Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
1 cent lombardo-veneto

spiccioli irriconoscibili

56 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

Buongiorno a tutti.

So che vi sembrerà strano ma credete a ciò che racconto...

Sono giorni di censimento e vivendo in un paese di 1000 anime spesso capita di doverne compilare qualcuno a qualche vecchierello...poi il vecchierello sà che mi interesso di storia locale e mi regale delle cose trovate nei campi...e questo è quello che aveva trovato (penso in una vita)...

chiedo dunque gentilmente aiuto al fine di indicarmi di quali monete più o meno si tratti...è tutta curiosità, in quanto essendo stato filatelico, considerato lo stato direi che il valore è prossimo al debito (nemmeno allo zero)...

Cominciamo:

moneta 1 fronte e retro (fose kreuzer) diametro 19 mm in bronzo data 1859

post-26164-0-94466000-1319375269_thumb.j

sul retro aquila imperiale

post-26164-0-27421600-1319375310_thumb.j

Modificato da 1 cent lombardo-veneto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

moneta 2,

moneta svizzera, piuttosto leggibile, diametro 18 mm bronzo, cerco certezze sulla data

fronte

post-26164-0-42015600-1319375564_thumb.j

e retro

post-26164-0-75180600-1319375521_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

moneta 3

forse un sesino di parma e piacenza ma non sono sicuro deltutto nè a quale regno appartenga

fronte

post-26164-0-80620100-1319375670_thumb.j

retro completamente cancellato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

moneta 4...la scritta sc fa pensare subito ai tempi antichi... ma di piu non so...mi piacerebbe averne una identificazione certa.

diametro 24 mm bronzo fronte cancellato, retro con evidete scritta sc e iscrizione sulla corona esterna ormai illeggibile, ne riporto 2 foto...io abito in zona cremona-mantova...

post-26164-0-26304000-1319375864_thumb.j

post-26164-0-78558500-1319375875_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

la seconda è senz'altro 10 Rappen Svizzeri datati 1880 data NC

La terza dovrebbe essere un sesino per Piacenza probabilmente di Antonio Farnese, t ao Link nostro catalogo

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-AFPC/1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Io sono cecato, quindi ci capisco poco... La prima mi sembra austriaca e la seconda un pezzo da 10 rappen svizzeri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

moneta 5...anche qui non so come fare a descrivere

diametro circa 14 mm, materiale forse bronzo, o rame

sul fronte vaga scritta leggibile che recita "voi XV m v l t" (perdonate ma è tutto ciò che leggo)... la scritta è incisa in una specie di corona d'alloro, o comunque un motivo floreale circolare, sotto la quale si trova forse una data della quale leggo solo il decennio in controluce (forse 6, quindi --6- / 1766 1865 boh)

fronte

post-26164-0-38716900-1319376243_thumb.j

scusate le dita

sul retro volto maschile di profilo ed altri cartteri incisi sulla corona tipo "v s v l m g" m che non riesco a fotografare...la scritta e quanto riportato sono visibili solo in controluce e bagnando la moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

buongiorno, confermo la prima è un kreuzer austriaco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

La querta ----potrebbe241045.jpg . AUGUSTUS . 27 aC-14 dC. . Æ As (... grande SC RIC I 435 .; BMCRE 221 VF, ...

!-- essere un asse di Augusto tipo questa, ovviamente mancando completamente il recto siamo sull'ipotesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

moneta numero 6

illegibile praticamente un detrito, diametro 12/13 mm, rame, sul fronte una specie di rilievo che pare essere come una figura equina, un cervo, un daino, qualcosa con le zampe (nel mio immaginario) e una csritta che corona che pare reciti " S P E S C O" ...

Sul retro solito volto di profilo ma totalmente cancellato

post-26164-0-79255800-1319376738_thumb.j

post-26164-0-72724000-1319376752_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

moneta numero 7

piccola e irregolare, in bronzo, diametro 10, 11 mm un solo lato visisbile, quadripartito, come con 4 scudi in uno scudo crociato...di piu non so raccontarvi

allego piu foto

post-26164-0-30215400-1319376891_thumb.j

post-26164-0-03773600-1319376911_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sorella forse della 7 è anche la 8 ovvero questa

post-26164-0-18579000-1319376962_thumb.j

post-26164-0-15213700-1319376968_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

moneta numero 8

a naso un mezzo soldo diametro sui 20 mm in rame, corona floreale sull'esterno, scritta su due righe al centro e data sotto...sarei curioso di sapere la data...e se è un mezzo soldo

post-26164-0-26834700-1319377083_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

post-26164-0-01852700-1319377143_thumb.j

altra foto della numero 8

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

La quinta è un bronzetto romano del basso impero non identificabile solamente dal verso in quanto le monete con celebrazione dei VOTA sono state emesse da vari imperatori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La quarta dovrebbe essere un quadrante di Augusto con al rovescio SC e la scritta (poco leggibile) III VIR AAAFF purtroppo mancando il dritto non si può determinare la moneta che potrebbe riportare il nome del magistrato monetario e soggetti diversi.

http://dl.dropbox.com/u/11761319/Quadrante.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

della 5a quello che si vede è:VOT XV MVLT XX sotto la corona d'alloro l'esergo potrebbe essere: SMRQ

In questo caso la legenda del dritto potrebbe essere:

DN GRATIA-NVS PF AVG

DN VALENTINIANVS PF AVG

DN THEODO-SIVS PF AVG

Dove il trattino -indica che la legenda viene interrotta dal capo dell'imperatore e prosegue dopo la testa.

