Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
pio

romana da id

Inviato (modificato)

salve ho questa moneta da identificare il materiale è bronzo nel rovescio ha un incrostazione mi consigliate anche come posso pulirla....posto le foto...grazie

post-28732-0-58895900-1326790689_thumb.j

Modificato da pio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rovescio

post-28732-0-57469700-1326790763_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sembra non vi sia da pulire, la macchia rossa è una corrosione che ha portato l'emersione della cuprite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Misure?

L'imperatore è Settimio Severo e al Rovescio c'è la Fortuna.

D/ SEVERVS PIVS AVG BRIT, Imperatore a destra laureato.

R/ FORT RED P M TR P XIX COS III P P, Fortuna seduta verso sinistra con timone e cornucopia.

In esergo, S C

Dovrebbe essere RIC 810.

68400.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Servirebbero foto migliori, peso e diametro, ma concordo con Mirko, asse emesso nel 211 d.C. RIC IVa 810, zecca di Roma.

Il busto sembra drappeggiato, il che è strano... colpa della foto?

Anche per consigli sulla pulizia, servono foto molto più dettagliate per capire che tipo di concrezioni presenta.

A naso credo necessiti di pulizia meccanica sotto un buon microscopio, ma questo richiede attrezzatura, esperienza e buona manualità.

Non credo che acqua distillata e spazzolino portino risultati, comunque tentar non nuoce:

Attrezzatura:

- bacinella.

- acqua distillata.

- spazzolino da denti morbido, meglio se usato.

- tanta, tanta pazienza.

Ammollo per 24 ore e spazzolare delicatamente.

Cambiare l'acqua ripetere l'operazione, per tanti, tanti giorni.

Concrezioni formatesi nei secoli non possono essere eliminate in poco tempo, questo sistema, se non altro, non danneggerà la moneta.

Ciao, Exergus :)

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me il profilo nella foto della moneta è come quello della foto che ho postato. Sforzandosi la vista, si vede le onde del busto. Comunque foto più grandi non guasterebbero... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me il profilo nella foto della moneta è come quello della foto che ho postato. Sforzandosi la vista, si vede le onde del busto. Comunque foto più grandi non guasterebbero... :D

Dicevo che è strano perchè il RIC cita solo questo busto, anzi, testa laureata appunto... :) se sforzo ancora la vista mi saltano i bulbi... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?