Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
altrove2000

Identificazione moneta Genova?

Risposte migliori

altrove2000

Ciao, volevo identificare correttamente questa moneta , se qualcuno mi puo' aiutare, grazie.

peso 0,8 gr

diametro 15 mm circa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio bernardo

Anch'io confermo quartaro 1° tipo detto anche quartaro al castello. Bella monetina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Giusto per pignoleria... quartaro detto di primo tipo ma come detto anche nella relativa discussione sui quartari pare essere posteriore a quello col grifone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altrove2000

Grazie per la precisone, unica cosa è che non trovo esatta corrispondenza con la leggenda del rovescio, forse perche' nella mia, al mio occhio poco esperto, pare sia riportata un altra dicitura..., forse mi sbaglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio bernardo

Giusto per pignoleria... quartaro detto di primo tipo ma come detto anche nella relativa discussione sui quartari pare essere posteriore a quello col grifone.

Il primo quartaro con il grifo è stato coniato tra gli inizi del XIV secolo ed il 1339 e mi riferisco a quello del 3° tipo CNI p.38 n.16 var. invece la tua monetina è stata coniata forse prima come si legge nel Pesce/Felloni 1975 p. 26 che considera questo esemplare come 1° tipo di quartaro apparso verso la fine del XII sec. così come è definito anche da Lunardi 1975 p. 45. Secondo chi scrive questi quartari potrebbero essere stati emessi durante il dogato del Simon Boccanegra e nel periodo immediatamente successivo, sia per l'esistenza di alcuni esemplari ribattuti sul tipo con il grifo che per la consonanza con i denari del I Doge. Baldassarri 2009, pp.339 - 341, 346 tav.IV, nn1,2,3..

Ciao Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda
Secondo chi scrive questi quartari potrebbero essere stati emessi durante il dogato del Simon Boccanegra e nel periodo immediatamente successivo, sia per l'esistenza di alcuni esemplari ribattuti sul tipo con il grifo che per la consonanza con i denari del I Doge. Baldassarri 2009, pp.339 - 341, 346 tav.IV, nn1,2,3..

Dopo il numero di quartari di cosiddetto vecchio primo tipo ribattuti su quelli con il grifo che abbiamo visto anche sul forum http://www.lamoneta....225#entry949525, ed anche le comparazioni epigrafiche e stilistiche che ci siamo abituati ormai a fare sui denari & affini, direi che ormai siano chiare a tutti almeno alcune evidenze (come già scritto in effetti nel 2009 e ripetuto anche qui nel sito http://www.lamoneta....post__p__768254):

a) la posteriorità del vecchio I tipo o quartaro al castello rispetto alle principali tipologie con il grifo (senz'altro esclusi gli atipici o quarto tipo); quindi i segni un poco confusi che vedi su certe parti del conio possono essere frutto di un leggero scivolo del conio stesso, come farebbe pensare la croce un poco sdoppiata, ma anche tracce di questa pratica (la foto è troppo piccola ed ingandendola non si vede proprio bene, ma mi pare di vedere qualcosa almeniosotto la porta urbica/castello)

b) le caratteristiche trecentesche del quartaro di vecchio primo tipo ovvero "al castello"

Comunque con altre "conoscenze" del forum stiamo confezionando uno studio aggiornato proprio su tutte le tipologie di quartari e ...oltre! Appena sarà pronto sarete informati senz'altro e se DZ vorrà aggiorneremo anche il catalogo on-line del sito.

Saluti MB

Modificato da monbalda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altrove2000

Grazie anche a te monbalda, delle ottime indicazioni. Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

...... e se DZ vorrà aggiorneremo anche il catalogo on-line del sito.

Vi posso assicurare ... io che lo conosco molto bene ... che non aspetta altro ...

E, già che ci siamo, se non ho le traveggole, credo di vedere due "zampette" molto .....sospette

Saluti

post-9750-0-00403400-1330036548_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×