Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
min_ver

30 Ducati 1831

Quanto si puo' pagare per un esemplare in SPL e senza colpetti al bordo di questo aureo?

Grazie a tutti

M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Quanto si puo' pagare per un esemplare in SPL e senza colpetti al bordo di questo aureo?

Grazie a tutti

M

Ciao Min, un vero SPL senza colpi o riparazioni al bordo, ha un valore commerciale approssimativo di 3800 euro. :)

Modificato da francesco77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se si tratta di uno spl Varesi anche di più :D ..........come dice Francesco, è difficile trovarli senza colpi ripresi o meno ed altri difetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche se non seguo gli aurei, concordo la le valutazioni sopra espresse. Importante sono l'assenza di colpetti al bordo... brutta bestia! :)

Facci sapere... e nel caso... anche vedere! ;) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato che non si vede nemmeno una foto di questa moneta la inserisco io ;)

Giusto per far capire a tutti di che moneta parliamo.

Questa potrebbe andare ?

Rif. Asta Hess 308 del 24.10.2007 lotto 423

post-21354-0-07267100-1320091860_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Quanto si puo' pagare per un esemplare in SPL e senza colpetti al bordo di questo aureo?

Grazie a tutti

M

Ciao Min, un vero SPL senza colpi o riparazioni al bordo, ha un valore commerciale approssimativo di 3800 euro. :)

Se te ne capitano veri SPL senza colpi o con colpi ripresi, fino a 5000mila li pago io.

Modificato da numismaticasicula

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Volevo stupirvi con un bel

30 Ducati 1831,ma purtroppo nulla da fare....mi arrendo :)

La moneta ,mi pare,che non sia presente neanche nella discussione sulle monete di Napoli

odjob

Modificato da odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato che non si vede nemmeno una foto di questa moneta la inserisco io ;)

Giusto per far capire a tutti di che moneta parliamo.

Questa potrebbe andare ?

Rif. Asta Hess 308 del 24.10.2007 lotto 423

Ciao Pietro, questo è uno SPL vero ma al rovescio, e precisamente ad ore 12, c'è qualcosa che non quadra nella decorazione lungo il bordo (ma forse è una mia impressione), non so se riuscite a vedere il cambio di dimensioni della tratteggiatura. Pietro scusa, cosa ha scritto la casa d'aste nella scheda del 30 ducati in oggetto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato che non si vede nemmeno una foto di questa moneta la inserisco io ;)

Giusto per far capire a tutti di che moneta parliamo.

Questa potrebbe andare ?

Rif. Asta Hess 308 del 24.10.2007 lotto 423

Questo in allegato, ad esempio, è un esemplare venduto all'asta Varesi 42 del 2003 (Civitas Neapolis) e dichiarato q.FDC fondi brillanti (lotto 759 ..... concordo sulla conservazione dichiarata da Varesi), realizzò 4000 + diritti. Un vero gioiello!

Oggigiorno per un simile esemplare bisognerebbe sborsare circa 7500-8000 euro (ma questa è una mia valutazione personale). Ovviamente stiamo parlando di un millesimo comune, caro Min Ver, per questo tipo di monetazione bisogna sempre regolarsi in base alla rarità, considera che i 30 ducati più comuni sono quelli del 1852 e 1831, quindi, se per un comunissimo 1831 (seppur in conservazione eccezionale) vengono richieste cifre alte, allora quanto dovremmo pagare per un rarissimo 1848 in questa conservazione? ...... 20000 euro? ;)

post-8333-0-43328400-1320139258_thumb.jp

post-8333-0-12850900-1320139339_thumb.jp

post-8333-0-82306900-1320139349_thumb.jp

post-8333-0-86562700-1320139359_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato che non si vede nemmeno una foto di questa moneta la inserisco io ;)

Giusto per far capire a tutti di che moneta parliamo.

Questa potrebbe andare ?

Rif. Asta Hess 308 del 24.10.2007 lotto 423

Ciao Pietro, questo è uno SPL vero ma al rovescio, e precisamente ad ore 12, c'è qualcosa che non quadra nella decorazione lungo il bordo (ma forse è una mia impressione), non so se riuscite a vedere il cambio di dimensioni della tratteggiatura. Pietro scusa, cosa ha scritto la casa d'aste nella scheda del 30 ducati in oggetto?

Buon giorno Francesco, ti riporto cosa c'era scritto:

Ferdinando II. di Borbone, 1830-1859. 30 Ducati 1831. FERDINANDVS II. – DEI GRATIA REX Testa giovanile imberbe, a d.; sotto il collo, nel giro, 1831 // REGNI VTR. – SIC. ET HIER. Genio borbonico stante di fronte, con la testa volta a s., posa la mano d. su colonna coronata mentre con la s. sostiene uno scudo ovale con i tre gigli borbonici. All’esergo, ACINI 850 / TITOLO MILLESIMI 996 / DUCATI 30. Nel taglio, giglio PROVIDENTIA OPTIMI PRINCIPIS. Pagani 130; Montenegro 637; Schl. 372; Fr. 866. 37.85 g.

