Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
whitecip

un po' di lira da valutare

Risposte migliori

whitecip

salve

sono nuova quindi spero sia la sezione giusta, ho ritrovato in una vecchia cassaforte alcune lire antiche e vorrei che mi aiutaste a capire se possono valere qualcosa.

La prima è una banconota da 50 Lire della repubblica italiana stampata il 31 Dicembre 1951 firmata da Bolaffi Cavallaro e Giovinco, se messa in controluce appare il numero 50 contornato da alcune ondine.

Poi una moneta da 5 Lire del 1874 con scritto VITTORIO EMANUELE II su una faccia e REGNO D'ITALIA sul retro. sempre sul retro sono presenti tre lettere in corsivo, una M sulla sinistra e un NB sulla destra sul bordo c'è la scritta FERT ripetuta 3 volte, dei fiori e un simbolo simile ad un nodo. sul fronte, sotto il ritratto del re ci sono 8 puntini

L'ultima è una moneta da 10 Lire del 1927. sul fronte cè il disegno di una biga, sotto i cavalli impennati una minuscola scritta...ROMAGNOLI e... A.MOTTINO o qualcosa del genere è minuscolooooo. sotto la riga la data, L.10 e una R, le solite scritte fert tutt'intorno anche se un po' più consumate, sul retro c'è scritto VITT.EM.III RE.D'ITALIA.

entrambe le monete dalle ricerche che ho fatto sarebbero d'argento. non mi sembrano in cattive condizioni, solo molto sporche, ma ho paura che a pulirle si rovinino

la prima ha un diametro di 3.7 cm, la seconda di 2.6...

spero di aver fornito abbastanza informazioni, se così non fosse chiedete =)

se mi poteste aiutare ve ne sarei estremamente grata.

post-27857-0-17116200-1320526915_thumb.j

post-27857-0-38406500-1320526924_thumb.j

post-27857-0-37042100-1320526935_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

per la moneta da 5 lire del 1874 si aggira sul prezzo dell'argento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Per la Banconota pochi euro direi massimo 5,00, Banconota Comune ma ricca di Storia......

per il 5 lire in Argento se vogliamo dagli un valore per il contenuto in Argento allora siamo sui 20,00 Euro più o meno. Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Ho dimenticato la 10 lire 1927 detta Biga, è un anno Comune e in quella conservazione vale poco direi sui 10,00. Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

whitecip

grazie comunque ^^ era più per la curiosità che altro, vorrà dire che magari qualche mio nipote ci si pagherà la pizza XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

whitecip

ma scusate allora, perchè allora su e-bay la stessa moneta da 5 L viene venduta anche a 250 € e su alcuni siti arriva addirittura a 450?? e anche l'altra moneta viene venduta a caro prezzo??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Puoi indicare con più precisione dove ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

whitecip

ok la mia è molto più sporca, ma da 250 a 20 ne passa! poi ci sarà un modo per lucidarla...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

Non è questione di sporcizia, quanto di conservazione,

la moneta in asta è in altissima conservazione, e praticamente non ha circolato, è molto difficile da reperire in queste condizioni e questo spiega l'altissimo valore di catalogo. in ogni caso credo che il venditore accetterebbe una proposta di acquisto ad un prezzo minore.

La conservazione della sua moneta è invece bb, ed è molto comune in questa conservazione. ragion per cui difficilmente qualcuno vorrà spendere più di 20 euro per la sua moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

P.s. non lucidi per alcun motivo la moneta. Perderebbe valore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Il valore della moneta dipende in modo diretto dalla conservazione, specialmente nella monetazione del regno, i collezionisti sono alla ricerca delle monete "non circolate", poiché se ne trovano pochine, in confronto a quelle più logore. Da qui si giustifica l'enorme differenza di valutazione.

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Prova a lavarle con acqua calda e sapone, strofinando col dito. Male non gli fa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

ma scusate allora, perchè allora su e-bay la stessa moneta da 5 L viene venduta anche a 250 € e su alcuni siti arriva addirittura a 450?? e anche l'altra moneta viene venduta a caro prezzo??

QFDC non signfica che la moneta è stata lavata o lucidata per renderla più brillante a vedersi. Significa che la moneta è esattamente come era 140 anni fa quando è stata coniata, e il luccichio che vedi è ancora quello originale di zecca, non quello artificiale che si ottiene con una passata di Sidol (cosa che tra l'altro non si fa, perchè rovina irrimediabilmente la moneta). Come puoi immaginare, è molto difficile trovare monete ancora perfette come quando sono state create dopo così tanti anni, perchè ciò succeda è necessario che la moneta sia stata prelevata all'epoca, non abbia mai circolato e sia stata conservata con cura per tutti questi anni, ecco perchè il loro valore è così alto. La tua invece è una normale moneta che all'epoca ha ampiamente circolato, sorte subìta dalla stragranda maggioranza delle monete emesse all'epoca, ergo, in questa conservazione è molto ma molto più semplice da reperire, per questo il prezzo è basso e ben distante da quella FDC:

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

ma scusate allora, perchè allora su e-bay la stessa moneta da 5 L viene venduta anche a 250 € e su alcuni siti arriva addirittura a 450?? e anche l'altra moneta viene venduta a caro prezzo??

QFDC non signfica che la moneta è stata lavata o lucidata per renderla più brillante a vedersi. Significa che la moneta è esattamente come era 140 anni fa quando è stata coniata, e il luccichio che vedi è ancora quello originale di zecca, non quello artificiale che si ottiene con una passata di Sidol (cosa che tra l'altro non si fa, perchè rovina irrimediabilmente la moneta). Come puoi immaginare, è molto difficile trovare monete ancora perfette come quando sono state create dopo così tanti anni, perchè ciò succeda è necessario che la moneta sia stata prelevata all'epoca, non abbia mai circolato e sia stata conservata con cura per tutti questi anni, ecco perchè il loro valore è così alto. La tua invece è una normale moneta che all'epoca ha ampiamente circolato, sorte subìta dalla stragranda maggioranza delle monete emesse all'epoca, ergo, in questa conservazione è molto ma molto più semplice da reperire, per questo il prezzo è basso e ben distante da quella FDC:

sono d' accordo con l' amico Paolino, è fondamentale la conservazione di una moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×