Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Mario Vincenzo Fanelli

2 Euro dipinte a mano? (Sono nuovo)

Risposte migliori

Mario Vincenzo Fanelli

Salve a tutti, sono nuovo del forum e del mondo numismatico.

Ho ricevuto in eredità alcune monete del secolo scorso e saltuariamente, durante i miei viaggi, mi capita di conservare monete e banconote dei paesi visitati.

Ho dato uno sguardo sulla "baia" ed ho visto che ci sono diverse monete da 2 Euro dipinte a mano, ed ho letto sul forum di serie commemorative (di monete da 2,5 Euro, da 5 Euro oppure di 2 Euro specchiate).

Potreste darmi delle delucidazioni?

Grazie mille.

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lup086

Ciao Mario!

Benvenuto sul forum!

Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete,e che quindi non sono spendibili come qualsiasi altro pezzo da 2 Euro!

Esistono anche delle monete commemorative il quale valore nominale supera i 2 euro, come puoi vedere nel catalogo del sito esistono da 2,5 €, 5 €, 10 €, 20 €, 25 € ecc.. Solitamente su queste monete viene commemorato un evento storico del paese che conia la moneta. Tali monete sono coniate su metalli pregiati.

Per quanto riguarda i 2 Euro specchiati, forse ti riferisci alle Fondo Specchio, (FS o Proof), tali monete si differenziano dalle altre che si reperiscono solitamente in circolazione dal tipo di lavorazione, hanno il fondo molto specchiato e lucente mentre invece i rilievi risultano piu opachi.

Le FS sono coniate solitamente con tiratura bassa e sono riservate ai collezionisti.

Spero di essere stato chiaro.

Se non ti torna qualcosa non esitare a chiedere di nuovo!

Lupo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mario Vincenzo Fanelli

Ciao Mario!

Benvenuto sul forum!

Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete,e che quindi non sono spendibili come qualsiasi altro pezzo da 2 Euro!

Esistono anche delle monete commemorative il quale valore nominale supera i 2 euro, come puoi vedere nel catalogo del sito esistono da 2,5 €, 5 €, 10 €, 20 €, 25 € ecc.. Solitamente su queste monete viene commemorato un evento storico del paese che conia la moneta. Tali monete sono coniate su metalli pregiati.

Per quanto riguarda i 2 Euro specchiati, forse ti riferisci alle Fondo Specchio, (FS o Proof), tali monete si differenziano dalle altre che si reperiscono solitamente in circolazione dal tipo di lavorazione, hanno il fondo molto specchiato e lucente mentre invece i rilievi risultano piu opachi.

Le FS sono coniate solitamente con tiratura bassa e sono riservate ai collezionisti.

Spero di essere stato chiaro.

Se non ti torna qualcosa non esitare a chiedere di nuovo!

Lupo

Grazie mille per la spiegazione. :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Decumanum

Ciao Mario!

Benvenuto sul forum!

Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete,e che quindi non sono spendibili come qualsiasi altro pezzo da 2 Euro!

Esistono anche delle monete commemorative il quale valore nominale supera i 2 euro, come puoi vedere nel catalogo del sito esistono da 2,5 €, 5 €, 10 €, 20 €, 25 € ecc.. Solitamente su queste monete viene commemorato un evento storico del paese che conia la moneta. Tali monete sono coniate su metalli pregiati.

Per quanto riguarda i 2 Euro specchiati, forse ti riferisci alle Fondo Specchio, (FS o Proof), tali monete si differenziano dalle altre che si reperiscono solitamente in circolazione dal tipo di lavorazione, hanno il fondo molto specchiato e lucente mentre invece i rilievi risultano piu opachi.

Le FS sono coniate solitamente con tiratura bassa e sono riservate ai collezionisti.

Spero di essere stato chiaro.

Se non ti torna qualcosa non esitare a chiedere di nuovo!