Splendido

Per quanto rigurda quello che hai notato, effetivamente a ore 12 diventa sempre più piccola e stretta :o e la si vede anche al dritto tra ore 5 e 6 anche se in maniera meno evidente, ma credo sia tutto normale, è una mia considerazione però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salute

la moneta di Hess Divo andrebbe esaminata da vicino ,come del resto tutte le monete ,ma soprattutto queste auree di Ferdinando II,poichè a me ,soprattutto ad ore 12 del D/,sembra di scorgere un arrotondamento del bordo.Inoltre se la si osserva meglio la moneta non reca in vari punti il bordo a spigolo,mentre quella postata da Francesco pur avendo qualche piccolissimo colpetto ha il bordo spigoloso e non arrotondato,segno di alta conservazione.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono sempre rimasto affascinato da questi grandi moduli d'oro, anche se non fanno parte dellamonetazione di mio interesse.

Una domanda: il R/ degli esemplari con il genio alato si ispirano a quelle francesi da 24 livres?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto si puo' pagare per un esemplare in SPL e senza colpetti al bordo di questo aureo?

Grazie a tutti

M

Ciao Min, un vero SPL senza colpi o riparazioni al bordo, ha un valore commerciale approssimativo di 3800 euro. :)

Secondo me oggi per una moneta con quelle caratteristiche ci vogliono minimo 4500 €.

L'esemplare del 1831 che hai postato invece oggi vale più o meno la cifra che hai detto, dagli 8000 € a salire, mentre il 1848 almeno 2000 € in più.

Hai ragione a dire che il 1848 é molto più raro in confronto ma i 30 ducati vengono generalmente collezionati per tipologia per cui i prezzi non si discostano di molto.

In ogni caso, al di là del prezzo e delle opinioni personali...hai postato due esemplari davvero magnifici! :wub:

Davide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Dato che non si vede nemmeno una foto di questa moneta la inserisco io ;)

Giusto per far capire a tutti di che moneta parliamo.

Questa potrebbe andare ?

Rif. Asta Hess 308 del 24.10.2007 lotto 423

Questo in allegato, ad esempio, è un esemplare venduto all'asta Varesi 42 del 2003 (Civitas Neapolis) e dichiarato q.FDC fondi brillanti (lotto 759 ..... concordo sulla conservazione dichiarata da Varesi), realizzò 4000 + diritti. Un vero gioiello!

Oggigiorno per un simile esemplare bisognerebbe sborsare circa 7500-8000 euro (ma questa è una mia valutazione personale). Ovviamente stiamo parlando di un millesimo comune, caro Min Ver, per questo tipo di monetazione bisogna sempre regolarsi in base alla rarità, considera che i 30 ducati più comuni sono quelli del 1852 e 1831, quindi, se per un comunissimo 1831 (seppur in conservazione eccezionale) vengono richieste cifre alte, allora quanto dovremmo pagare per un rarissimo 1848 in questa conservazione? ...... 20000 euro? ;)

A questo 30 ducati stava fischiando l'orecchio... i fondi sono lucidi (o "speculari" se preferite) ma la foto non li mette "in luce".

Bisogna riconoscere che era in forma il genio napoletano...

:D alimentazione sana e un po di moto, senza essere pompato come tanti palestrati di oggi. :D

( :lol: :lol: )

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono sempre rimasto affascinato da questi grandi moduli d'oro, anche se non fanno parte dellamonetazione di mio interesse.

Una domanda: il R/ degli esemplari con il genio alato si ispirano a quelle francesi da 24 livres?

Ciao Littore, scusa il ritardo, ti segnalo questo breve studio del 1971 a firma Renato Gaudioso riguardante alcuni progetti di monete d'oro di Francesco II di Borbone tra cui brevi cenni sul genio borbonico. Francesco. http://www.ilportaledelsud.org/bcnn1971_2.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... ti segnalo questo breve studio del 1971 a firma Renato Gaudioso

Grazie Francesco, davvero interessante :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Francesco e' proprio bravo, un utente preparato e professionale. Questo studio e' di grande interesse. Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Littore, scusa il ritardo, ti segnalo questo breve studio del 1971 a firma Renato Gaudioso riguardante alcuni progetti di monete d'oro di Francesco II di Borbone tra cui brevi cenni sul genio borbonico. Francesco. http://www.ilportaledelsud.org/bcnn1971_2.pdf

Grazie per l'interessante contributo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Francesco e' proprio bravo, un utente preparato e professionale. Questo studio e' di grande interesse. Grazie!

Grazie di cuore a te caro Minver per i preziosi argomenti ed acquisizioni che condividi con noi. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?