Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
lucadesign85

lira 1811 Milano (puntali aguzzi)

   11 voti

  1. 1. Conservazione

    • BB
      0
    • BB+
      3
    • BB/SPL
      1
    • qSPL
      3
    • SPL
      4
    • SPL+
      0
    • SPL/FDC
      0
    • qFDC
      0

Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

Salve a tutti, vi chiedo un parere sulla conservazione di questa moneta.

1lira1811milanopuntalia.jpg

1lira1811milanopuntalia.jpg

Saluti

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' uno di quei BB che ti trafigge il cuore secondo me... complimenti!!

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non è la mia monetazione e so che è una monetazione difficile da valutare per cui non mi esprimo in merito...però mi piace :D

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

senza dubbi piu' di BB

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi dico come l'ho classificata io, basandomi esclusivamente sulle foto presenti nell'inserzione (ebay).

Al dritto i rilievi sono molto ben conservati, si notano lievissime tracce di usura sul sopracciglio del regnante e sulla capigliatura che tutto sommato rimane ben visibile e netta, vi sono le consuete ondulazioni del bordo dovute alle stellette in incuso e tra ore 9 e 12 sembrerebbe che l'impressione delle stellette sia avvenuta non perfettamente in asse con il tondello, determinandone la "sbavatura" sul bordo; al verso sul bordo si ritrovano le consuete ondulazioni e difetti visti anche al dritto, i rilievi sono deficitati da un conio stanco ben visibile nella parte sinistra dell'aquila; nel complesso presenta anche una gradevole patine e io l'ho classificata come SPL, ma ripeto, il tutto con il beneficio del dubbio, soprattutto sull'ipotesi del difetto provocato dalle stellette in incuso, essendomi basato esclusivamente sulle foto.

In attesa del parere di qualche collessionista napoleonico,

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il tipo di moneta e con queste foto direi anch'io un SPL o qSPL sicuramente è molto superiore ad un BB.

Trae in inganno il bordo che sembra avere dei colpi ma quelli sono solo i segni del conio delle stellette in incuso sul taglio (contorno)! :pleasantry:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luca, bella moneta, anche secondo me SPL o quasi. Bella patina come piacciono a me. Le ondulazioni del bordo sono tipiche per cui non lo ritengo un difetto. Altro bell'acquisto. Vedo che le lirette anche a te piacciono piu di altri nominali. Io mi sono aggiudicato un 10 soldi 1813 M che ritengo molto raro. Nel mio caso va quasi a completare l'intera serie dei 10 soldi. Lascio a te immaginare quale ancora non possiedo. ciao Italo

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luca, bella moneta, anche secondo me SPL o quasi. Bella patina come piacciono a me. Le ondulazioni del bordo sono tipiche per cui non lo ritengo un difetto. Altro bell'acquisto. Vedo che le lirette anche a te piacciono piu di altri nominali. Io mi sono aggiudicato un 10 soldi 1813 M che ritengo molto raro. Nel mio caso va quasi a completare l'intera serie dei 10 soldi. Lascio a te immaginare quale ancora non possiedo. ciao Italo

Condivido la valutazione sullo stato di conservazione, peccato che si tratti della variante con la legion d'onore con il punto e non con il punto inserito in cerchio che è piuttosto rara.

Comunque complimenti per l'acquisto!

Per Italo una osservazione e una curiosità sui 10 soldi. Non enfatizzerei la rarità del 1813 Milano, la serie dei 10 soldi è forse in assoluto la più facile da completare in tutta la monetazione del Regno d'Italia.

Non facili da reperire solo il 1808 Milano (stellette in incuso) e le due date per Bologna. La più rara di tutte è però a mio avviso senza dubbio il 1813 di Venezia. Quale ti manca?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proprio quella che hai menzionato tu, il 10 soldi 1813 V. Non perchè in assoluto non si trovi, come il 10 soldi 1813 M, ma perchè a mio avviso, è molto difficile da trovare in conservazione superiore al BB. Sono almeno 15 anni che colleziono Napoleone ed entrambe le ho viste veramente poche volte in asta o in giro per convegni. Penso che le piu difficili da trovare in alta conservazione sono il 10 Soldi 1809 M, le 2 per Bologna, (il 13 particolarmente difficile in conservazione superiore al BB) l 11 per Venezia ed il 13. Il 1812 di Venezia è piuttosto diffuso e non particolarmente raro. Molto rare, ma questa è sempre una mia opinione, i 2 13 per M e V. I 2 1808 M sono rari ma sono riuscito ad averle e vederle diverse volte in alta conservazione. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proprio quella che hai menzionato tu, il 10 soldi 1813 V. Non perchè in assoluto non si trovi, come il 10 soldi 1813 M, ma perchè a mio avviso, è molto difficile da trovare in conservazione superiore al BB. Sono almeno 15 anni che colleziono Napoleone ed entrambe le ho viste veramente poche volte in asta o in giro per convegni. Penso che le piu difficili da trovare in alta conservazione sono il 10 Soldi 1809 M, le 2 per Bologna, (il 13 particolarmente difficile in conservazione superiore al BB) l 11 per Venezia ed il 13. Il 1812 di Venezia è piuttosto diffuso e non particolarmente raro. Molto rare, ma questa è sempre una mia opinione, i 2 13 per M e V. I 2 1808 M sono rari ma sono riuscito ad averle e vederle diverse volte in alta conservazione. Ciao

Nella sostanza condivido. La difficoltà di alcuni 10 soldi sta comunque solo nel trovarli in alta conservazione che per questa tipologia non è in effetti molto frequente.