Lupo

Per curiosità, le monete di valore nominale superiore ai 2 euro, sono spendibili normalmente? Per esempio se voglio pagare il pane con una moneta da 2,5 euro, il commerciante deve accettarla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Le monete da collezione, con nominali diversi dagli 8 soliti, hanno corso legale solo negli stati di emissione. Perciò sì, se vai dal panettiere sloveno, legalmente non potrebbe rifiutare un pagamento con un bel 3 €uro bimetallico. Se vai in Austria, il panettiere austriaco non potrebbe rifiutare un pagamento con un 5 € di argento o rame. Poi, ovviamente, nessuno li usa per pagare; e suppongo nessuno, a meno che non sia un panettiere collezionista, li accetterebbe...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lup086

Le monete da collezione, con nominali diversi dagli 8 soliti, hanno corso legale solo negli stati di emissione. Perciò sì, se vai dal panettiere sloveno, legalmente non potrebbe rifiutare un pagamento con un bel 3 €uro bimetallico. Se vai in Austria, il panettiere austriaco non potrebbe rifiutare un pagamento con un 5 € di argento o rame. Poi, ovviamente, nessuno li usa per pagare; e suppongo nessuno, a meno che non sia un panettiere collezionista, li accetterebbe...

Quoto drago.....

E aggiungo che pure un panettiere intelligente anche se non colleziona potrebbe accettarlo!

Sbaglio o solitamente essendo in oro o argento valgono più del facciale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skaterghost

Ti segnalo anche questa discussione, benvenuto nel forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

[...] Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete, [...]

Una piccola precisazione, le monete colorate non sono delle riproduzioni ma delle monete vere e proprie che vengono appunto colorate. Se non erro, vengono utilizzati degli smalti ma ne ignoro la tecnica.

Ci sono dei dubbi sull'effettiva legalità della cosa in quanto teoricamente alterare monete o banconote (che rimangono comunque di proprietà dello Stato) costituisce reato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Le monete da collezione, con nominali diversi dagli 8 soliti, hanno corso legale solo negli stati di emissione. Perciò sì, se vai dal panettiere sloveno, legalmente non potrebbe rifiutare un pagamento con un bel 3 €uro bimetallico. Se vai in Austria, il panettiere austriaco non potrebbe rifiutare un pagamento con un 5 € di argento o rame. Poi, ovviamente, nessuno li usa per pagare; e suppongo nessuno, a meno che non sia un panettiere collezionista, li accetterebbe...

Per legge il panettiere DEVE accettarli. Sarei un pazzo se pagassi la spesa con una moneta da 50 euro in oro, ma pazzo o no, la cassiera deve accettarli, perchè sono a corso legale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Per legge il panettiere DEVE accettarli. Sarei un pazzo se pagassi la spesa con una moneta da 50 euro in oro, ma pazzo o no, la cassiera deve accettarli, perchè sono a corso legale

Se poi nemmeno il panettiere dovesse accettare la moneta, allora i pazzi diventano due. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Le monete da collezione, con nominali diversi dagli 8 soliti, hanno corso legale solo negli stati di emissione. Perciò sì, se vai dal panettiere sloveno, legalmente non potrebbe rifiutare un pagamento con un bel 3 €uro bimetallico. Se vai in Austria, il panettiere austriaco non potrebbe rifiutare un pagamento con un 5 € di argento o rame. Poi, ovviamente, nessuno li usa per pagare; e suppongo nessuno, a meno che non sia un panettiere collezionista, li accetterebbe...

Per legge il panettiere DEVE accettarli. Sarei un pazzo se pagassi la spesa con una moneta da 50 euro in oro, ma pazzo o no, la cassiera deve accettarli, perchè sono a corso legale

Certamente, sul piano formale hai ragione tu. Sul versante dei fatti però credo non sia mai successo. :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Certamente, sul piano formale hai ragione tu. Sul versante dei fatti però credo non sia mai successo. :pardon:

Giuro che lo voglio fare un giorno...dare un resto con una moneta da 3 o 5 Euro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Le monete da collezione, con nominali diversi dagli 8 soliti, hanno corso legale solo negli stati di emissione. Perciò sì, se vai dal panettiere sloveno, legalmente non potrebbe rifiutare un pagamento con un bel 3 €uro bimetallico. Se vai in Austria, il panettiere austriaco non potrebbe rifiutare un pagamento con un 5 € di argento o rame. Poi, ovviamente, nessuno li usa per pagare; e suppongo nessuno, a meno che non sia un panettiere collezionista, li accetterebbe...

