Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

Strano denario

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Cari amici, curiosando negli archivi di CNG mi sono imbattuto in questo denario: http://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=130847 E' la prima volta che vedo un denario "misto" (Cr. 407/2 al D/ e Cr. 365/1 al R/), appartenente a u tipo su una faccia e a un altro al rovescio. Il venditore lo definisce "mule", ma non so nel linguaggio tecnico inglese cosa significhi. Considerando che il R/ dovrebbe essere stato battuto a Marsiglia, 14 anni prima del D/ battuto invece a Roma, non può essere (per quanto strana possa apparire l'ipotesi) un misto di due conii. Se ne deduce che gli operai di Hosidius Geta (autore del D/) avrebbero ribattuto un denario che, tutto sommato, era ancora in buone condizioni. Perché lo avrebbero fatto? Ma soprattutto, COME lo avrebbero fatto? Infatti, per ribattere il D/ la moneta doveva comunque essere appoggiata su un conio di R/ (o almeno su una incudine). Com'è possibile allora che al R/ sia rimasta, molto chiara, l'impronta originaria?

post-13865-0-41598700-1359102580_thumb.j

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

Dal poco che so questo tipo di ibridi viene generalmente ricondotto a monetazioni imitative di area geto-dacica e balcanica.

Non si tratterebbe quindi di emissioni ufficiali.

Qualche informazione puoi trovarla qui:

http://rrimitations.ancients.info/copies-hybridtransferdies.html

http://rrimitations.ancients.info/hybrids.html

Qualche altro ibrido:

http://www.acsearch.info/record.html?id=388535

http://www.acsearch.info/record.html?id=285268

http://www.acsearch.info/record.html?id=215351

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

confero. è un imitativo di area geto-dacica e balcanica, se n'era già parlato in questa sezione.

lo stile e la fattura sono decisamente imitativi, non è da escludere che si tratti inoltre di un suberato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ahala

Il venditore lo definisce "mule", ma non so nel linguaggio tecnico inglese cosa significhi.

A "mule" is a mixture of two coin types. It is often called "hybrid". It is usually found in

1. Plated coins

2. Geto-Dacian imitations.

I have many mules. Here are some:

http://www.flickr.com/search/?q=hybrid&w=36294246%40N03&z=e

Two examples are below:

post-14251-0-01721900-1322390146_thumb.j

post-14251-0-92195500-1322390151_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polemarco

Quale è il motivo dell'imitazione.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×