Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
oento

40 Franchi 1806U - Patina rossa

Risposte migliori

oento

Buonasera a tutti

Dopo lo splendido 40 lire del 1808 Mi, con patina rossa postato dal Signor Picchio,

posto questa bel nominale da 40 Franchi del 1806 con segno di zecca U (Torino).

Questa moneta non è eccellente come conservazione mà, mi era piaciuta

tantissimo la patina rossiccia che secondo me la rende quasi unica.

L'avevo già postata 2 o 3 anni fà, ma non ho resistito a farlo di nuovo.

sono graditi commenti

40 Franchi, Napoleone I, testa nuda

1806 zecca di Torino (U) tiratura 58.410

post-8145-0-09759900-1328821149_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Nel 1806 questo nominale ha avuto una produzione totale di 265.876 pezzi,

così suddivisi:

Segno di zecca A (Parigi) 196.165

Segno di zecca I (Limoges) 6.995

Segno di zecca M (Tolosa) pochi esemplari

Segno di zecca U (Torino) 58.410

Segno di zecca W (Lille) 4.306)

Rovescio:

post-8145-0-19585600-1328821719_thumb.jp

Modificato da oento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

Non posso non rimanere indifferente davanti ad una patina così bella e rara sull'oro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

La patina, fatto raro per l oro, la rende quasi unica, complimenti! Gran bel pezzo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Grazie per i pareri, effettivamente le patine rossastre sull'oro non sono molto comuni (almeno da quel poco che ho visto io)

e inoltre danno un notevole fascino alle monete che la possiedono :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Qualche utente del forum ha indicazioni tecniche sul fatto che raramente sull'oro si formano patine rossicce?

Tempo fa mi avevano detto che era dovuta a errori di lavorazione termica della lega (incrudimento)

prima della coniatura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×