Per legge il panettiere DEVE accettarli. Sarei un pazzo se pagassi la spesa con una moneta da 50 euro in oro, ma pazzo o no, la cassiera deve accettarli, perchè sono a corso legale

Certamente, sul piano formale hai ragione tu. Sul versante dei fatti però credo non sia mai successo. :pardon:

Ovviamente... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Per quanto io abbia visto in vendita da un numismatico di milano, alla modica cifra di 23 €, un 5 € italiano d'argento del 2003 (se non ricordo male quello della presidenza di turno europea) con evidentissimi segni di circolazione...

Chissà...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lup086

Per quanto io abbia visto in vendita da un numismatico di milano, alla modica cifra di 23 €, un 5 € italiano d'argento del 2003 (se non ricordo male quello della presidenza di turno europea) con evidentissimi segni di circolazione...

Chissà...

Forse sono passati dalle mani di un bambino, magari figlio di un collezionista, usate dal bambino steso come un normale giocattolo all'insaputa dello sfortunato papà. :mega_shok:

E' una delle poche opzioni che mi viene in mente, perchè non credo proprio che abbiano circolato così tanto da presentare evidenti segni!

Lupo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Certo però che un 5€ circolato ha un certo fascino... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

squyrry

Le monete da collezione, con nominali diversi dagli 8 soliti, hanno corso legale solo negli stati di emissione. Perciò sì, se vai dal panettiere sloveno, legalmente non potrebbe rifiutare un pagamento con un bel 3 €uro bimetallico. Se vai in Austria, il panettiere austriaco non potrebbe rifiutare un pagamento con un 5 € di argento o rame. Poi, ovviamente, nessuno li usa per pagare; e suppongo nessuno, a meno che non sia un panettiere collezionista, li accetterebbe...

Per legge il panettiere DEVE accettarli. Sarei un pazzo se pagassi la spesa con una moneta da 50 euro in oro, ma pazzo o no, la cassiera deve accettarli, perchè sono a corso legale

Certamente, sul piano formale hai ragione tu. Sul versante dei fatti però credo non sia mai successo. :pardon:

Certamente, sul piano formale hai ragione tu. Sul versante dei fatti però credo non sia mai successo. :pardon:

Giuro che lo voglio fare un giorno...dare un resto con una moneta da 3 o 5 Euro...

Ahhhhh!!! già fatto, in Austria con un 5 euro in rame 2012, giusto per lo sfizio di farlo. oo)

D'altronde il cassiere che me li aveva dati mi aveva ripetuto più volte che potevano essere spesi solo in Austria, come se fosse una cosa normale.

Ebbene, accettato senza nessun problema in un bar, non mi ha neanche dato la soddisfazione di fare una faccia strana. :bash:

Mi sembrava anche di aver letto che anche in Francia qualche 10 euro Ag circolava.

E ancora, in Slovenia ho chiesto se potevano darmi il resto con una moneta di 3 euro, e mi hanno risposto che al momento non ne avevano (ma evidentemente sapevano dell'esistenza e non avrebbero trovato nulla di strano nell'usarle).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pepps8

[...] Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete, [...]

Una piccola precisazione, le monete colorate non sono delle riproduzioni ma delle monete vere e proprie che vengono appunto colorate. Se non erro, vengono utilizzati degli smalti ma ne ignoro la tecnica.

Ci sono dei dubbi sull'effettiva legalità della cosa in quanto teoricamente alterare monete o banconote (che rimangono comunque di proprietà dello Stato) costituisce reato.

Solo una piccola precisazione, le monete colorate sono illegali, non essendo repliche ma vere e proprie monete emesse dallo stato e pertanto il produttore è perseguibile penalmente (in parole povere non rischia una multa ma proprio il carcere!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Mi sembrava anche di aver letto che anche in Francia qualche 10 euro Ag circolava.

