Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

il rottame della settimana

Risposte migliori

rick2

le ha tutte strappi , scritte , pieghe centrali e non carta lisa

cosa vale secondo voi?

cosa e` il 38/131 tra parentesi nella parte filigranata ?

e` il decreto 24-8-1914

peccato non sia l emissione precedente 23-11-1913 oppure l emissione successiva con i buoi......

ma non si puo` avere tutto

post-8662-0-79241600-1327157545_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

5 euro!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Ma è una Stringher/Sacchi...

anche in quella conservazione non si trova a meno di 30/40 euro.

(38/131) erano dei timbri in uso negli uffici postali, mi sembra utilizzati, non so per che cosa, sino alla fine degli anni '50.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

I cataloghi la quotano anche 80 euro se è per questo, ma io sinceramente non ci spenderei più di 5/6 euro..così conciata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Il mio catalogo la porta addirittura a 110 euro in MB, ma non è questo quello che conta, è pur sempre un 50 lire Strinhger Sacchi matrice del 1914, su ebay, mi sembra all'inizio del mese scorso, una in simili condizioni (se non peggiore) è stata aggiudicata per 28,50 euro.

Se la dovessi comprare io stesso magari non spenderei più di 10/15 euro (spedizione compresa), ma forse dico questo perchè c'e' l'ho già. E' pur sempre un valore attribuito soggettivamente senza tener conto di quello che altri sarebbero disposti a spendere per questo tipo di banconota.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

cosa e` il 38/131 tra parentesi nella parte filigranata ?

E' il bollo frazionario di un ufficio postale (clicca per saperne di più).

All'epoca, le banconote di un certo valore (e 50 lire, nel 1914, erano un po' di soldini) venivano timbrate dagli uffici postali a mo' di tracciatura e per certificarne la bontà. A volte si vedono anche timbri di "guller" (i normali timbri a data con l'indicazione dell'uff. postale).

Ho una banconota da 1000 lire degli anni '30 serie Repubbliche Marinare con un timbro frazionario apposto.

Il bollo 38/131 oggigiorno appartiene all'ufficio postale di

MILANO 18 Frazionario 38131

Indirizzo Via SANZIO RAFFAELLO 32 CAP 20149 Località MILANO

(38 la provincia postale, 131 l'ufficio).

Chissà se all'epoca indicava sempre l'ufficio attuale... probabilmente sì :rolleyes:

I cataloghi la quotano anche 80 euro se è per questo, ma io sinceramente non ci spenderei più di 5/6 euro..così conciata.

Dimmi dove le trovi, queste banconote a 5-6 euro, che ne vado a prendere uno stock :D

.

Modificato da apulian
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Se le trovo ti faccio sapere sicuramente! :blum: Devi accenderci il fuoco? :blum:

Modificato da Euripe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

grazie Apulian !

molto interessante

comunque l ho pagata 10 sterline insieme ad un lotto di rottami (quindi la banconota solo 5-6 sterline)

a quel prezzo mi spiaceva lasciarla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Non sarebbe nanche male senza quei tagli e strappi, hai fatto bene a prenderla. Penso che valga sui 30 euro in queste condizioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×