Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
engel

medaglia pio xi modesti 186

Salve il mio nome e Angelo da qualche mese partecipo al vostro catalogo on line con il nome di falcon il mio quesito e questo un paio di giorni fa mi sono aggiudicato questa medaglia e consultando il libro di Modesti o notato che il diametro corrisponde ma il peso e superiore la mia e grammi 73 bordo filettato a mio parere argento quella del Modesti grammi 56,20 e possibile che la mia sia un falso? in attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente e vi saluto ps. chiedo scusa se non metto le punteggiature e scrivo senza interruzioni ma credetemi per me e gia' tanto riuscire ad accendere il computer ecco le immagini ecco non sono riuscito a mandare le immagini comunque sono nel vostro catalogo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ha perfettamente detto Fabio, non vi sono dubbi sulla autenticità della medaglia. Nelle vecchie medaglie (anche le ufficiali), a differenza delle monete, non vi è un decreto di emissione che fissa peso e titolo del metallo. Qualche volta lo spessore cambiava in funzione del beneficiario del dono. Per la tua medaglia aggiungo che molte sono in bronzo argentato con una argentatura pesante che rende difficile la determinazione certa del metallo. Il peso elevato è un indice a favore dell'argento, come altri elementi che avrai potuto rilevare nell'esame dal vivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

L'esame diretto sicuramente toglierebbe ogni dubbio sulla natura del metallo, ma vi sono elementi che portano decisamente a ritenerla d'argento, come anche Renzo ha evidenziato:

-Il Peso

-La nitidezza del conio (quella in Ae Argentato che trovi in scheda è più "piatta" nei rilievi e ha un'argentatura che tende al giallognolo)

-il piccolo colpetto al bordo privo di trasparenze di colore diverso

Modificato da fabio22

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve grazie Fabio e Renzo o controllato bene la medaglia non e argento ma bronzo argentato chiedo scusa la prossima volta saro' piu' preciso nei dettagli ancora grazie per lla vostra pazienza un salluto Angelo V. PS ho messo in sieme circa 200 medaglie di pio xi sicuramente vi disturbero' ancora a presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?