Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
GiovanniM

6 ducati 1769 - giusta catalogazione?

Risposte migliori

GiovanniM

Cioa ragazzi

volevo chiedere a qualcuno più espero la catalogazione per questo sei Ducati 1769

mi chiedevo se sia P/R 16 o 17 ?

grazie

dritto : http://img703.imageshack.us/img703/6955/45copia.jpg

rovescio: http://img198.imageshack.us/img198/1179/45bcopia.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Ciao

secondo me è un P.R. 17 ed ha anche la N di FERDIN capovolta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Il tuo esemplare corrisponde al n.16 del Pannuti Riccio per via dell'ubicazione della data in basso allo stemma, si tratta di una moneta comune. Il P.R.17 è tutt'altra tipologia, essa presenta la data in alto a sinistra, il 1769 è estremamente raro in quest'ultima tipologia.

Se vuoi catalogarla in maniera precisa puoi consultare il Gigante il quale classifica la tua variante come 16a, per via della sigla B.P. e la parola SICILIAR anzichè SICIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Il tuo esemplare corrisponde al n.16 del Pannuti Riccio per via dell'ubicazione della data in basso allo stemma, si tratta di una moneta comune. Il P.R.17 è tutt'altra tipologia, essa presenta la data in alto a sinistra, il 1769 è estremamente raro in quest'ultima tipologia.

Se vuoi catalogarla in maniera precisa puoi consultare il Gigante il quale classifica la tua variante come 16a, per via della sigla B.P. e la parola SICILIAR anzichè SICIL.

Chiedo scusa per essermi espresso con il giudizio precedente :( , ero a lavoro e sono stato superficiale; tornato a casa ho dato un'occhiata al Gigante e coincide con quello che ha fatto notare Francesco.

Per essere però un pò pignolo ho dato anche una sbirciatina al Montenegro, che in alcuni casi è molto dettagliato, infatti in esso ho trovato al n° 141 la Variante con FERDIN perchè da come ho capito la tipologia base reca la scritta FERDINAN

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Il tuo esemplare corrisponde al n.16 del Pannuti Riccio per via dell'ubicazione della data in basso allo stemma, si tratta di una moneta comune. Il P.R.17 è tutt'altra tipologia, essa presenta la data in alto a sinistra, il 1769 è estremamente raro in quest'ultima tipologia.

Se vuoi catalogarla in maniera precisa puoi consultare il Gigante il quale classifica la tua variante come 16a, per via della sigla B.P. e la parola SICILIAR anzichè SICIL.

Chiedo scusa per essermi espresso con il giudizio precedente :( , ero a lavoro e sono stato superficiale; tornato a casa ho dato un'occhiata al Gigante e coincide con quello che ha fatto notare Francesco.

Per essere però un pò pignolo ho dato anche una sbirciatina al Montenegro, che in alcuni casi è molto dettagliato, infatti in esso ho trovato al n° 141 la Variante con FERDIN perchè da come ho capito la tipologia base reca la scritta FERDINAN

Infatti mi ero accorto che eri senza testi sotto mano, è già tanto che a memoria hai notato la variante nella leggenda. Visto che ci sei puoi cortesemente dirci al volo che varianti cita il CNI? Grazie mille. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Il tuo esemplare corrisponde al n.16 del Pannuti Riccio per via dell'ubicazione della data in basso allo stemma, si tratta di una moneta comune. Il P.R.17 è tutt'altra tipologia, essa presenta la data in alto a sinistra, il 1769 è estremamente raro in quest'ultima tipologia.

Se vuoi catalogarla in maniera precisa puoi consultare il Gigante il quale classifica la tua variante come 16a, per via della sigla B.P. e la parola SICILIAR anzichè SICIL.

Chiedo scusa per essermi espresso con il giudizio precedente :( , ero a lavoro e sono stato superficiale; tornato a casa ho dato un'occhiata al Gigante e coincide con quello che ha fatto notare Francesco.

Per essere però un pò pignolo ho dato anche una sbirciatina al Montenegro, che in alcuni casi è molto dettagliato, infatti in esso ho trovato al n° 141 la Variante con FERDIN perchè da come ho capito la tipologia base reca la scritta FERDINAN

Infatti mi ero accorto che eri senza testi sotto mano, è già tanto che a memoria hai notato la variante nella leggenda. Visto che ci sei puoi cortesemente dirci al volo che varianti cita il CNI? Grazie mille. :)

Ciao Francesco, ho aperto il Corpus e la moneta di Giovanni M è esattamente classificata al n° 71 >

Al dritto: FERDIN (N capovolta) . IV. D.G.SICILIAR.ET.HIER.REX , sotto . B . P.

