Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Utente.Anonimo3245

Moneta di Avignone?

Risposte migliori

Utente.Anonimo3245

Buongiorno a tutti, chiedo aiuto per catalogare al meglio questa monetina, mi scuso in anticipo per le foto non bellissime ma la moneta è molto scura ed ho dovuto schiarirle molto per renderla visibile al fine di identificarla per bene.

La moneta pesa gr 1,0 e misura cm 1,5. Posto 2 posizioni del retro. Grazie a tutti, Giò :)

post-6052-0-47864800-1328017298_thumb.jp

post-6052-0-05627900-1328017332_thumb.jp

post-6052-0-95918600-1328017356_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

E' un Patard - moneta in mistura del valore di due denari Parisini coniata ad Avignone e a Carpentras nel periodo da Gregorio XIII ad Alessandro VII

E' "dura" individuare il Papa non vedendosi elementi utili.

Potrebbe essere un Patard di Avignone - Prec discussione

http://www.lamoneta....-viii-avignone/

ciao Gio

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superbubu

Potrebbe essere un Patard di Avignone - Prec discussione

http://www.lamoneta....-viii-avignone/

ciao Gio

senza potrebbe: E' un PATARD...=)

non riesco a capire chi l'abbia emesse però...

qua serve rick2...

S.B.

Modificato da superbubu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

E' un Patard - moneta in mistura del valore di due denari Parisini coniata ad Avignone e a Carpentras nel periodo da Gregorio XIII ad Alessandro VII

E' "dura" individuare il Papa non vedendosi elementi utili.

Potrebbe essere un Patard di Avignone - Prec discussione

http://www.lamoneta....-viii-avignone/

ciao Gio

Grazie Profausto e Superbubu, però la mia monetina è in rame e non in mistura, forse ce n'erano anche in rame?

Ciao, Giò

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

E' certamente un Patard ... si intravvede la legenda ..... S.PETRUS ET PAULVS. - ( croce in 4 mezzi cerchi...) ..... il fatto è che al dritto non si legge quasi nulla.... .. ma continuiamo a cercare...

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Grazie, gentilissimo. Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Metto qualche foto presa al microscopio, grazie ancora. Giò

post-6052-0-18028400-1328028363_thumb.jp

post-6052-0-90351000-1328028411_thumb.jp

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Altre due...Giò :)

post-6052-0-22475600-1328028476_thumb.jp

post-6052-0-14784000-1328028505_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

in realta` si vedono parte di 2 lettere che dovrebbero consentire l identificazione a destra della chiave

una con una una parte piana (che potrebbe essere una E o una L) e l altra che pare la parte inferiore di una V

quindi bisogna cercare papi con EL o VL nel nome oppure papi che finiscono con E o L e hanno un 5 romano nel nome

CLEME V per clemente VIII potrebbe essere un ida , ma clemente di solito e` scritto Clemens

la parte finale e` il classico PONTMAX

Modificato da rick2
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

io proporrei CLEME VIII PONT MAX

non so se esista nel CNI con questo nome

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non penso sia PAVL V perche c e` una certa distanza tra la V che si vede e l inizio di PONT MAX

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Ho ridotto le mie scelte a VRBANVS VIII - 1623-1644 - e quindi sarebbe Vrbanvs VIII -Pont Max - al R/ S Petrus et Pavlvs Aven - Chiavi decussate / croce in quadrilobo

2) CLEMENTE VIII -1592/1605 - stesse legende

3) Innocenzo X° 1644/1655 - idem c.s

posto un link dove sono presenti alcune monete di Avignone

http://www.rhinocoins.com/ROMA2.HTML

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

se le 2 lettere che vediamo sono quella piatta e la V

allora la scelta 1 e 3 non sono praticabili

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

se le 2 lettere che vediamo sono quella piatta e la V

allora la scelta 1 e 3 non sono praticabili

Se ingrandisci la zona tra la parte al margine tra le due chiavi decussate (li' sta il nome) si intravvede la parte terminale alta di alcune lettere ( forse una C all'inizio poi in centro una A o N )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ho controllato il link lasciatomi da Profausto, grazie è molto utile ed interessante.

Penso che potrebbe essere anche Paolo V, PAVLVS V. Le lettere che si vedono sui particolari che posto ora potrebbero essere L V S e poi staccato un V. Forse nel distacco notato da Rick c'era la data, ora cancellata purtroppo, per Paolo V vengono riportati 2 tipi di patard, uno datato 1614, l'altro senza data.

Vorrei sapere inoltre se, come penso, queste monete sono abbastanza rare.

Sul link le ho viste classificate minimo come R, è così?

