Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
dupondio

CONVIENE FAR PERIZIARE LE MONETE???

Recommended Posts

dupondio

Ciao a tutti,vorrei avere un parere da voi esperti, riguardo la perizia delle monete ROMANE,esattamente vorrei sapere se secondo voi vale la pena far periziare delle monete ,parlo di sesterzi,che gia' sappiamo essere autentiche,e se una moneta periziata acquista piu' valore rispetto ad una che non lo è.

Per chi fosse di parere favorevole,conviene far periziare solo monete di un certo livello (bellezza/rarira').

Share this post


Link to post
Share on other sites

SERRA1977

Le monete periziate acquistano sicuramente valore,

ma se lo fai per tenerle nella tua collezione avrai un inconveniente:

Non potrai più toccarle :(

Perderai quindi il piacere di averle tra le mani, quel contatto "fisico"

che è tra le attrattive maggiori per noi collezionisti.

Le avrai dentro una busta, rendendo freddo il rapporto che ti lega a loro.

E' come aver trovato la donna della tua vita, andarci a convivere o sposarla,

e continuare a farci l'amore con il preservativo!!!

Mooolto sconveniente!!!! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dupondio

:lol: :lol: :lol: :lol: Penso che l'esempio rende l'idea,esiste un album di periti a cui petersi rivolgere eventualmente???? qualcuno gentilmente mi puo far vedere un esempio di come viene confezionato un sesterzio da un perito???Grazie per le risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

SERRA1977

Penso che la procedura per la perizia sia uguale alle altre monete.

quindi chiusa in una busta con 3 o 4 sigilli che impediscano di toglierla.

Per l'albo dei periti non ti so dare informazioni, mi dispiace

Share this post


Link to post
Share on other sites

caiuspliniussecundus

quello che serve a noi è un certificato di lecita provenienza e una fattura, non la perizia. Non è l'autenticità il problema.

Caius

Share this post


Link to post
Share on other sites

luigi78
Supporter

Una perizia puo' dare un maggior valore economico alla moneta in una trattativa tra privati, quando la trattativa è con commercianti hai voglia di mostrare carte un bb avrà sempre un valore x mentre uno spl avrà sempre un valore y

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
rcamil
esiste un album di periti a cui petersi rivolgere eventualmente????

89891[/snapback]

Ciao, per scegliere il perito a cui rivolgerti guarda il seguente link, alla voce soci cerca quello più vicino a casa tua :

http://www.numismatici-nip.it/

Come già detto da Caius però, perizia a parte quello che ti serve è un certificato che attesti che la moneta abbia un passato "pulito", non so se i periti imbustino sotto la propria responsabilità qualsiasi moneta romana gli si porti (mi sembrerbbe una sorta di riciclaggio di denaro sporco ;) )

Comunque facci sapere come va a finire :)

Ciao, RCAMIL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dupondio

Ciao a tutti e GRAZIE ancora per le vostre risposte,vi faro sapere :ph34r: :ph34r: :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

15x60

Concordo con tutti i precedenti interventi: una moneta periziata viene venduta più facilmente perchè chi compera, soprattutto se non esperto o con poca esperienza nel settore, si sente, oltre che più tanquillo, anche più portato e proponso a spendere dei soldi se la moneta proposta è accompagnata da garanzia di autenticità firmata da un professionista. Ma la moneta imbustata non permette quel contatto fisico con la storia, quel contatto che rende tanto affascinante collezionare monete. Dunque, se la moneta è per te, per la tua collezione, per la tua soddisfazione, se è la tua macchia del tempo, non farla imbrigliare; solo nel caso ti stufassi, non ti interessasse più, allora potresti anche pensare di farla periziare per poi venderla "meglio", però non è detto che questo accada, perchè una perizia non può compensare un cattivo stato di conservazione o la mancanza del certificato di legittima provenienza che dovrebbe accompagnare ogni classica. Questo per dirti che c'è chi preferisce, in luogo della perizia, un migliore stato di conservazione e/o la presenza del suddetto certificato.

Un capitolo a parte, poi, potrebbe essere aperto, circa gli errori nei quali anche i periti professionisti cadono.........

Ciao,

fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.