Purtroppo le tue indicazioni non sono decisive e non hai postato la foto per cui tu solo avendo in mano la moneta puoi decidere quale legenda è.

Se riesci ad individuarla, comunicacela per favore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

raltivamente a quanto detto da teodato ecco alcune foto...e come al solito ho bisogno di consulto

post-26164-0-62506500-1319382061_thumb.j

post-26164-0-96896500-1319382070_thumb.j

poi un altro quesito...

perchè il sesino farnese, Antonio Farnese ha 2 versioni? perchè c'è quella con la dicitura sul retto e l'altra ha invece lo stemma? sempre relativamente alla moneta che possiedo...

allego anche un link della prima foto in versione not resized

http://img694.images...53/img8885c.jpg

e mi sento di confermare che sotto la corona c'è SMRQ...

a guardare bene (la solita fortuna si legge "VS PF AVG" IL CHE NON AIUTA col latino...però l'accumulo di metallo prima della V è troppo tondeggiante a mio giudizio per nascondere una I...quindi propenderei per le prime 2 ipotesi

o GRATIANUS

O VALENTINIANUS

E CONSIDERATA LA FORMA DEL MENTO (CHE SEMBRA QUASI UNA BOCCA APERTA) io direi anche che è gratianus...vedi link

http://ma-shops.com/.../pic/rbr103.jpg

quindi in ultima analisi?

Modificato da 1 cent lombardo-veneto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

..

perchè il sesino farnese, Antonio Farnese ha 2 versioni? perchè c'è quella con la dicitura sul retto e l'altra ha invece lo stemma? sempre relativamente alla moneta che possiedo... in ultima analisi?

Sotto Antonio Farnese in effetti circolavano fra l'altro anche due tipi di sesino Uno - come il tuo fa parte della monetazione per Piacenza mentre l'altro piu' raro, è un sesino per Parma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ahhh ... quindi il mio è un sesino piacentino...perfetto grazie della delucidazione...

breve summa di quanto risolto

moneta 1 identificata: 1 Kreuzer 1859

moneta 2 identificata: 10 rappen svizzeri del 1880

moneta 3 identificata: 1 sesino di PIACENZA BATTUTO SOTTO ANTONIO FARNESE

moneta 4 identificata con riserva (per quel che possibile): asse o quadrante romano di Augusto, per il quale anche io propendo(guardando le immagini)

moneta 5 identificata con riserva: bronzetto del basso impero, forse battuta sotto graziano...Vorrei sapere qualcosa in piu su questa moneta...com'è classificabile nel panorama del conio romano?Una data approssimata di circolo?importante - le mie teorie recentemente espresse assieme alle foto del rovescio con la testa della moneta possono essere minimamente corrette?

monete 6,7,8,9 non ancora identificate, anche se la 9 per me è un mezzo soldo teresiano del 1777...se l'acqua distillata riporterà qualcosa di meglio alla luce domani vedremo........

ma ho fiducia

Modificato da 1 cent lombardo-veneto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Se confermi che la zecca è SMRQ- cioè Roma - ti posto l'immagine della analoga moneta di Graziano - grado di rarità abbastanza comune

2088D.jpg2088R.jpg2088 Bronzo di Graziano 367-383 d.C. Busto di Graziano verso destra DN GRATIA-NVS PF AVG r/VOT XV MVLT XX zecca SMRQ Roma. Peso 1,70 g Diametro 15 mm RIC.51a spl, patina verde lucente, bellissima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

devo pero' dire che secondo me, l'immagine assomiglia piu' a Valentiniano II-- ti posto un ritratto SOLO per comparazione (non è la tua moneta) che se fosse Valentiniano II corrisponderebbe a RIC 51 C

Testo</B>_siscia_RIC_029c.th.jpg</B>

_siscia_RIC_029c_2.th.jpg

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Per quanto riguarda la moneta numero 6 - Hai detto che intravvedi una sorta di animale? - sei sicuro che non possa essere della serie SPES REIPUBLICAE o REIPUBLICE tipo questa ( SOLO ESEMPIO)

dritto.jpgrov.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guardandola può sembrare un po tutto, anche la n°1 di Paperone...

però non so perchè ma le scritte non mi dicono nulla relativamente alla moneta in mio possesso...non so...ma capisco pienamente che considerato ciò che ho proposto l'identificazione non sia ardua ma rasenti l'invenzione...e dunque mi accontento già...lasciamo tutto aperto e chi vuole si aggiunga...piuttosto la 7 e la 8 per me già danno qualche elemento in piu...graficamente lo scudo è quasi deltutto visibile...

Dico scudo perchè mi sembra una forma simile...somiglia un po a uno stemma austriaco, o ad una casata...lo dico per associazione di idee...Anche qui si accetta ogni suggerimento.

RINGRAZIO TUTTI QUELLI CHE HANNO CONCORSO E CONCORRERANNO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?