sa qualcosa o ha notizie, anche frammentarie, mi contatti anche in MP.

Grazie a tutti

renato.ber

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato.ber

Ciao

Evidentemente questa medaglia non suscita la curiosità dovuta o forse ha una storia così tortuosa che nessuno vuole cimentarsi a spiegare cosa mai sia questa medaglia.

Peccato, speravo molto che qualcuno mi desse una mano a scoprire cos' è, come succede per le monete penso che anche le medaglie abbiano la loro storia e vada scoperta e raccontata a tutti noi che abbiamo questa passione.

Grazie comunque a tutti voi.

A presto.

renato.ber

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Buona serata

Ottima la ricerca che avete effettuato...malauguratamente non so esservi d'aiuto; d'altra parte è un tema così "locale" che se non sei su "piazza" è di difficile soluzione.

Anche una ricerca in internet non potrebbe dare informazioni più esaurienti di quanto tu e tua moglie avete trovato.

Comunque bravi...circa i da Romano (o Ezzelini), beh; erano considerati proprio una genia di "demoni" e la Serenissima giudicò le loro imprese con seria preoccupazione...

Saluti

Luciano

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato.ber

Ciao 417sonia

Mi rendo conto che è un campo ristretto ad avvenimenti locali e non biasimo nessuno se non depone la risposta che mi attendo, forse sono io che essendo quasi del posto cerco di capire cosa ha indotto qualcuno a creare una medaglia del genere.

Comunque, alcuni contatti con le residue comunità cimbre dell'Altopiano potranno chiarire di cosa si tratta, almeno lo spero.

renato.ber

Share this post


Link to post
Share on other sites

FlaviusDomitianus

Ciao 417sonia

Mi rendo conto che è un campo ristretto ad avvenimenti locali e non biasimo nessuno se non depone la risposta che mi attendo, forse sono io che essendo quasi del posto cerco di capire cosa ha indotto qualcuno a creare una medaglia del genere.

Comunque, alcuni contatti con le residue comunità cimbre dell'Altopiano potranno chiarire di cosa si tratta, almeno lo spero.

renato.ber

Infatti: a capire che era una medaglia dei Sette Comuni con legende in cimbro ero arrivato anch'io autonomamente.

Ma quanto a sapere quando e perché è stata coniata la medaglia è un altro paio di maniche.

La risposta probabilmente puoi cercarla all'Ente Turismo di Asiago o simili.

Auguri!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.