Per il resto la serie è molto abbordabile e si presta anche all'attenzione di chi voglia iniziare una collezione delle monete napoleoniche del regno d'Italia.

Il discorso è diverso per alcuni degli altri nominali e in particolare, quelli in lire d'argento, il 5 soldi e anche i nominali in rame che presentano alcune rarità piuttosto "sconosciute".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conservazione molto elevata, direi SPL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condivido la valutazione sullo stato di conservazione, peccato che si tratti della variante con la legion d'onore con il punto e non con il punto inserito in cerchio che è piuttosto rara.

Ciao Costi,

la maggior rarità della variante con il punto inserito in cerchio vale solo per questa data specifica o per tutte le lire emesse dalla zecca di Milano?

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Io mi sono aggiudicato un 10 soldi 1813 M che ritengo molto raro.

Bella moneta Italo, l'avevo in osservazione anch'io ma ho preferito acquistare altre due monete sempre dallo stesso venditore:

questo due lire del 1811 della zecca di Milano

2lire1811milanopuntalia.jpg

2lire1811milanopuntalia.jpg

e questo demi franc della zecca di Parigi an 12

12defrancan12anapolonbo.jpg

12defrancan12anapolonbo.jpg

le foto non sono delle migliori, però sembrano entrambe in alta conservazione, soprattutto il mezzo franco che ha una "conservazione inconsueta".

Saluti,

Luca

Modificato da lucadesign85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Condivido la valutazione sullo stato di conservazione, peccato che si tratti della variante con la legion d'onore con il punto e non con il punto inserito in cerchio che è piuttosto rara.

Ciao Costi,

la maggior rarità della variante con il punto inserito in cerchio vale solo per questa data specifica o per tutte le lire emesse dalla zecca di Milano?

Saluti,

Luca

Ciao a te Luca, la maggiore rarità della variante con il punto in cerchio vale nella lira per Milano per tutte le date per cui si conosce l'uso del doppio conio del rovescio

Modificato da Costi92

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sono aggiudicato un 10 soldi 1813 M che ritengo molto raro.

Bella moneta Italo, l'avevo in osservazione anch'io ma ho preferito acquistare altre due monete sempre dallo stesso venditore:

questo due lire del 1811 della zecca di Milano

2lire1811milanopuntalia.jpg

2lire1811milanopuntalia.jpg

e questo demi franc della zecca di Parigi an 12

12defrancan12anapolonbo.jpg

12defrancan12anapolonbo.jpg

le foto non sono delle migliori, però sembrano entrambe in alta conservazione, soprattutto il mezzo franco che ha una "conservazione inconsueta".

Saluti,

Luca

Complimenti Luca, soprattutto per il demi franc, abbastanza comune, ma in conservazione davvero buona per il tipo di moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Condivido la valutazione sullo stato di conservazione, peccato che si tratti della variante con la legion d'onore con il punto e non con il punto inserito in cerchio che è piuttosto rara.

Ciao Costi,

la maggior rarità della variante con il punto inserito in cerchio vale solo per questa data specifica o per tutte le lire emesse dalla zecca di Milano?

Saluti,

Luca

Ciao a te Luca, la maggiore rarità della variante con il punto in cerchio vale nella lira per Milano per tutte le date per cui si conosce l'uso del doppio conio del rovescio

Ti posso chiedere quali sono le monete per cui si conosce il doppio conio del verso?

Io al momento ho questa varietà per gli anni 1813 Milano e Venezia e per il 1814 Milano.

Modificato da lucadesign85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La doppia variante della "legione" è presente sulla lira solo nella variante puntali aguzzi.

Per mia conoscenza:

Milano, 1808 (1° e 2° tipo)-1809-1810-1811

Bologna, 1811

Non esiste nelle monete coniate per Venezia, in tutte quelle coniate a partire dal 1812 e in quelle con i puntali sagomati (tutte con punto inserito nel cerchio).

Quindi quelle che hai non sono varianti, ma le uniche esistenti (con punto inserito in cerchio) per quelle zecche e per quei millesimi.

Modificato da Costi92

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie mille per le preziose informazioni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve

http://[CN] 1 lira e Legion d'Onore

Questa era stata una bella discussione sulla "variante legione"

peccato perchè poco seguita

Questa me l'ero persa :) grazie per la segnalazione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?