Jump to content
IGNORED

Alcune riproduzioni di area veneta.


incuso
 Share

Recommended Posts

  • ADMIN
Staff

Ho recentemente scoperto che il comitato per la celebrazione delle Pasque Veronesi ha riprodotto alcune monete di area veneta:

http://www.traditio....0riprodotti.pdf

Memore del fatto che periodicamente dobbiamo disilludere qualche malcapitato in merito all'ambrosino della mediolanum li ho subito contattati per avere immagini e caratteristiche delle monete in questione. Sono stati ancor piú gentili e mi hanno inviato tre pezzi.

Eccovi quindi immagini e dati salienti (tutte in metallo non attirato da calamita):

Zecchino Ludovico Manin, Peso: 1.79 g, Diametro: 20.08-20.54 mm

Zecchino_1789-1797_47274.jpgZecchino_1789-1797_47275.jpg

Ducato Ludovico Manin (FB), Peso: 19.36 g, Diametro: 35.97-37.44 mm

Ducato_1789-1797_47272.jpgDucato_1789-1797_47273.jpg

Grosso da 2 soldi di Verona - Antonio della Scala (signore, 1381-1387), Peso: 3.78 g, Diametro: 22.86-31.12 mm

grossoda2soldi_1381-1387_47276.jpggrossoda2soldi_1381-1387_47277.jpg

Link to comment
Share on other sites


periodicamente dobbiamo disilludere qualche malcapitato in merito all'ambrosino della mediolanum

Grazie molte Massimo, a nome di tutti.

E' ben evidente che il tuo contributo sia utilissimo.

Un salutone,

Antonio

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Buona Domenica

....prepariamoci a disilludere qualche malcapitato! Non ho visto nessuna scritta sui tondelli che indicasse esplicitamente che sono copie....e questo è male.

Grazie a Incuso!

Saluti

Luciano

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Tutte le monete sono inserite in una bustina con annessa descrizione. È chiaramente riportato che sono riproduzioni, però ovviamente le bustine possono essere separate dalle monete e disperdersi.

Link to comment
Share on other sites


buongiorno a tutti, sono fabry61 e dispiace aggiungere che se lo zecchino è di facile riconoscimento,

purtroppo il grosso ed il ducato sono ingannevoli per un occhio non esperto. mi piacerebbe sapere chi

ha autorizzato questi fac-simile sapendo che i falsari variano un particolare per non incorrere negli strali della legge? qui dove si riconosce che sono riproduzioni?

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

mi piacerebbe sapere chi ha autorizzato questi fac-simile sapendo che i falsari variano un particolare per non incorrere negli strali della legge?

Avendole in mano si capisce bene. Però non credo affatto sia illegale; falsificare la valuta corrente è sicuramente illegale ma quella "fuori corso" non credo.

Link to comment
Share on other sites


...

falsificare la valuta corrente è sicuramente illegale ma quella "fuori corso" non credo.

Ciao fabry61, anche a me sembrava essere come dice Incuso.

Che io sappia, infatti, chi si limita soltanto a riprodurre monete fuori corso non rischia nulla di penale. Soltanto se le riproduzioni fossero in argento o oro, mi risulta che sarebbe tenuto ad apporre il marchio del metallo prezioso e rischierebbe (unicamente) una sanzione qualora non lo facesse.

Un salutone,

Antonio

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.