Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
gallo83

50 cent leoni 1919

Risposte migliori

giangi_75it

Purtroppo le foto non permettono di fare una valutazione, nonostante si vedano molti rilievi e sembrerebbe in alta conservazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Fai foto piu chiare, altrimenti non è possibile farsi un' idea :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

ciao

la moneta e falsa sicuramente.

anche se le foto non sono chiare ne essistono falsi di questo tipo anche 1924 la stesa tipologia lo stesso materiale .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Bravo euenigma. Anch'io credo sia un falso <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tartachiara

ciao

la moneta e falsa sicuramente.

anche se le foto non sono chiare ne essistono falsi di questo tipo anche 1924 la stesa tipologia lo stesso materiale .

ciao, non so molto di questo tipo di moneta, mi sai spiegare come mai è un falso? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

ciao

di solito si capisce molto dal colore.

bisogna conoscere questo tipo di moneta, il ritratto sulla moneta, la scritta, la firma + altri particolari.

io ho più di 400 monete da 50 centesimi leoni, figurati se non conosco questa tipologia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...boh...l'ìmpressione è che sia buona...però...non sono un grande esperto di falsi...e poi di questa tipologia...mai sentito ci siano stati dei falsi...

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

...boh...l'ìmpressione è che sia buona...però...non sono un grande esperto di falsi...e poi di questa tipologia...mai sentito ci siano stati dei falsi...

renato

io avevo 3 monete 50 centesimi 1919 false e 2 del 1924 al convegno di genova un anno fa li ho dati via ad un esperto di falsi.

peccato che non ho più le foto, li avrei postate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitt.emanumi

io da queste foto, sul colore non mi baserei per niente. <_<

E comunque non sarei così categorico. Mi riservo di pronunciarmi con foto migliori. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Servirebbero foto migliori ;)

non credevo esistessero falsi di queste monete in effetti..

Perdona la domanda; arriva da internet questa? perchè ne ho vista una dall'estonia qualche settimana fa..

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mnelao

A me sembra che si tratti di una fotografia di una... foto, e non di una moneta.

Probabilmente di un catalogo. Questo complica la valutazione.

Non sono in grado di valutare l'autentiticita, anche se non vedo chiari segnali di falso.

Se autentica, la moneta originale e' in alta conservazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Io non vedo nulla che mi faccia propendere per un falso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Falsi di questa tipologia ce ne sono e ne sono sicuro (sopratutto del 1924),per quanto riguarda questa non sono sicuro al 100% ma ha molte cosettine che mi fanno pensare,teste dei leoni,l'occhio di V.Em.III,le sfumature di colore ma potrebbe essere il tipo di foto. Peso e diametro? Di solito sono molto calanti o molto più pesanti.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Falsi di questa tipologia ce ne sono e ne sono sicuro (sopratutto del 1924),per quanto riguarda questa non sono sicuro al 100% ma ha molte cosettine che mi fanno pensare,teste dei leoni,l'occhio di V.Em.III,le sfumature di colore ma potrebbe essere il tipo di foto. Peso e diametro? Di solito sono molto calanti o molto più pesanti.

Io ho alcuni falsi del 1924 che ho potuto studiare e tra i loro segni distintivi vi è il bordo che in alcuni punti diventa molto sottile se non addirittura evanescente; il corpo dell'italia molto impastato specialmente per quanto riguarda il capo, e la scritta dell incisore anch'essa irregolare, ma in questo esemplare non mi sembra di notare nulla di tutto ciò, perchè i segni distintivi della moneta sono molto netti e marcati, comunque con foto migliori potremmo toglierci definitivamente ogni dubbio.

Modificato da lucadesign85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

ciao gallo83

non puoi postare una foto migliore della moneta.

cosi vediamo se la moneta e buona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

le foto le ho fatte io e non son da catalogo.Il diametro è ok ,il peso 5,96 grammi(mi sembra tollerabile)

la foto inganna coi colori,adesso ne faccio di migliori.

La moneta è stata vista da un perito che assolutamente non mi ha detto niente di particolare...comunque adesso rifaccio le foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Confermo il mio parere espresso in precedenza. Come conservazione per me siamo sull'SPL/SPL+

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Forse dal vivo anche qualcosa in più, perchè i rilievi sono davvero ottimi ma dalle foto non si riesce a capire come siano i fondi e se presenti o meno del lustro.

Ps: Il nichelio è ostico da fotografare :)

Modificato da lucadesign85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

Forse dal vivo anche qualcosa in più, perchè i rilievi sono davvero ottimi ma dalle foto non si riesce a capire come siano i fondi e se presenti o meno deòl lustro.

Ps: Il nickelio è ostico da fotografare :)

il nichelio è una merda da fotografare :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk

Boh... a me pare buona, e anche bella!

I falsi cinesi del 1924 sono abbastanza facili da riconoscere... qui non vedo nulla di strano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

la moneta è assolutamente buona al 100% e in discreta conservazione.

Da mettere in collezione tranquillamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Forse dal vivo anche qualcosa in più, perchè i rilievi sono davvero ottimi ma dalle foto non si riesce a capire come siano i fondi e se presenti o meno del lustro.

Ps: Il nichelio è ostico da fotografare :)

pardòn, cos'è il lustro? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

pardòn, cos'è il lustro? :)

il lustro di zecca è una proprietà dei fondi delle monete ottenuta dal processo di coniazione. Più lustro c'è su una moneta meno questa ha circolato e risulta quindi in alta conservazione.

guardando una moneta sotto la luce ci sono delle parti che risultano più brillanti, ma che alla "base" da dove scaturisce la brillantezza, risultano opache (sembrano satinate); quelle zone della moneta sono caratterizzate dal lustro di zecca. tale brillantezza non va confusa con quella delle monete lucidate. La brillantezza delle monete lucidate non ha alla "base" le zone opache. Infatti il processo di lucidatura elimina per sempre il lustro di zecca.

per farti capire meglio ti allego un'immagine di una recente discussione un 2 lire del 1911 di Andreix. i cerchi rossi sono le zone dove si vede bene il lustro di zecca e dove si nota bene le zone brillanti ma alla "base" opache (vedi anche testa del re).

Sicuramente su quella moneta il lustro di zecca c'è anche in altre parti , ma l'illuminazione con cui sono state scattate le foto permettono di vederlo solo in alcune zone.

l'illuminazione risulta molto importante per vedere il lustro di zecca. Se tenendo una moneta in alta conservazione tra due dita la si fa oscillare si vedrà che il lustro (la brillantezza) fa tutto il giro della moneta.

spero di essere stato abbastanza chiaro

se ne parla anche in questa discussione, guarda in particolare gli interventi di fabrizio.gla

http://www.lamoneta....age__hl__lustro

post-7643-0-51415500-1328436326_thumb.jp

Modificato da darman1983

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×