Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
dareios it

Grosso veneziano. Imitazione?

Vorrei un aiuto nell'identificazione corretta di questo grosso veneziano. Imitazione? Contraffazione? Falso?

post-21682-0-11517900-1325340281_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altro lato.

post-21682-0-07609200-1325340353_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo... metallo lega in argento, peso grammi 2,02, diametro 20 mm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buona giornata

Simpatica monetina; anche ben tenuta!

Un improbabile IA DANDVLO a sinistra e N (retrogada) VENITI a destra.

Dubito di stratti di una imitazione; solitamente quelle avevano una legenda riconducibile al potere (stato o signore) che ne aveva autorizzato l'emissione.

Propendo su una contraffazione che doveva confondere chi l'accettava, con scritti "simili", ma irreali. Anche al R/ fa sorridere il "punto segreto" costituito dall'anellino posto vicino al ginocchio sinistro del Cristo.

Per un Grosso del I° tipo quale imita, il diametro c'è ed è corretto; il peso è invece "calante", dovrebbe essere in media di gr. 2,18 e la moneta mi da l'impressione di essere integra.......è la lega che è fallata perchè l'originale era quasi argento puro (965/1000).

Complimenti dareios, bell'esemplare....spero che non te lo abbiano venduto per originale!

Saluti e buon anno

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Un augurio a tutti ed in particolare a Luciano e famiglia per una immediata risoluzione del "problema" !

Espongo il mio pensiero

Peso e diametro sono in linea con la tipologia, bisognerebbe fare il saggio del titolo per saperne di piu', ma considerando l'anomalia della legenda a destra oltre al fatto che il nome del doge IA DANDVLO non appare fra le varianti citate sul Corpus e sul Papadopoli ( il corpus indica IADADULO al nr 18 per Giovanni Dandolo) - sono anch'io dell'idea che si tratta di una contraffazione (molto bella!)

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a Luciano e Profausto per le gentili risposte. Questa moneta la comprai al convegno di Riccione di quest'anno. Il convegno era appena iniziato e c'era ancora qualcuno che doveva sistemare le monete sui tavoli. Mi colpì questa signora (credo di un paese dell'ex Yugoslavia) che stava sistemando una sessantina di queste monete (per me tutte uguali, perchè non è la mia monetazione). Chiesi il prezzo di queste monete, e lei mi fece capire che costavano 20 euro l'una. A quel punto ne scelsi una, questa della foto che a me pareva la più bella. Anche io penso che la percentuale di fino non è altissima, ma quello che vorrei capire, è se si conosce chi le ha contraffatte o quantomeno la zona ipotetica di produzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Beh! la Dalmazia, Serbia, Bosnia, Croazia, tutta quella zona è stata sempre prolifica nella contraffazione delle monete Veneziane ( Vedi Rascia)

Pero' potrebbe anche essere zona Peloponneso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Mi permetto di consigliarti la lettura del lavoro fatto dall'Amico Ghera....è molto chiaro e fluido :good:

http://www.lamoneta.it/tutorials/article/52-le-imitazioni-del-grosso-matapan/

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi ringrazio per le vostre chiarissime risposte. Ne approfitto per fare a voi e a tutti i mie più cari auguri di un buon anno 2012.

Ciao Lorenzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?