Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
FRA80

Fiorino Gian Gastone dè Medici 1724 rarità e altro

Risposte migliori

FRA80

Salve a tutti

poco tempo fa mi sono concesso questo fiorino di Giangastone dè Medici,non avendo un

catalogo per tali monete mi chiedevo se il fiorino data 1724 fosse raro o meno o piu (non

comune,molto raro),sarebbe interessante conoscere anche l'ipotetica o presunta

tiratura,per questa moneta non sto a chiedere lo stato di conservazione,in quanto la

scansione ha peggiorato notevolmente l'aspetto della stessa,ma mi domandavo se la

"notevole" escrescenza del metallo poteva influenzare o meno il valore,e se lo dovesse

influenzare lo farebbe in maniera possitiva o negativa.

grazie a tutti quelli che risponderanno,sicuramente per me tutte le notizie sono molto

desiderate.

saluti

Francesco

i link della moneta:

http://tinypic.com/r/26052zl/7

http://tinypic.com/r/rm4u40/7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

La sezione non è delle più adatte avresti dovuto postarlo nelle Zecche Italiane 1500-1800.

Prova a segnalarlo al moderatore.

Di mio posso solo dirti che qualsiasi moneta ha fratture di conio viene penalizzata (valore più basso).

Ciao F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Tiratura 574.211 (od almeno nel 1724 fu coniato quel numero di zecchini, che poi siano stati tutti davvero con data 1724 è difficilmente accertabile....).

Su un recente testo trovo riportata come rarità R (come '26-'32-'34 ad esempio; '25-'29-'31-'33 invece sono considerati C); ritengo però a questi livelli, cioè per una tipologia di cui in genere si cerca un solo buon esemplare, la rarità difficilmente cambi sostanzialmente la valutazione economica (a meno che si tratti di anni veramente molto rari).

L'escrescenza di metallo a mio parere non migliora l'aspetto della moneta, tutt'altro... quanto ne influenzi però una valutazione è questione assai soggettiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FRA80

Tiratura 574.211 (od almeno nel 1724 fu coniato quel numero di zecchini, che poi siano stati tutti davvero con data 1724 è difficilmente accertabile....).

Su un recente testo trovo riportata come rarità R (come '26-'32-'34 ad esempio; '25-'29-'31-'33 invece sono considerati C); ritengo però a questi livelli, cioè per una tipologia di cui in genere si cerca un solo buon esemplare, la rarità difficilmente cambi sostanzialmente la valutazione economica (a meno che si tratti di anni veramente molto rari).

L'escrescenza di metallo a mio parere non migliora l'aspetto della moneta, tutt'altro... quanto ne influenzi però una valutazione è questione assai soggettiva.

grazie mille,interessante anche la tiratura,credo non sia molto facile trovarla nei testi

La moneta è stata acquistata come rara,era un peccato che fosse comune,comunque sia per me è gia tanto avere un fiorino del genere,con escrescenze o meno,con rarità o non rarità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Non posso aiutarti, con invece hanno egregiamente fatto gli altri amici, riguardo la moneta che ritengo sicuramente interessante al di là della conservazione, ma mi permetto di consigliarti, qualora non lo avessi già fatto, a leggere la pagina di wikipedia su Gian Gastone de Medici, un personaggio davvero davvero molto bislacco!:)

In fondo non avrebbe senso collezionare senza approfondire, e questo è sempre il primo passo.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

La moneta è stata acquistata come rara,era un peccato che fosse comune,comunque sia per me è gia tanto avere un fiorino del genere,con escrescenze o meno,con rarità o non rarità.

OK, va bene cosi !

Ho solo dato qualche dettaglio tecnico, non disapprovo certo il tuo acquisto :)

Colgo l'occasione data da providentia (ecc... ecc...) per consigliare un libro che ho letto (e che non trovo più al momento ... mai prestare libri :ph34r: )

Sir. Harold Acton - Gli ultimi medici

Ho anche altri testi forse ancora migliori per degli approfondimenti specifici, ma l'Acton è di piacevole lettura e non particolarmente pesante (benchè preciso e rigoroso nel fornire una ben definita immagine dei personaggi e delle usanze dell'epoca); è un pò datato, ma credo lo si possa trovare ancora facilmente a cifre non pesanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FRA80

Non posso aiutarti, con invece hanno egregiamente fatto gli altri amici, riguardo la moneta che ritengo sicuramente interessante al di là della conservazione, ma mi permetto di consigliarti, qualora non lo avessi già fatto, a leggere la pagina di wikipedia su Gian Gastone de Medici, un personaggio davvero davvero molto bislacco!:)

In fondo non avrebbe senso collezionare senza approfondire, e questo è sempre il primo passo.

Saluti

Salve

si avevo gia approfondito l'argomento,in quanto acquistare una moneta senza sapere niente di essa e del periodo non mi è mai piaciuto,diciamo che il popolo fiorentino compreso me,è di natura leggermente "fuori dalla norma",ovviamente non ai livelli dell'ultimo granduca della dinastia dei Medici,la cui storia è molto molto bislacca e fuori dal comune o dal normale.

grazie

Fra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×