Al rovescio: HISPANIAR INFANS sotto la data C C R (senza punti) D. 6. > tute le N nella legenda sono capovolte.

Ho segnalato le sigle C C R (senza punti) in quanto esiste la n° 72 che varia per la presenza dei punti in C C R e D 6 senza punti.

La numero 68 - 69 -70 recano al dritto FERDINAN e solo queste la scritta SICIL, mentre SICILIAR è sempre abbinato a FERDIN; credo che questo vada "appuntato" e inserito nel Gigante dove a quanto ho notato non riporta FERDIN per la data 1769.

Modificato da peter1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Un esemplare di conio uguale a quello di Giovanni è passato in asta Artemide 4/2010 lotto 1625, in conservazione grosso modo similare, piuttosto buona per il tipo, cioè.... almeno secondo me (notare anche il punto dietro la testa e gli stessi allineamenti delle lettere).

Credo che Giovanni possa rintracciarla nel sito di Artemide, almeno fino a poco tempo fa le immagini degli esemplari delle aste passate erano ancora accessibili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Un esemplare di conio uguale a quello di Giovanni è passato in asta Artemide 4/2010 lotto 1625, in conservazione grosso modo similare, piuttosto buona per il tipo, cioè.... almeno secondo me (notare anche il punto dietro la testa e gli stessi allineamenti delle lettere).

Credo che Giovanni possa rintracciarla nel sito di Artemide, almeno fino a poco tempo fa le immagini degli esemplari delle aste passate erano ancora accessibili.

Ciao Giuseppe, ho dato un'occhiata alla moneta da te segnalata...........è vero.....(per il punto dietro la testa), c'è l'ha anche lei.

Ma è un punto scappato da qualche altra parte ? :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Ma è un punto scappato da qualche altra parte ? :P

Ciao peter... CHEVORDI' ? :blink:

Ho accennato al punto perchè pare sia un difetto del conio (se presente fin dall'inizio o creatosi durante l'uso non lo so...) comune alle due monete; cosi come spesso ci sono piccoli difetti particolari nei coni di quel periodo che consentono una più facile identificazione dell'identità fra loro, salvo poi verificare anche tutta una serie di altri particolari tipo allineamenti e spaziature fra le lettere, posizioni relative di certi dettagli, ecc... le cose che sicuramente sai e verifichi anche tu immagino.

In altri termini è solo un particolare fortuito (credo) che può aiutare in un veloce controllo di identità dei coni, tutto li. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Ciao Giuseppe, la tua analisi è perfetta, ma la mia era una "battutina" su questi punti;

ne stavo analizzando e visionando alcuni tipi, sempre del 1769 e dopo aver dato un'occhiata al Corpus (vedi post 6), dove appaiono catalogate solo due differenze di conio con la scritta FERDIN (date solo da puntini più o puntini meno) ecco che ne ritrovo uno non facente parte ne del CNI 71 ne 72;

Esso presenta i puntini sia accanto alle sigle C.C.R. sia accanto a D. 6. non presente nel Corpus. :o

E questo non reca il difetto di conio (punto) al Dritto riscontrato.

:) E' che ultimamente scopro sempre novità........mi applico troppo :P

P.S. Comunque approfitto per dire a Francesco che il post 6 era una risposta ad una sua richiesta. :(

Asta NAC 35 del 2 dicembre 2006 lotto 1078

post-21354-0-19811600-1320839005_thumb.j

Modificato da peter1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Il tuo esemplare corrisponde al n.16 del Pannuti Riccio per via dell'ubicazione della data in basso allo stemma, si tratta di una moneta comune. Il P.R.17 è tutt'altra tipologia, essa presenta la data in alto a sinistra, il 1769 è estremamente raro in quest'ultima tipologia.

Guardate cosa vi ho pescato.............Ducati 6 - 1769 - data sotto - P.R.17 ?? cosa ha (o aveva) per essere RRRR ;)

Asta Varesi del 30 maggio 2000 lotto 475 > UTRIUSQUE SICILIAE

Ciao Pietro

post-21354-0-23686800-1320960186_thumb.j

Modificato da peter1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Forse ......è un refuso....o esiste veramente un PR 17 con la data 1769 sotto ? :wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Forse ......è un refuso....o esiste veramente un PR 17 con la data 1769 sotto ? :wacko:

Non esiste alcun 1769 con data sotto classificato dal Pannuti Riccio 17, detto riferimento si riferisce alla tipologia con data in alto a sinistra e di grande rarità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GiovanniM

Grazie a tutti

in effetti per la tipologia della "data sotto" non è da confondersi con l'altro tipo.

Comunque io come catalogo ho il MIR e per quella tipologia dà la legenda FERDINAN.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×