Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dizzeta

situazione inquietante

Risposte migliori

dizzeta

Chiedo scusa ma la settimana scorsa sono stato marginalmente coinvolto in una situazione che mi preoccupa un po', e mi spiego:

Un mio amico (che veramente non sa nulla di monete, proprio zero assoluto) riceve una telefonata da un suo conoscente (commerciante orafo in disgrazia, forse alle prese con un fallimento lontano da Genova) di questo tenore: "Scusa ma non posso parlare al telefono, dobbiamo vederci, ... se ti chiedono qualcosa devi dire che la settimana scorsa mi hai dato 30 monete d'oro" - chiusa comunicazione!

Ha chiesto consiglio a me, preoccupatissimo, deducendo che la "richiesta era certamente losca o illegale!" inoltre quel suo conoscente sicuramente l'ha già immischiato nei suoi "problemi", altrimenti perchè mai qualcuno dovrebbe chiamarlo per fargli quella richiesta inaudita?

Il mio amico è assolutamente digiuno di numismatica (mi ha detto che non possiede alcuna moneta se non un paio di sterline avute in dono per qualche ricorrenza dei figli) e assolutamente persona onesta e leale per cui non capisce come quello l'avrebbe coinvolto (perchè ormai si sente in qualche modo coinvolto) senza sapere come e perchè.

A mia volta, data la nostra sincera amicizia, mi sono preoccupato per lui ma non so cosa consigliargli:

- Acconsentire a vedere quel tipo per farsi spiegare cos'è accaduto?

- Respingere qualsiasi contatto e restare nel dubbio?

- Aspettare?

Scusatemi, anche se molto strana, la storia è assolutamente vera e io, che condivido pienamente il rispetto alle regole, la lealtà e la moralità assoluta del mio amico non vorrei dargli consigli sbagliati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R-R

be...se l'orafo e' un suo amico....chiederei SUBITO un contatto e confronto dal vivo....sentire il perche' di questa RICHIESTA...poi a seconda di cio' che viene spiegato...ribadire che lui e' una persona onesta e non vuole essere immischiato in nessuna storia...

comunque..chiarificazione IMMEDIATA...senza nessun dubbio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Il mio amico è genovese mentre il suo conoscente no, per questo ho scritto "conoscente"; non c'è possibilità di incontrarsi facilmente. Si conoscono perchè in passato avevano parlato circa la crisi nel settore dei "commercio dell'oro" e quello gli aveva raccontato che era caduto in disgrazia, aveva grossi problemi con i suoi dipendenti e aveva dovuto vendere anche alcuni suoi beni personali, ma aveva licenziato personale ecc.. ecc.. pertanto era una conoscenza senza alcun interesse, ne di lavoro, ne di altre attività in comune, andavano solo in vacanza nello stesso posto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Se è solo conoscente... io lascerei perdere un qualche incontro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

se non ha avuto mai a che fare con questo signore, tranne il trascorrere delle ferie nello stesso luogo, personalmente lascerei perdere qualsiasi incontro, anzi, mi tutelerei (non si sà mai) facendo presente l' accaduto a chi di dovere.

Ognuno abbiamo i nostri problemi, ma essere coinvolti anche per altri (poi è da vedere se sono problemi oppure truffe belle e buone) non mi sembra proprio il caso.

Gli auguro che il tutto si risolva senza problemi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Tenendo anche presente che, nel caso i guai fossero di natura penale, potrebbe aver avuto il telefono sotto controllo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

anzi, mi tutelerei (non si sà mai) facendo presente l' accaduto a chi di dovere.

Questo mi sembra un ottimo consiglio da dargli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Denuncia cautelativa alle autorità spiegando tutto l'accaduto.

Potrebbe anche essere l'inizio di un tentativo di truffa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Se il tuo amico non ha fatto niente di male, non avrà niente di cui temere.

Comunque, potrebbe chiedere consiglio, esponendo i fatti, alle Forze dell'Ordine.

Modificato da Littore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Io non mi "muoverei di un solo centimetro..! "nei confronti del conoscente, per non lasciare adito a interpretazioni sbagliate. Bisogna valutare bene le parole dell'interlocutore, puo' essere una messinscena per poter avere ancora credito da una terza persona. In ogni caso anch'io sarei dell'opinione di depositare quanto accaduto presso opportune Istituzioni.

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

La situazione è a dir poco anomala..............io se ricevessi una telefonata del genere andrei tempo zero alla stazione dei carabinieri di competenza per territorio per lasciare una dichiarazione spontanea dell accaduto da mettere agli atti, in modo da tutelarmi nel caso succedesse qualcosa....ma stiamo scherzando veramente??? con quello che c'è in giro al giorno d'oggi una telefonata cosi' non la sottovaluterei nel modo piu' assoluto.............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Grazie, almeno il mio compito mi sembra chiarito.

Vedete che importanza può avere il forum, tra le mie ipotesi iniziali non avevo pensato che "tutelarsi" era senz'altro un'azione intelligente non sapendo quali sono le reali intenzioni di quel tale. Poi è ovvio che il mio amico farà quello che crederà più opportuno ma io, intanto, mi sento sollevato nel consigliarlo in questa direzione.

Poi vi aggiornerò, grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Ciao Dizzetta, la Storia è al quanto misteriosa....Non capisco se è un problema di Oro non dichiarato che gli è stato rinvenuto in oreficeria oppure se gli hanno trovato 30 monete d' oro di Cui ha pensato MALE di tirare in mezzo questo suo conoscente......Comunque stiano le Cose io prima di andare a deporre in sede appropriata la telefonata ricevuta, chiamerei questo Tizio e lo obbligherei a Dirmi quello che è Successo.....Dopo di che se la faccenda non è risolvibile allora di corsa a depositare la Mia situazione in sedi appropriate. Poi ognuno di Noi agisce nel modo Cui crede migliore, ma NON rimarrei neanche un minuto in più senza sapere il fine di quella telefonata stranissima e poco chiara.....Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Ciao

se fosse gia' sotto controllo il telefono del suo conoscente, il tuo amico sarebbe gia' una evidenza......subito dai C.C. o alla polizia per tutelarsi e per evitare maggiori seccature.

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×