Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
fra crasellame

Monete in uso a Genova nel X secolo

Risposte migliori

fra crasellame

Ciao a tutti i medievalisti.

Quali monete circolavano a Genova nel X secolo ?

Ho idea che ne circolavano di tutti i tipi ma non ho certezze.

Probabile che circolassero monete d'oro di Bisanzio così come quelle arabe, ed anche monete semplici d'oltralpe e quelle dell'Impero. Ma il semplice cittadino con cosa comprava pane e companatico ?

La ricerca potrebbe ampliarsi a tutt'Italia eh :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adamaney

La circolazione monetaria in Liguria nel X secolo è assai scarsa, in un quadro generale già piuttosto precario. Domanda non semplice, comunque circolano probabilmente in prevalenza emissioni pavesi e melgoresi, qualche sporadica moneta di Lucca e, sul finire del secolo, di Milano.

DF

Modificato da adamaney

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Quindi dici che perso il contatto con la flotta bizantina di stanza nell'alto tirreno, l'uso di monetazione bizantina era caduta in disuso ?

Per le monete arabe, vista la situazione di crisi dovuta ai "saraceni" di Frassineto e agli arabi fatimiti stabilitisi in Sicilia, dubito che se ne facesse uso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte

Ciao Adamaney, scusa ma hai usato un termine "melgoresi" che per me è completamente sconosciuto, puoi darmi ulteriori informazioni.

Grazie Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Sinceramente non so da dove derivi questo aggettivo. Ma credo si riferisca a monete della Provenza.

Non so se sia una denominazione di luogo o di "persone" (famiglie feudali).

Ma può anche essere che mi sbagli su tutta la linea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

E io che cercavo in terra di Provenza villaggi, cittadine sotto il nome di Melgor, Melgorois... :lol:

hai voglia a cercare... tanto più che è in Linguadoca, poco più in là.

Qui una cartina (attorno al 814) dove si vede la posizione della Contea di Melgueil.

E qui sotto alcune immagini.

ffmelbg.jpg

ffmague2bg.jpg

La città di Maguelonne fondata dai Visigoti fu rovinata dai Franchi nel 737. I vescovi si rifugiarono nel sito di Subtantion che oggi è scomparso. Maguelonne fu rilevata dal vescovo Arnaud (1030-1060).

Il privilegio di fabbricazione apparteneva ai conti di Melgueil. Rovinati, i conti cedettero i loro diritti a papa Innocenzo III che l'infeudò al vescovo Guillaume III d'Autignac (1204-1216) il 14 aprile 1215. A partire dal 1293, Filippo IV installò un atelier a Sommières, che fu trasferito a Montpellier nel 1356.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte

Grazie dell'informazione, ora studierò un po il tutto.

Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×