Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
crono

Camerino Siena e l'altra?

Risposte migliori

crono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scacchi

salve

la terza moneta dovrebbe essere emessa a macerata

http://numismatica-i...neta/W-MACBEN/2

la seconda di siena un quattrino post 1500

http://www.lamoneta....enari-di-siena/

per quella di camerino

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/zecca/Camerino

credo che le lettere che sono accanto al nodo dell'amore si riferiscano ai da varano ma è una moneta che non conosco

potresti mettere le misure tipo diametro e peso?

ciao a presto mirco

Modificato da scacchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scacchi

per questa moneta è visibile l'armetta dello zecchiere

scudo a mandorla in alto al centro speriamo qualcuno voglia classificarlo

dscn0282f.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Da un profano di tale monetazione, da documenti in mie mani sembrerebbe

Balzana: segno del Comune di Siena quando gestì in proprio la zecca:

- Luglio 1513 - 26 Gennaio 1514

- 10 Settembre 1526 - 12 Aprile 1527

Modificato da miroita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R.E.IN.SENA

Da un profano di tale monetazione, da documenti in mie mani sembrerebbe

Balzana: segno del Comune di Siena quando gestì in proprio la zecca:

- Luglio 1513 - 26 Gennaio 1514

- 10 Settembre 1526 - 12 Aprile 1527

Sono un neo appassionato di monetazione Senese, la mia citta' e, al momento, alquanto piu' profano di Te Miroita =) eheh

Prendete questo mio coomento con le molle di un neo appassionato che cerca di dare una mano e sperando di non dire panzane.

L'armetta che si vede nell'esemplare sembrerebbe essere uno stemma ancora in fase di attribuzione in quanto ho letto che viene spesso ricondotta all'armetta del segno n°53 dello zecchiere Francesco Castoro (1504-1507) .

Spesso l'indecisione e' che viene confuso con lo stemma della famiglia Ballati che aveva una simile armetta mancante pero' della stella alla destra della banca. Ballati fu' infatti appaltatore della zecca (1542-1544)

p.s

Miroita, posso chiederti che documenti hai a disposizione? sono in cerca di testi che mi facciano conoscere questa tipologia di monetazione =)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scacchi
:shok: avevo visto bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Quella da me segnalata sarebbe l'armetta n. 54 .-

La mia documentazione su Siena si ferma ad un volumetto sulle monete del Museo Nazionale del Bargello, curato da Roberto Villoresi.

Ribadisco che la mia era una interpretazione da "profano".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R.E.IN.SENA

Quella da me segnalata sarebbe l'armetta n. 54 .-

La mia documentazione su Siena si ferma ad un volumetto sulle monete del Museo Nazionale del Bargello, curato da Roberto Villoresi.

Ribadisco che la mia era una interpretazione da "profano".

Anche io sono un profano della monetazione Senese, sto iniziando ora ora a esaminarla.

Quello che ho scritto e' riportato a pagina 357 del testo ''le monete della repubblica senese''.

In questi giorni sto leggendo questo tomo e mi sono imbattuto su una armetta molto simile, per questo sono andato a ricercare la pagina e a confrontarla con la foto; di seguito ho semplicemente riportato un trancio della descrizione del libro (che si rifereriva all'armetta su di un altro esemplare).

Ripeto, sono un profano e non sicuro di quello che ho detto, ho notato una somiglianza e ho provato a rendermi utile :blum:

Miroita, e' certo che sei molto meno profano di me in questo campo ed in questa monetazione. :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scacchi

grazie NumismatiCollector si puo essere utile alle discussioni con ogni piccolo contributo

avere riferimenti come il libro che stai leggendo è di grande aiuto per la conoscenza di queste monete

io sono un dilettante alcune senesi le ho viste e ho seguito alcune discussioni quell'armetta mi pareva strana e di non averla mai vista prima

mi ha incuriosito

miro è un grande ma non vuole farlo vedere lo ringrazio per la sua amicizia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R.E.IN.SENA

grazie NumismatiCollector

Enrico :lol:

Si potesse cambiare il nick gia' lo avrei fatto

Grazie a te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crono

salve

la terza moneta dovrebbe essere emessa a macerata

http://numismatica-i...neta/W-MACBEN/2

la seconda di siena un quattrino post 1500

http://www.lamoneta....enari-di-siena/

per quella di camerino

http://numismatica-i.../zecca/Camerino

credo che le lettere che sono accanto al nodo dell'amore si riferiscano ai da varano ma è una moneta che non conosco

potresti mettere le misure tipo diametro e peso?

ciao a presto mirco

salve il peso è di 0,45 grammi diametro mm 18

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R.E.IN.SENA

Da un profano di tale monetazione, da documenti in mie mani sembrerebbe

Balzana: segno del Comune di Siena quando gestì in proprio la zecca:

- Luglio 1513 - 26 Gennaio 1514

- 10 Settembre 1526 - 12 Aprile 1527

Sono un neo appassionato di monetazione Senese, la mia citta' e, al momento, alquanto piu' profano di Te Miroita =) eheh

Prendete questo mio coomento con le molle di un neo appassionato che cerca di dare una mano e sperando di non dire panzane.

L'armetta che si vede nell'esemplare sembrerebbe essere uno stemma ancora in fase di attribuzione in quanto ho letto che viene spesso ricondotta all'armetta del segno n°53 dello zecchiere Francesco Castoro (1504-1507) .

Spesso l'indecisione e' che viene confuso con lo stemma della famiglia Ballati che aveva una simile armetta mancante pero' della stella alla destra della banca. Ballati fu' infatti appaltatore della zecca (1542-1544)

p.s

Miroita, posso chiederti che documenti hai a disposizione? sono in cerca di testi che mi facciano conoscere questa tipologia di monetazione =)

salve

riprendo questa discussione perche', man mano che studio e cerco di capire la zecca senese, mi capita di rispolverare le vecchie discussioni come questa.

Credo di essere in errore con la valutazione precedente.

Credo che questo esemplare sia relativo alla delibera del 3 luglio 1503

E' un quattrino di Siena

Riportato dal CNI 176/82 e dal MIR sotto al riferimento 534/3 con armetta 71 (Scudo a mandorla troncato - Balzana: stemma del comune di siena)

Mi scuso per il precedente errore e spero, stavolta, di non aver sbagliato ehheheh

Altri pareri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×