Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
tacrolimus2000

Viterbo. Emissioni della sede vacante 1268-1271

Inviato (modificato)

Avrei una domanda riguardo le emissioni coniate a Viterbo durante il lungo concilio del 1268-1271.

Il Corpus per questo periodo riporta ai nn. 1-3 anche un grosso paparino con il volto di San Pietro al dritto e due chiavi in palo al rovescio. Il Muntoni tuttavia non elenca questa moneta, ma solo il grosso ed il denaro con legenda PATRIMONIV e croce unghiata.

Potreste chiarirmi come mai?

Grazie

Luigi

Modificato da tacrolimus2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno

Martinori e Muntoni : zecca incerta.

Grierson : probabile zecca di Roma.

CNI : Zecca di Viterbo ( classificazione seguita dal nostro catalogo online).

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Adolfos.

Ho letto le considerazione del Martinori e del Muntoni.

Potresti riassumermi quelle di Philip Grierson e possibilmente segnalarmi il riferimento esatto per quest'ultimo?

Grazie ancora

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao Luigi

il riferimento lo puoi trovare nel nostro catalogo online "Senato Romano" nella bibliografia da noi segnalata.

Saluti :)

Modificato da adolfos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono riuscito finalmente a ritrovare alcune delle mie note scritte che riguardavano la monetazione di Viterbo.

Le considerazioni che fa Grierson riguardo il grosso che ti interessa sono fatte in base ad elementi ponderali ed iconografici che differenzierebbero queste emissioni da quelle del Patrimonio e quindi propone come zecca di emissione quella di Roma.

Non è molto ma spero ti sia di aiuto

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la ricerca.

Sostanzialmente le considerazioni del Grierson ricalcano quanto scritto dal Martinori e dal Muntoni.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?