Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
giancarlone

Medaglie di MARIA TERESA D'AUSTRIA e del 1700

64 risposte in questa discussione

Inizio questa discussione tematica con una medaglia del 1706

PRINCIPE EUGENIO DI SAVOIA - SOISSONS

Ben 53 sono le medaglie dedicate al principe, questa per la nomina a GOVERNATORE di MILANO, del 1706.

Principe, Generale, brillante comandante delle truppe Austriache. L'Imperatore Giuseppe nel 1705 succeduto a Leopoldo I volle ricompensare il Principe Eugenio di Savoia con la nomina a Governatore di Milano, carica che tenne fino al 1716. Mentre a Carlo III re di Spagna e fratello dell'imperatore, le fu dato il DUCATO DI MILANO come feudo.

La medaglia sul bordo porta una frase tolta dall'Eneide di Virgilio. Stupisce che agli inizi del 1700 la tecnica permetteva di scrivere circolarmente delle frasi in rilievo, e nel contempo le monete venivano battute ancora a martello.

post-13397-0-41028600-1317119452_thumb.j

Bella medaglia sia per il diritto che per il rovescio.

Argento, mm 37, incisa da Philipp Heinrich Muller - riferimenti rivista MEDAGLIA n.18 pag. 63 dello Stabilimento JOHNSON

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella medaglia, in cui al D/ il principe indossa il collare di cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro.

Il 1706 è un anno importante per la guerra di successione spagnola: vide, infatti, la sconfitta francese da parte di Eugenio e di Vittorio Amedeo II e la fine dell'assedio di Torino .

Per commemorare la vittoria fu eretta la basilica di Superga, dove furono sepolti alcuni sovrani sabaudi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Littore del contributo.

Il 15 ottobre 1733 Carlo Emanuele III di Savoia si allea con Luigi XV, l'11 dicembre le truppe Franco Piemontesi occupano Milano senza incontrare resistenza e solo nell'agosto del 1736 lasciano Milano. A settembre rientrano gli Imperiali.

post-13397-0-95010300-1317133064_thumb.j

d/ busto di LUDOVICUS XV REX CHRISTIANISS.

r/ l'INSUBRIA in ginocchio con scudo e biscione davanti alla rappresentazione Francese.

bronzo mm 41

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARIA TERESA

1740 ? MEDAGLIA DELL'INCORONAZIONE.

Il 21 gennaio 1741 è dichiarata Duchessa di Milano.

post-13397-0-55323400-1317135367_thumb.j

bronzo, mm 47 - incisore A. F. WIDEMAN

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Offro alla discussione l'unico esemplare che ho di medaglia di Maria Teresa, Milano, 1779, con l'Osservatorio Astronomico di Brera, mi dicono comunque abbastanza rara

post-18626-0-46284600-1317140942_thumb.j

post-18626-0-69461800-1317141023_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bravo Mario!!! Grazie della collaborazione, speriamo che abbia un seguito.

1770 MARIA TERESA istituzione e regolamentazione degli Orfanotrofi per MILANO e MANTOVA

post-13397-0-36030900-1317195412_thumb.j

Argento, mm 49, - autore M. Krafft - riferimenti rivista MEDAGLIA n. 20, edizioni S. Johnson

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1770 MARIA TERESA D'AUSTRIA

NUOVE NORME PER LA DOGANA DI MANTOVA

post-13397-0-81283400-1317292327_thumb.j

Metallo bianco, mm 48, autore KRAFFT. F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1770 MARIA TERESA D'AUSTRIA

NUOVO CARCERE IN MILANO

post-13397-0-25058700-1317293035_thumb.j

d/ M. THERESIA AVGVSTA - Busto a destra con velo vedovile e diadema

r/ CRIMINIBUS OPERE PUB. EXPIANDIS - in esergo ERGASTVLVM MEDIOL. / MDCCLXX - Nel campo la giustizia mostra il nuovo edificio delle carceri.

