Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Connybijoux

Moneta romana o un falso?

26 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

vgpogn.jpgvgwo3.jpgwh1yyf.jpgvgwo3.jpgSALVE A TUTTI, MI POTETE AIUTARE A IDENTIFICARE QUESTA MONETA, SCUSATEMI PER L'IMPOSTAZIONE DEL MESSAGGIO GRAZIE PER L'AIUTO PREZIOSOCHE MI DARETE. Conny Modificato da Connybijoux

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta è un Giano bifronte con prua, però non vedo altro che possa aiutare ad identificare meglio la moneta. Sopra la prua dovrebbero esserci dei segni che sinceramente non vedo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so come abbia fatto Mirko, ma io non riesco a vedere le foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Neppure io

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché sono state tolte. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Neppure io

Potrebbe postare una foto simile alla mia moneta grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' quello che si definisce un " asse unciale" teste accollate di Giano e al rovescio la prua a destra di una nave.

I simboli non sono sempre presenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con quanto detto, è un asse del periodo repubbilcano. Direi autentico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le risposte che confermano le mie ricerche....ma sul rovescio dell'asse si intravedono delle lettere una S C indica per caso il valore della moneta, ma secondo voi è in rame o in bronzo?

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le risposte che confermano le mie ricerche....ma sul rovescio dell'asse si intravedono delle lettere una S C indica per caso il valore della moneta, ma secondo voi è in rame o in bronzo?

grazie

E' in bronzo, ma le lettere SC non sono la sigla del Senato Consulto, come nelle imperiali. Se si vedono davvero sono al di sopra della prua. Al di sotto c'è scritto ROMA.

Se sono sopra potrebbe essere un'asse della SCribonia o altra famiglia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la risposta, sulla prua della si intravede appena la scritta SC, ma sotto la prua non c'è nessuna scritta indicante Roma, (forse corrosa nel tempo) ma soprattutto il mio ulteriore dubbio è che per identificare la nave io ho capovolto il lato rovescio dell'asse (ossia la foto della moneta)...grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sopra la prora c'è una S indicante forse il valore della moneta..OSSI SEMIASSE....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sopra la prora c'è una S indicante forse il valore della moneta..OSSI SEMIASSE....

In caso sarebbe "semisse" ma non è il caso. È un asse e le lettere SC (se la posizione è quella da te descritta) stanno per la famiglia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie davvero, siete tanto gentili ed esperti, è un piacere leggervi....Ho guardato il link il Giano bifronte è abbastanza simile, ma la nave é un pò differente, anche perchè a me sembrano due le prue osservando la moneta con la lente di ingrandimento, purtroppo la seconda prua è coperta dal "solco" presente nella foto.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che sembrino differenti è che i coni venivano scolpiti a mano quindi trovare due monete "uguali" è praticamente impossibile ;)

Per quanto riguarda l'altra prua credo si tratti del rostro vista la posizione del solco. http://www.arkeomania.com/images/newsrostro2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarò ripetitiva... ma sono riuscita a fare una foto un pò più decente del rovescio dell'asse...potete indicarmi il valore di questa moneta? Grazie come sempre ai mega esperti che mi danno delle risposte.

Buona giornata a tutti Conny

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che sembrino differenti è che i coni venivano scolpiti a mano quindi trovare due monete "uguali" è praticamente impossibile ;)

Per quanto riguarda l'altra prua credo si tratti del rostro vista la posizione del solco. http://www.arkeomani...newsrostro2.jpg

Grazie per la risposta precisissima, non si finisce mai di imparare ...ma da cosa si determina soprattutto la rarità di una moneta?Quindi ogni moneta è una rarità? a presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo è messa male, vale pochi euro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo è messa male, vale pochi euro...

....capisco...ma ne ho viste altre ridotte male.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo è messa male, vale pochi euro...

....capisco...ma ne ho viste altre ridotte male.....

ma è possibile che si sia ridotta così per come è stata conservata'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Queste monete hanno più di 2000 anni. Usando una citazione che è comparsa spesso di recente nel Forum, "hanno visto cose che noi umani non possiamo nemmeno immaginare... ecc ecc" :D

1000 mani, chissà dov'è stata tenuta ed ecco che la troviamo in queste condizioni.

E' vero che molte monete sono diverse, ma è anche vero che ci sono monete uguali (nel senso, dritto e rovescio portano le stesse figure). Ecco, queste pur non essendo uguali di conio, vengono considerate ugualmente appartenenti alla solita tipologia e la rarità diventa necessariamente minore.

La tua purtroppo vale pochi Euri, perché come già è stato detto è molto consunta.

A me personalmente queste monete piacciono, perché al di là del valore venale io ci vedo il valore storico :)

Mirko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, hai ragioneeee, devo conservarla in unna certa maniera per non farla consumare ulteriormente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, hai ragioneeee, devo conservarla in unna certa maniera per non farla consumare ulteriormente

I processi di degrado "pesanti", ormai, almeno che tu non la faccia passare sotto un treno, sono conclusi :D

A me le mie piace toccarle, sentirle.

Comunque, dipende, se hai intensione di continuare, basta che ti compri un vassoio di velluto (e se il tuo nick mi suggerisce bene, dovresti avere qualcosa del genere già :) ). Altrimenti trovi un posticino, magari dove c'è poca umidità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?