E ancora, in Slovenia ho chiesto se potevano darmi il resto con una moneta di 3 euro, e mi hanno risposto che al momento non ne avevano (ma evidentemente sapevano dell'esistenza e non avrebbero trovato nulla di strano nell'usarle).

Quando andai a Parigi, il giorno dopo la mia partenza verso casa, avrebbero dato come resto alle Poste gli argenti... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zeroeuro

[...] Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete, [...]

Una piccola precisazione, le monete colorate non sono delle riproduzioni ma delle monete vere e proprie che vengono appunto colorate. Se non erro, vengono utilizzati degli smalti ma ne ignoro la tecnica.

Ci sono dei dubbi sull'effettiva legalità della cosa in quanto teoricamente alterare monete o banconote (che rimangono comunque di proprietà dello Stato) costituisce reato.

Solo una piccola precisazione, le monete colorate sono illegali, non essendo repliche ma vere e proprie monete emesse dallo stato e pertanto il produttore è perseguibile penalmente (in parole povere non rischia una multa ma proprio il carcere!)

[...] Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete, [...]

Una piccola precisazione, le monete colorate non sono delle riproduzioni ma delle monete vere e proprie che vengono appunto colorate. Se non erro, vengono utilizzati degli smalti ma ne ignoro la tecnica.

Ci sono dei dubbi sull'effettiva legalità della cosa in quanto teoricamente alterare monete o banconote (che rimangono comunque di proprietà dello Stato) costituisce reato.

Solo una piccola precisazione, le monete colorate sono illegali, non essendo repliche ma vere e proprie monete emesse dallo stato e pertanto il produttore è perseguibile penalmente (in parole povere non rischia una multa ma proprio il carcere!)

:hi: Buongiorno

precisazione sulla precisazione

anche chi la deteniene è perseguibile per legge, in quanto chi la riceve/ritrova deve consegnarla all'autorità competente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pepps8

[...] Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete, [...]

Una piccola precisazione, le monete colorate non sono delle riproduzioni ma delle monete vere e proprie che vengono appunto colorate. Se non erro, vengono utilizzati degli smalti ma ne ignoro la tecnica.

Ci sono dei dubbi sull'effettiva legalità della cosa in quanto teoricamente alterare monete o banconote (che rimangono comunque di proprietà dello Stato) costituisce reato.

Solo una piccola precisazione, le monete colorate sono illegali, non essendo repliche ma vere e proprie monete emesse dallo stato e pertanto il produttore è perseguibile penalmente (in parole povere non rischia una multa ma proprio il carcere!)

[...] Credo che i 2 Euro dipinti a mano siano solo riproduzioni delle monete, [...]

Una piccola precisazione, le monete colorate non sono delle riproduzioni ma delle monete vere e proprie che vengono appunto colorate. Se non erro, vengono utilizzati degli smalti ma ne ignoro la tecnica.

Ci sono dei dubbi sull'effettiva legalità della cosa in quanto teoricamente alterare monete o banconote (che rimangono comunque di proprietà dello Stato) costituisce reato.

Solo una piccola precisazione, le monete colorate sono illegali, non essendo repliche ma vere e proprie monete emesse dallo stato e pertanto il produttore è perseguibile penalmente (in parole povere non rischia una multa ma proprio il carcere!)

:hi: Buongiorno

precisazione sulla precisazione

anche chi la deteniene è perseguibile per legge, in quanto chi la riceve/ritrova deve consegnarla all'autorità competente!

Ottima precisazione, ora il quadro è davvero completo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Allora perchè queste obbrobbriose monete vengono vendute anche da noti commercianti con i loro cataloghi catacei ? E le autorità sorvolano ? Non penso che non lo sappiano no ?

Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pepps8

Allora perchè queste obbrobbriose monete vengono vendute anche da noti commercianti con i loro cataloghi catacei ? E le autorità sorvolano ? Non penso che non lo sappiano no ?

Ciccio 86

Diciamo che il fenomeno non è cosi esteso e praticato e poi le autorità hanno altre cose molto più serie da fare........!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×