Metallo bianco mm 48,90 - autore KRAFFT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1770 MARIA TERESA

PER LA LIBERTA' DI SCAMBI FRA LA LOMBARDIA E I VARI STATI DELL'IMPERO

post-13397-0-43664900-1317304538_thumb.j

Bronzo, mm 48,70 - autore KRAFFT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1770 GIUSEPPE II

PER LA LIBERTA' DI SCAMBI FRA LOMBARDIA E STATI DELL'IMPERO

Al diritto ritratto di GIUSEPPE II e al rovescio come la precedente.

post-13397-0-38457400-1317305292_thumb.j

Argento, mm 49,19 -- autore KRAFFT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1771 FERDINANDO I

GOVERNATORE E VICARIO IMPERIALE, VISITA MILANO

post-13397-0-88201400-1317477583_thumb.j

Argento, mm 49,45 - autore KRAFFT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1771 FERDINANDO con la MOGLIE MARIA BEATRICE D'ESTE per le nozze a Milano

post-13397-0-75356600-1317478001_thumb.j

Dalla cronologia di Milano del Gargantini:

FERDINANDO arciduca d'Austria, governatore, giunge a Milano sull'imbrunire, fra una immensa moltitudine e fra splendidi e straordinari apparati, e dal regio ducal palazzo si reca in duomo congiuntamente alla sposa MARIA BEATRICE D'ESTE, ove il cardinale arcivescovo impartisce la benedizione nuziale.

Argento, mm 25,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella questa!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giancarlo il tuo pozzo e meravigliosamente magico...

Rinnovo i complimenti per il prezioso contributo storico-artistico che stai donando a tutti gli amici del forum.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1771 ARCIDUCA FERDINANDO CARLO ANTONIO GIUSEPPE GIOVANNI STANISLAO D'AUSTRIA D'ESTE.

Fine del governatorato a MILANO

post-13397-0-72317700-1317579169_thumb.j

Bronzo, mm 49,40 - autore KRAFFT

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Complimenti Giancarlo, quando uno produce un lavoro di questo tipo, lo so per esperienza personale, i complimenti e i ringraziamenti sono dovuti e importanti per chi è l'artefice, sapere che altri ti seguono, ti leggono,apprezzano è fondamentale,vai ....che ti seguiamo in tanti,piuttosto farei una considerazione, queste discussioni quando raggiungono un livello così elevato, sia di contenuti, che di immagini è un peccato incredibile che vengano disperse, secondo me sarebbero da metterle nella prima fascia,in modo da non disperdere patrimoni di questo tipo utili per tutti, ovviamente è un parere personale.....,ma da rifletterci quanto meno...

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie DABBENE del conforto,

concordo in tutto quello che dici, il tempo non si conta, l'impegno è notevole ma si continua con entusiasmo, passione, conoscenza e sostegno alla numismatica.

Giancarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

1773 MARIA TERESA D'AUSTRIA

ARCHIVIO PUBBLICO DI MILANO

post-13397-0-54647500-1317637813_thumb.j

Fu per volontà autoritaria l'innalzamento del PALAZZO DELLA RAGIONE per creare un archivio notarile Generale, in piazza Mercanti.

Il PALAZZO DELLA RAGIONE fu costruito per volontà del Podestà OLDRATO DA TRESSENO nel 1233. La cui statua si può ammirare ancora oggi al primo piano in una finestra centrale del palazzo stesso in piazza MERCANTI.

Bronzo, mm 49,70 - autore KRAFFT

Modificato da giancarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1773 VENCESLAVS KAVNITZ

DIPLOMATICO AUSTRIACO, CANCELLIERE DI MARIA TERESA PER L'ITALIA

MINISTRO DEL SACRO ROMANO IMPERO DAL 1753 AL 1792

post-13397-0-45443800-1317721711_thumb.j

Bronzo, mm 49,30 - autore KRAFFT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissime e ricche di Sroria. Come sempre ci mostri cose particolari ed interessantissime. Grazie Giancarlo, Giò :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a te Giovanna, sempre superGentile, e.... non è finita la discussione, arrivederci a Verona.

Giancarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1774 MARIA TERESA

Scuola di OSTETRICIA in MILANO e in MANTOVA

post-13397-0-09804200-1317743326_thumb.j

....dalla rivista MEDAGLIA edizioni S. Johnson n.20 pag.35: L'eccezionale frequenza della mortalità dei parti nelle campagne suscitò l'interesse del Governo austriaco che trovò necessario intervenire col formare delle donne istruite nell' "Arte Ostetricia".

Nel 1768 si presero accordi con l'Ospedale Maggiore di Milano che si rese disponibile a collaborare organizzando dei corsi di istruzione per le donne scelte con particolare cura nei vari paesi della Lombardia e affidandone la realizzazione al dottore Bernardino Moscati. Fu messa a disposizione la Crocera della Colonna, nei suoi locali funzionava l'Opera di S. Caterina della Ruota; la sede poteva disporre di > 63 letti de' Poveri > ed era esclusa "da qualunque visita de' Maschi, massime de' Giovani Alunni in detto Ospitale".

Durante il primo anno sperimentale 45 donne frequentarono i corsi del Moscati, e visto l'esito soddisfacente si prepara il regolamento di una propria Scuola di ostetricia che funzioni indipendentemente dall'Ospedale pur mantenendo la sede nei locali messi a disposizione dell'Ospedale. Il Kaunitz mandò al Firmian il regolamento che era in vigore a Vienna e il 29 ottobre 1770 Maria Teresa approva il nuovo regolamento e con dispaccio della stessa data ordina l'istituzione delle Scuole, una a Milano e una a Mantova.

Metallo bianco o zinco argentato mm. 49,50. - autore KRAFFT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1775 Marchesa CLAUDIA LITTA CUSANI

Storiche famiglie Milanesi, CLAUDIA LITTA sposa del Marchese FERDINANDO CUSANI Marchese di CHIGNOLO.

post-13397-0-38035000-1317828924_thumb.j

Una medaglia d'argento come questa è stata messa nelle fondamenta del nuovo TEATRO ALLA SCALA.

Argento mm 40

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1777 MARIA TERESA

Canale lungo l'Adda ( Naviglio di Paderno )

post-13397-0-64908900-1317829660_thumb.j

D/ M. THERESIA AVGVSTA, busto rivolto a destra con velo vedovile.

R/ COMMEATVM VRBIS INCREMENTO, nel campo raffigurazione di MILANO coronata e seduta su una balla di merci; ai piedi fascio di spighe; dietro di lei mercurio stante. A sinistra il Fiume Adda con timone e cornucopia; nello sfondo il Lago di Como. In esergo MEDIOLANVM LARIO IVNCTA / NOVO ABDVAE EVRIPO NAVIBVS / APERTO MDCCLVII.

Bronzo, mm 50,18 - autore A. GUILLEMARD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Io credo e lo ripeto convinto che non sia ragionevole disperdere tutte queste immagini con relativa catalogazione a tema, siano esse Maria Teresa, siano esse il 1848- Milano, siano quelle di S.Carlo Borromeo con i post fatti e le letture conseguenti, siano le medaglie confraternite, sia il Carnevale, siano le Medaglie del Lombardo-Veneto ,propongo di metterle in prima fascia o unirle in unico post complessivo, ma perderle è come perdere un patrimonio a questo punto di tutti e del forum stesso e anche per rispetto di chi ha voluto fornirci queste immagini e si è impegnato in tal senso,vediamo di trovare una soluzione....., se possibile, senza polemiche ,ma mi piange il cuore veramente

Mario

P.S. Quanto meno è ragionevole mettere almeno quelle di S.Carlo Borromeo con 4 pagine di immagini e tantissime letture

Modificato da dabbene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?