Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
nibbio67

Antiquariato o no ?

Guardo le mie monete e penso "Quanti anni,decenni,centinaia di anni hanno visto passare sotto i loro occhi e quanto ci potrebbero raccontare.Prendo la prima della Lira Repubblica 1946,cavolo ma hai visto nascere un paese e morirne un altro,sei così giovane ma così vecchia,eppure il tempo su di te non è passato anzi sono io che ti ho voluta così."

Compriamo monete sempre ad alta conservazione vecchie di secoli ma sembra che il tempo per loro non sia mai passato,anzi le curiamo sempre meglio..Oro,Argento o ciò che volete,ma la mia deve essere FDC,non per obbligo ma per scelta personale.

Pensateci bene : le monete più vecchie ci rendono la cornea appagata dalla purezza dello status,d'altronde se FDC costa 10 e BB costa un motivo ci deve essere.All'oposto invece che ne so,di un mobile del '700,un ribalta francese,che vogliamo semprea a posto ma deve avere l'obbligo di farci capire che ha "vissuto",che chissà in quali case è stata,quante guerre ha visto: E questa gli antiquari di mobili la chiamano come noi "patina" ma deve esserci,anzi se non c'è il mobile è farlocco.

Inserirò la 50 Lire V.E. III Commemorative in FDC in un secretaire dei primi dell'800 e nonostante abbiano entrambi visto costumi e società evolversi,una deve sembrare appena coniata mentre il mobile deve darmi l'emozione del profumo,della patina,del colore di qualcosa che invece deve dimostrare tutti gli che ha vissuto chissà dove,chissà con chi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

vero, tutte le monete sono collezionabilissime, hanno la loro storia, dalla più comune a quella più rara.

Questo è un discorso da vero Nummologo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

il tuo discorso è molto interessante, voi vi siete mai chiesti quali sono stati i proprietari delle vostre monete? dove sono state dal momento in cui sono state coniate in poi? quante volte sono state comprate e vendute? tutte queste domande alle quali non è possibile dare una risposta, secondo me danno un senso di mistero unico ad ogni moneta e questa cosa mi piace moltissimo :)

Modificato da tartachiara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il tuo discorso è molto interessante, voi vi siete mai chiesti quali sono stati i proprietari delle vostre monete? dove sono state dal momento in cui sono state coniate in poi? quante volte sono state comprate e vendute? tutte queste domande alle quali non è possibile dare una risposta, secondo me danno un senso di mistero unico ad ogni moneta e questa cosa mi piace moltissimo :)

E' il mistero e il fascino di tutto ciò che ha visto cose che voi umani...

Una volta da mio collega mi apprestavo a vedere una moneta,mi pare mi disse sui 100000,00 euro FS ma mi fermai davanti un cassettone del 1400; mi stava per spiegare cosa avevo davanti ma lo bloccai subito,gli dissi " Cosa sto vedendo credo di avrlo capito ma di certo nè io nè tu sapremo mai cosa ha visto lui in più di 600 anni !"

Quando guardo le mie monete ovviamente è diverso dal farsi pensieri come sui mobili d'epoca però se penso a qualla data incisa nella moneta (se c'è) mi accorgo che ciò che realmente mi attrae è il desiderio di aver visto anche io ciò che ha visto la moneta,come nella macchina del tempo.Poi pesno al fatto che tante sono state coniate e regalate al politico dell'epoca e sono morte in un cassetto,anzi se rano per politici in cassaforte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

O magari monete coniate in tempo di guerra. Chissà che viaggio :rolleyes: forse nella tasca di un soldato al fronte... chissà chi era quel soldato, cosa ha fatto, ecc.... Insomma tante possibilità e quell'alone di mistero che circonda ogni singolo pezzo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, infatti questi sono : alcuni dei tanti motivi che mi fanno collezionare monete usurate,è non FDC.

anche se bellissime le monete intatte, non riescono a trasmettermi nessuna sensazione: se non quello legato al loro valore, giustamente elevato,( non è facile ) trovarle...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?