Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gpittini

Nicopoli

DE GREGE EPICURI

Questo bronzo di Settimio Severo mi ha incuriosito per il rovescio. Pesa 10,1 g. e misura 26 mm.; al diritto, un ritratto piuttosto consueto, forse con una testa un po' grossa. Al R., purtroppo un po' consunto, c'è Mercurio nudo in piedi, col caduceo; ai suoi piedi, a sinistra, un pennuto che a me sembra un galletto e non un'aquila. E che c'entra il galletto con Mercurio? Ricordo uno stretto rapporto del gallo con Asclepio (al quale veniva di solito sacrificato), ma non con Hermes-Mercurio. Voi che ne pensate? E me la potete anche classificare? Grazie.

post-4948-0-51376600-1319913526_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rovescio.

post-4948-0-60606500-1319913586_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel varvanov vi sono due monete con hermes ai piedi o ariete o gallo; quindi sicuramente deve essere un gallo. Sul significato non conosco, se non quello che tu hai detto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Grazie, mi sembra proprio lei. Resta il mistero del gallo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a mercurio è consacrato il gallo mattuttino simbolo della rinascita della luce dalle tenebre;credevano che il gallo ricevesse all'alba, dal pianeta Mercurio, un influsso divino;Il GALLO è l’animale sacro a Mercurio. Caratteristica comune alla maggior parte delle simbologie il gallo rappresenta fierezza e forza, coraggio guerrieri, vigilanza e generosità poiché divide il suo cibo con le galline, fiducia e sicurezza poiché annuncia il sorgere del sole.

Secondo gli ellenici era sia animale consacrato agli dei solari sia agli dei notturni, proprio per quel suo traghettare la notte al giorno. Un gallo veniva sacrificato ad Asclepio dio della medicina, figlio di Apollo dio solare, e per accompagnare l’anima dei moribondi, in ruolo di psicopompo che era, poi, di Mercurio stesso ;)

Ecco la ragione per cui Mercurio, fra tutti gli Dei, è il solo che abbia delle ali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Molte grazie! Io ricordavo in effetti il sacrificio di un gallo deciso da Socrate prima della cicuta, mi pare alle ultime battute dell'Apologia: "Ricorda che dobbiamo un galletto ad Asclepio..."

Vedo che Tergeste è ricchissima di valenti numismatici, complimenti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti ringrazio ma i miei interventi su questo forum da parte di alcuni amministratori sembrano non graditi per cui il mio aiuto se ti servirà ancora lo avrai alla mia email akeber@alice.it se non sono ben accette le mie discussioni o i miei interventi tolgo il disturbo :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?