Grazie, Giò

post-6052-0-99811500-1328046881_thumb.jp

post-6052-0-79950800-1328046902_thumb.jp

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superbubu

Forse nel distacco notato da Rick c'era la data, ora cancellata purtroppo, per Paolo V vengono riportati 2 tipi di patard, uno datato 1614, l'altro senza data.

http://www.lulu.com/product/couverture-souple/patards-du-comtat-venaissin/16166750

questa é LA BIBBIA per i PATARD del Contado Venassino...un libro APPPENA USCITO (tra l'altro conosco abbastanza bene l'autore) ...ci sono TUTTI O QUASI...se si desidera identificare un Patard...questo é l'unico MODO per farlo =)

Vorrei sapere inoltre se, come penso, queste monete sono abbastanza rare.

Sul link le ho viste classificate minimo come R, è così?

Grazie, Giò

queste monete si possono definire TUTTO fuorché RARE.

in Francia, con i MD, negli ultimi 5 anni ne sono uscite TALMENTE TANTE, da non solo INVADERE il mercato, ma da abbassare TERRIBILMENTE la rarità di questa moneta.

ho alcuni "copain" che abitano nel dipartimento della VAUCLUSE (per intenderci, vicino Avignone) che hanno vasetti di marmellata INTERI, PIENI di queste monete.

per la cronaca, la materia "biglione" di cui sono fatte queste monete é solo TEORICA. in pratica le monete sono al 95 % di RAME.

una classificazione Corretta per me, potrebbe essere NC/R...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Ho controllato il link lasciatomi da Profausto, grazie è molto utile ed interessante.

Penso che potrebbe essere anche Paolo V, PAVLVS V. Le lettere che si vedono sui particolari che posto ora potrebbero essere L V S e poi staccato un V. Forse nel distacco notato da Rick c'era la data, ora cancellata purtroppo, per Paolo V vengono riportati 2 tipi di patard, uno datato 1614, l'altro senza data.

Vorrei sapere inoltre se, come penso, queste monete sono abbastanza rare.

Sul link le ho viste classificate minimo come R, è così?

Grazie, Giò

Ciao Giovanna

Concordo con quanto dici ! - E' Paolo V° - allegato ti posto una precedente discussione del 2010 dove c'è la stessa moneta,se noti c'è lo stesso segno (linea curva ) nell'occhiello della chiave, segno che identifica la sterssa tipologia

http://www.lamoneta.it/topic/67000-un-altracon-delle-ciave/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Pertanto lo possiamo classificare come segue; Avignone - Patard (1614 ?)

coniato sotto Paolo V° 1605-1621 - MUNTONI 191-192

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

http://www.lulu.com/...aissin/16166750

questa é LA BIBBIA per i PATARD del Contado Venassino...un libro APPPENA USCITO (tra l'altro conosco abbastanza bene l'autore) ...ci sono TUTTI O QUASI...se si desidera identificare un Patard...questo é l'unico MODO per farlo =)

queste monete si possono definire TUTTO fuorché RARE.

in Francia, con i MD, negli ultimi 5 anni ne sono uscite TALMENTE TANTE, da non solo INVADERE il mercato, ma da abbassare TERRIBILMENTE la rarità di questa moneta.

ho alcuni "copain" che abitano nel dipartimento della VAUCLUSE (per intenderci, vicino Avignone) che hanno vasetti di marmellata INTERI, PIENI di queste monete.

per la cronaca, la materia "biglione" di cui sono fatte queste monete é solo TEORICA. in pratica le monete sono al 95 % di RAME.

una classificazione Corretta per me, potrebbe essere NC/R...

Grazie Superbubu, ma è il primo patard che ho per le mani, se ne avrò altri penso che lo comprerò, ha un ottimo prezzo

Pertanto lo possiamo classificare come segue; Avignone - Patard (1614 ?)

coniato sotto Paolo V° 1605-1621 - MUNTONI 191-192

Grazie, perfetto.

Grazie a tutti gli intervenuti, questa discussione mi ha dato una bella "carica" :D , identificare una moneta è veramente un'esperienza bellissima. Soprattutto perchè questa è la prima moneta "d'epoca" che riesco ad identificare, che belloooooooo :lol: :lol: , ma senza il vostro aiuto non ci sarei mai riuscita, grazie ancora a tutti.

Quando tornerò da Roma ne posterò altre due, anche se di una ho già una mezza idea di cosa sia, ma ci siamo divertiti così tanto che vale la pena riprovarci.

A presto e buona giornata a tutti. Giò :)

.

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

mi sa che avete ragione

la L e V che si vedono potrebbero esser parte di PAVLVS V PONT MAX

e` una moneta che anche se e` comune (o quasi) e durissima da trovarsi identificabile , la maggior parte sono come questa

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×